-1°

14°

Provincia-Emilia

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni
0

I suoi zaini, il caschetto, i moschettoni: tutto lì, davanti alla bara, per ricordare l’amore immenso che Marcello Adorni aveva per la montagna.
La cattedrale era gremita ieri mattina, per accompagnare nell’ultimo commosso viaggio, lo scalatore fidentino, di 59 anni, che ha perso la vita sabato scorso sul massiccio gardenese del Sassolungo, dopo un volo di settanta metri.
La bara, sommersa dai fiori, all’entrata, è stata portata a spalla dai suoi amici di sempre, dell’oratorio Don Bosco, dell’atletica, del basket, mentre all’uscita, sono stati i compagni di scalata, a portare Marcello. E fra questi anche i tre scalatori che proprio sabato erano con lui, quando è successa la tragedia. La cerimonia è stata presieduta da don Paolo Pacifici, già parroco del duomo e ora a Santa Maria Assunta, a Salso, legato da affettuosa amicizia alla famiglia, che ha concelebrato con don Stefano Bianchi, parroco della cattedrale, don Felice Castellani, parroco di San Giuseppe lavoratore, don Mario Fontanelli, parroco di Santa Maria e don Albino Buzzetti, parroco di Frescarolo.
 Il celebrante nell’omelia, nel ricordare la grande passione di Marcello per la montagna, ha spiegato con commozione, quando lo scalatore e suo amico gli aveva raccontato della sua impresa su una montagna in Bolivia. «Marcello aveva gli occhi che luccicavano quando ne parlava e io fra l’altro lo capivo, perchè sono stato tanti anni in missione in quel Paese. E adesso solo la fede, luminosa come le vette dei monti che Marcello scalava può rischiarare questo angoscioso momento di buio e aiutare i suoi cari ad andare avanti nel suo ricordo».
Un toccante momento è stato quando Giovanni, il figlio primogenito di Marcello, a nome della mamma Teresa e della sorella Martina, ha desiderato ringraziare tutte le persone che sono state vicino alla famiglia, con infinite manifestazioni di affetto, con la voce rotta dal pianto. E i tanti fedeli non hanno potuto non ricambiare con un applauso, scaturito spontaneo.
E mentre la bara usciva fra ali di fedeli, risuonavano nella maestosa cattedrale le note dell’organista Luca Pollastri, che hanno salutato Marcello con «Signore delle cime», fra le lacrime di tutti i presenti. Mentre Marcello, in una grande foto, a fianco l’altare, sorrideva, felice, lassù, fra i suoi monti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia