-5°

Provincia-Emilia

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni
0

I suoi zaini, il caschetto, i moschettoni: tutto lì, davanti alla bara, per ricordare l’amore immenso che Marcello Adorni aveva per la montagna.
La cattedrale era gremita ieri mattina, per accompagnare nell’ultimo commosso viaggio, lo scalatore fidentino, di 59 anni, che ha perso la vita sabato scorso sul massiccio gardenese del Sassolungo, dopo un volo di settanta metri.
La bara, sommersa dai fiori, all’entrata, è stata portata a spalla dai suoi amici di sempre, dell’oratorio Don Bosco, dell’atletica, del basket, mentre all’uscita, sono stati i compagni di scalata, a portare Marcello. E fra questi anche i tre scalatori che proprio sabato erano con lui, quando è successa la tragedia. La cerimonia è stata presieduta da don Paolo Pacifici, già parroco del duomo e ora a Santa Maria Assunta, a Salso, legato da affettuosa amicizia alla famiglia, che ha concelebrato con don Stefano Bianchi, parroco della cattedrale, don Felice Castellani, parroco di San Giuseppe lavoratore, don Mario Fontanelli, parroco di Santa Maria e don Albino Buzzetti, parroco di Frescarolo.
 Il celebrante nell’omelia, nel ricordare la grande passione di Marcello per la montagna, ha spiegato con commozione, quando lo scalatore e suo amico gli aveva raccontato della sua impresa su una montagna in Bolivia. «Marcello aveva gli occhi che luccicavano quando ne parlava e io fra l’altro lo capivo, perchè sono stato tanti anni in missione in quel Paese. E adesso solo la fede, luminosa come le vette dei monti che Marcello scalava può rischiarare questo angoscioso momento di buio e aiutare i suoi cari ad andare avanti nel suo ricordo».
Un toccante momento è stato quando Giovanni, il figlio primogenito di Marcello, a nome della mamma Teresa e della sorella Martina, ha desiderato ringraziare tutte le persone che sono state vicino alla famiglia, con infinite manifestazioni di affetto, con la voce rotta dal pianto. E i tanti fedeli non hanno potuto non ricambiare con un applauso, scaturito spontaneo.
E mentre la bara usciva fra ali di fedeli, risuonavano nella maestosa cattedrale le note dell’organista Luca Pollastri, che hanno salutato Marcello con «Signore delle cime», fra le lacrime di tutti i presenti. Mentre Marcello, in una grande foto, a fianco l’altare, sorrideva, felice, lassù, fra i suoi monti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto