Provincia-Emilia

Monchio del futuro: investimenti nel turismo e nella Casa protetta

Monchio del futuro: investimenti nel turismo e nella Casa protetta
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi
«E’ finita la politica del dire sempre “si vedrà” davanti a  tutto, ora è il momento di intervenire e guardare al domani per assicurare un futuro ai nostri figli e ai nostri nipoti».
Si è posto come una sorta di capofamiglia il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, che durante l’ultimo incontro con la popolazione ha spiegato come il suo compito sia quello di trasmettere ai cittadini la consapevolezza del difficile momento che il nostro paese sta attraversando, di rimboccarsi le maniche e intervenire senza esitazioni.
«La crisi c’è, affrontiamola» ha spronato Moretti prima di passare la parola ad alcuni componenti della sua squadra, che hanno tracciato un bilancio di metà mandato, anticipando alcuni progetti.
Il vicesindaco Caterina Pezzoni ha fatto una panoramica sui servizi sociali, «settore maggiormente colpito dai tagli del governo e della Regione – ha spiegato -. Nonostante questo siamo riusciti a mantenere intatti i servizi». La Pezzoni ha poi anticipato il completamento della rete di telesoccorso, il potenziamento della Casa protetta, con interventi di tipo strutturale per migliorare la fruibilità del complesso, ma anche interventi con tecnologia domotica, finanziati dalla Provincia. L’assessore al Turismo, Donatella Basteri, ha invece spiegato che il suo operato è stato guidato dalla necessità di «mettere in luce le nostre eccellenze, per far conoscere il territorio monchiese e dare la possibilità agli operatori turistici di incrementare i loro introiti e di continuare a lavorare sul territorio». La Basteri ha poi sottolineato la fruttuosa collaborazione con il Parco Nazionale e con il Cento Laghi, «che ci aiutano proponendo progetti ed intercettando finanziamenti», ma anche quella con i privati, che devono sentirsi sempre più coinvolti nella promozione del territorio.
L’assessore alla Scuola e all’Ambiente Andrea Vegetti ha spiegato poi che «in questi tre anni abbiamo investito 23 mila euro per garantire un servizio scolastico di eccellenza. Con i fondi a disposizione abbiamo permesso agli alunni delle pluriclassi di approfondire gli insegnamenti, ma abbiamo anche acquistato i tablet proseguendo il progetto iniziato dall’amministrazione Cavalli con la realizzazione dell’aula di teledidattica». Vegetti ha poi affrontato il tema della raccolta differenziata porta a porta, «che stiamo cercando di migliorare», come ha spiegato prima di passare la parola al consigliere Mauro Lazzari, che ha fatto una carrellata dei lavori pubblici: «In tre anni abbiamo realizzati interventi per circa 7 milioni di euro» ha esordito Lazzari per poi concludere anticipando che l’amministrazione presenterà a breve il progetto per l’ampliamento della rete di teleriscaldamento tramite cogenerazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat