16°

Provincia-Emilia

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni

Fidenza ha salutato l'"ultima scalata" di Marcello Adorni
0

I suoi zaini, il caschetto, i moschettoni: tutto lì, davanti alla bara, per ricordare l’amore immenso che Marcello Adorni aveva per la montagna.
La cattedrale era gremita ieri mattina, per accompagnare nell’ultimo commosso viaggio, lo scalatore fidentino, di 59 anni, che ha perso la vita sabato scorso sul massiccio gardenese del Sassolungo, dopo un volo di settanta metri.
La bara, sommersa dai fiori, all’entrata, è stata portata a spalla dai suoi amici di sempre, dell’oratorio Don Bosco, dell’atletica, del basket, mentre all’uscita, sono stati i compagni di scalata, a portare Marcello. E fra questi anche i tre scalatori che proprio sabato erano con lui, quando è successa la tragedia. La cerimonia è stata presieduta da don Paolo Pacifici, già parroco del duomo e ora a Santa Maria Assunta, a Salso, legato da affettuosa amicizia alla famiglia, che ha concelebrato con don Stefano Bianchi, parroco della cattedrale, don Felice Castellani, parroco di San Giuseppe lavoratore, don Mario Fontanelli, parroco di Santa Maria e don Albino Buzzetti, parroco di Frescarolo.
 Il celebrante nell’omelia, nel ricordare la grande passione di Marcello per la montagna, ha spiegato con commozione, quando lo scalatore e suo amico gli aveva raccontato della sua impresa su una montagna in Bolivia. «Marcello aveva gli occhi che luccicavano quando ne parlava e io fra l’altro lo capivo, perchè sono stato tanti anni in missione in quel Paese. E adesso solo la fede, luminosa come le vette dei monti che Marcello scalava può rischiarare questo angoscioso momento di buio e aiutare i suoi cari ad andare avanti nel suo ricordo».
Un toccante momento è stato quando Giovanni, il figlio primogenito di Marcello, a nome della mamma Teresa e della sorella Martina, ha desiderato ringraziare tutte le persone che sono state vicino alla famiglia, con infinite manifestazioni di affetto, con la voce rotta dal pianto. E i tanti fedeli non hanno potuto non ricambiare con un applauso, scaturito spontaneo.
E mentre la bara usciva fra ali di fedeli, risuonavano nella maestosa cattedrale le note dell’organista Luca Pollastri, che hanno salutato Marcello con «Signore delle cime», fra le lacrime di tutti i presenti. Mentre Marcello, in una grande foto, a fianco l’altare, sorrideva, felice, lassù, fra i suoi monti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling