21°

Provincia-Emilia

Vaio: dalla Fondazione Cariparma un nuovo endoscopio da 200 mila euro

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Diagnosi sempre più precoci e accurate per le persone affette da patologie dell'apparato digerente. Grazie alla donazione di  200.000 euro della Fondazione Cariparma, e con l’investimento di circa 70.000 euro dell’Azienda USL, l’Ospedale di Vaio dispone di un nuovo ecoendoscopio, strumento all'avanguardia utilizzato nell’Unità operativa di Endoscopia digestiva e Gastroenterologia.

Con la nuova attrezzatura è possibile effettuare l'ecografia endoscopica:  un'ecografia ad altissima risoluzione della parete del tubo digerente e degli organi adiacenti. Con questo strumento, l’esame viene eseguito non più utilizzando la sonda sulla superficie esterna dell’addome (come avviene con l’ecografia tradizionale), ma portando direttamente a contatto degli organi da studiare una sonda endoscopica alla cui estremità è applicata un’ulteriore piccola sonda ecografica ad alta frequenza.

L’esame, eseguito in ambulatorio, consente di avere immagini dettagliate di parti anche microscopiche, in quanto la combinazione dell'endoscopia con l'ecografia consente di studiare le eventuali lesioni con una risoluzione maggiore della TAC e della risonanza magnetica per molti aspetti.

Questa metodica consente lo studio approfondito delle pareti dell'apparato digerente, oltre che degli organi intra-toracici e intra-addominali; è importante per la diagnosi di patologie pancreatiche, delle vie biliari e di tumori del tubo digerente, evitando di sottoporre il paziente ad  esami più invasivi. Grazie all’ecoendoscopia inoltre si può inoltre valutare la necessità o meno di sottoporre il paziente ad esami particolarmente invasivi (ERCP) e proprio per questo a volte rischiosi. La sonda, inoltre, permette di prelevare campioni di tessuto attraverso un ago o di immettere sostanze mediche, a seconda delle necessità. Mediante l’ecoendoscopia è possibile inoltre compiere atti terapeutici in alternativa ad interventi chirurgici complessi - ad esempio il drenaggio di cisti pancreatiche - con un alto tasso di successo e minime complicanze.

Il livello di appropriatezza all’esecuzione di questi esami è estremamente elevato: l’indicazione al suo ricorso viene da medici specialisti (gastroenterologo, oncologo, chirurgo) e dopo opportuna valutazione collegiale, anche con il medico di famiglia.
Con la nuova apparecchiatura, operativa da circa 2 mesi, sono già stati eseguiti esami su 45 pazienti, che in precedenza sarebbero state inviati ad altre strutture sanitarie fuori provincia. Per il 2013, si prevede che saranno nell’intero anno circa 400 gli esami eseguiti all’Ospedale di Vaio.

Infine, con l’acquisto già programmato di una sonda ecografica aggiuntiva, questa attrezzatura di ultimissima generazione potrà essere utilizzata anche dai professionisti dell’Unità operativa di Medicina (per le biopsie al fegato). Altri reparti che si avvarranno di tutta la metodica dell’ecoendoscopia sono la Chirurgia, la Medicina d’Urgenza, la Ginecologia, l’Urologia e l’Oncologia.

La moderna chirurgia e medicina non possono prescindere dall'ecoendoscopia per selezionare in modo il più possibile accurato la scelta del o dei trattamenti migliori per il paziente. La nuova strumentazione è quindi destinata a migliorare ulteriormente il livello sia qualitativo che quantitativo delle cure garantite a chi si rivolge all’Ospedale di Vaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

20commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto