19°

Provincia-Emilia

Tragica uscita di strada: muore 31enne di Bibbiano

Tragica uscita di strada: muore 31enne di Bibbiano
1

Umberto Spaggiari
Tragico schianto domenica a tarda sera nei pressi di Barco, frazione di Bibbiano. A seguito dell’uscita di strada di un’autovettura con a bordo tre giovani, ha perso la vita Manuel Barbieri, 31 anni residente a Bibbiano, mentre gli altri due sono rimasti feriti.
L’incidente sulle cui cause sono in  corso gli accertamenti da parte dei carabinieri della stazione di Bibbiano, è accaduto poco dopo le 23 di domenica notte in via Fermi.
L’auto, una «Opel Astra» su cui viaggiavano i tre amici residenti a Bibbiano, all’uscita di una semicurva è uscita dalla carreggiata andando a finire, in un primo momento, nell’area cortiliva di una ditta di escavazioni. La vettura, senza più controllo, è poi andata a sbattere contro la pala di un escavatore, e dopo avere urtato un’auto il cui proprietario è stato evitato per un soffio mentre stava sistemando dei bagagli nell’abitacolo, si è infine schiantata, accartocciandosi, contro il muro di una abitazione.
Il botto dello schianto ha allertato gli abitanti delle vicine abitazioni che hanno immediatamente richiesto l’intervento dei mezzi di «Reggio Soccorso» del 118.
In breve sul posto sono arrivati l’automedica dell’ospedale di Montecchio, le ambulanze della Croce Arancione e Croce Rossa, i vigili del fuoco del distaccamento di Sant’Ilario d’Enza ed i carabinieri.
Ai soccorritori si è presentata una scena veramente agghiacciante: Manuel Barbieri, sbalzato dall’urto fuori dall’abitacolo, non dava segni di vita, e il tempestivo intervento dei sanitari non è purtroppo servito a strapparlo alla morte.
«Una scena veramente impressionante, ho visto un grande polverone, subito non si vedeva nulla- ha raccontato l’uomo che è stato sfiorato dall’auto impazzita- poi quando la polvere si è diradata, la scena che mi è apparsa è stata davvero agghiacciante. Le scarpe di quei poveri ragazzi mi sono addirittura entrate in casa».
Per estrarre dalle lamiere contorte i due amici si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso del Santa Maria di Reggio.
Per uno si è reso necessario il trasferimento in rianimazione con prognosi riservata, l’altro ha riportato fratture e contusioni multiple.
«Manuel era veramente un’ottima persona -  cosi lo ricorda un amico - Non è la solita frase fatta. Era un ragazzo con la testa sulle spalle, che non ha mai dato preoccupazioni ai genitori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria alberta

    05 Ottobre @ 23.35

    non è giusto perchè Dio non a evitato tutto questo ma perchè non a preso me.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

TAXI

A Parma niente sciopero: attività regolare

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

Al via MecSpe, cuore del salone l'Industria 4.0

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

Anversa

Belgio: auto tenta di schiantarsi sulla folla

2commenti

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano