-5°

Provincia-Emilia

Fidenza, gli esclusi Pantano e Donetti attaccano: "Cantini è sordo alle richieste dei cittadini"

Fidenza, gli esclusi Pantano e Donetti attaccano: "Cantini è sordo alle richieste dei cittadini"
1

Continuano le polemiche politiche dopo il rimpasto di giunta deciso dal sindaco di Fidenza Mario Cantini. Hanno indetto una conferenza stampa gli ex assessori del Pdl Giuseppe Pantano e Antonia Donetti, che spiegano la loro posizione e criticano il primo cittadino. Secondo Pantano, ora è circondato solo da "persone ossequiose". La Donetti ha ammesso che la rapida evoluzione della crisi ha spiazzato gli esponenti del Pdl rimasti esclusi.

«La mia è stata un’esperienza breve di soli 4 mesi e mezzo, ma intensa - ha spiegato Pantano -. Ho avuto deleghe importanti per le quali ho cercato collaborazione da parte del sindaco e della giunta, purtroppo non trovandola sempre. Mi era stato assegnato, dal Pdl, il compito di aiutare questa amministrazione a dare una svolta netta col passato di sinistra e con questi tre anni di tentennamenti,  in cui il cambiamento promesso in campagna elettorale è rimasto solo sulla carta del programma elettorale. Ci ho provato ma mi sono scontrato contro un sindaco chiuso nel palazzo e sordo a qualsiasi istanza proveniente dai cittadini».
«Peggio ancora di Cantini - continua Pantano - alcuni ex colleghi assessori ora riconfermati e totalmente appiattiti in modo acritico sulle posizioni del sindaco e l'operato dei dirigenti. Questa è un’amministrazione ossequiosa ai riti di quella vecchia politica che sta portando l'Italia allo sfascio. Vengo da un'altra esperienza nefasta, quella di Parma, ma per fortuna non ci rimarrò fino in fondo come avvenne in quel caso e di questo ringrazio Cantini. I nodi comunque sarebbero venuti al pettine a settembre con l'assestamento del bilancio e la convenzione per i nuovi Terragli e non avremmo potuto più proseguire oltre. Ora Cantini si è circondato solo di assessori ossequiosi alle sue volontà. Ha deciso di svoltare sì ma per dare continuità alle scelte sbagliate dell'amministrazioni precedenti di sinistra. Comunque ha fatto fuori quelli che hanno tenuto la testa alta. Per lui abbiamo osato troppo, per noi, credo a ragione di parlare anche per Antonia, siamo stati coerenti prima ancora che con il nostro partito, con gli impegni presi con i cittadini di Fidenza che tutti i giorni ci ricordavano la delusione per questa amministrazione».
«Sono molto preoccupato - ha concluso Pantano - per lo sport, soprattutto perché avrebbe bisogno di una riorganizzazione complessiva rispetto a quella sbagliata, per i tempi attuali, che ha adesso. Tutta l'organizzazione delle strutture e dei servizi sportivi è indirizzata a racimolare risorse per mantenere in piedi Fidenza Sport. Così si spendono risorse preziose che poi si vanno a chiedere alle realtà sportive fidentine già spossate dalla crisi. Il rischio è che continuando così molte realtà rischiano di chiudere o comunque andarsene altrove con un pesante danno sociale per Fidenza. Per quanto riguarda le altre partecipate San Donnino Multiservizi è una realtà eccellente che non può continuare ad essere spremuta come un limone dal Comune per coprire buchi di bilancio ed errori di progettazione come ad esempio con Comeser e Quartiere Europa».

«Sinceramente non ci aspettavamo - ha spiegato Antonia Donetti - che il sindaco facesse precipitare le cose così in fretta dopo le prese di distanza nostre e del Pdl di cui siamo espressione. Speravamo ci fosse ancora spazio per poter discutere, anche se a dire il vero la situazione presentava parecchie difficoltà. Il sindaco ha invece preferito rifiutare ogni dialogo persistendo, peraltro in un atteggiamento per cui non ha mai voluto accettare diversità di vedute peraltro costruttive che gli abbiamo presentato di volta in volta».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patrizia

    01 Agosto @ 09.04

    peccato per Fidenza,Pantano è un amministratore bravissimo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto