19°

34°

Provincia-Emilia

Cimitero di Salsomaggiore, piano di interventi. In arrivo la videosorveglianza

Cimitero di Salsomaggiore, piano di interventi. In arrivo la videosorveglianza
Ricevi gratis le news
2

Procedono con intensità i lavori di ripristino del cimitero cittadino. Laura Gerra, assessore con delega ai Servizi demografici, oltre che alla Pubblica istruzione e i Servizi sociali, fa il punto sulla situazione: «Ancora un anno fa, all’atto dell’insediamento della Giunta, era sotto gli occhi di tutti la situazione di abbandono in cui versava, soprattutto, il nostro principale cimitero cittadino. Una situazione bisognosa di pronti interventi mirati a restituire la sicurezza e la dignità dovute al luogo delle nostre memorie. Ora le cose vanno migliorando grazie anche alla fattiva collaborazione fra il nostro Ufficio tecnico e la cooperativa Dugoni, nuova assegnataria della gestione».
«Dopo i primi interventi eseguiti dalla ditta in questo primo anno, come la sostituzione della cartellonistica informativa, la chiusura con relativa intonacatura dei loculi vuoti ed altre migliorie – spiega l’assessore – il Servizio patrimonio dell’Ufficio tecnico comunale sta ora lavorando alla sistemazione del manto di copertura. Prossimamente sarà installato un impianto di videosorveglianza che prevede diverse videocamere a protezione degli ingressi e di altri punti sensibili. Consapevoli che i cimiteri sono luoghi di culto e di cultura, basta pensare al patrimonio archeologico tramandatoci dagli antichi e che ha consentito di fare luce sulle passate civiltà, stiamo destinando risorse, pure nella presente grave situazione finanziaria, privilegiando azioni di sostanza più che di immagine».
Per questo, l’intervento più consistente verrà effettuato sulla camera mortuaria che necessita di importanti opere di manutenzione. «Sarà realizzato, ridimensionando quello esistente, un nuovo ingresso previa la rimozione dell’attuale portone in lamiera. Sarà quindi installato un adeguato impianto di climatizzazione e verranno riqualificati gli ambienti interni –spiega la Gerra-. Al momento siamo in attesa, da parte dell’Ausl, dell’autorizzazione allo smantellamento della sala autoptica, da cui sarà possibile ricavare uno spazio utile per le operazioni cimiteriali».
Naturalmente, «affinché il cimitero conservi il decoro adeguato alla sacralità del luogo, non è sufficiente la pur diligente operatività della “Dugoni”, ma molto dipende anche dalla indispensabile, consapevole collaborazione dei visitatori» conclude l’assessore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pluto

    03 Agosto @ 15.21

    presumo degli incompetenti ai quali è costume affidare i lavori pagati con i nostri soldi.Poi vedremo l'utilità dello scolmatore se piovesse a dirotto per 10 anni consecutivi e poi e poi.

    Rispondi

  • Chicchi

    02 Agosto @ 21.10

    Passate da ponte ghiara e date un occhio alle piante, appena piantumate x fare da cornicie all'inaugurazione dell'inutile scolmatore nella gerra (non l'assessore...anceh se con l'albergo aurora si è messa al passo)), che ci costa ben € 1.500 mil , praticamente l'80% delle piante sono irrimediabilmente morte è vergognoso che buttino via i NS. soldi così, Ma chi mai piantuma alberi in luglio in piena siccità?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel