11°

Provincia-Emilia

Centosei fidentini per vincere la crisi riscoprono l'orto

Centosei fidentini per vincere la crisi riscoprono l'orto
Ricevi gratis le news
0

«Ci troviamo dagli Orti». Così si salutano gli ortolani fidentini, quando si vedono per la strada, dandosi appuntamento agli orti sociali, diventati per loro quasi una seconda casa, immersa fra zucchine, pomodori, insalata, cetrioli, melanzane. E anche se il raccolto di quest’anno, a detta dei più esperti, non è stato dei più fruttuosi, a causa del clima poco clemente, ha donato qualcosa come due tonnellate di pomodori, cinquantamila zucchine, centinaia di cespi di insalata e chili e chili di melanzane, zucche, carote, sedani, rape, peperoni, erbette, catalogne, meloni, cocomeri, fragole e altro ben di dio. Meno bene questa stagione per fagioli e fagiolini.
L'esercito degli ortolani E’ quanto si raccoglie nella «valle degli orti» comunali coltivati dai rappresentanti fidentini della terza età.  Centosei appezzamenti di terreno, di 39 metri quadrati, coltivati ciascuno da altrettanti ortolani borghigiani, più uomini che donne. Il più anziano è il decano Saverio Potenza, ultranovantenne, che da quaranta frequenta gli orti sociali, la più giovane, è una dolce ortolana romena, Doina Boros, appena quarantenne, esperta nella coltivazione di pomodori «perini bio».
Ortaggi da guinnes Zucchine da record sono state raccolte da Angelo Pizzera, cetrioli da guinness da Giovanni Salati, ma anche gli altri ortolani come Antonino Portera, Mario Mingardi «re» di erbe aromatiche e pomodorini, Roberto Frati con la sua insalata suprema e tanti altri non scherzano e ogni giorno, all’imbrunire, si portano a casa una cassetta di profumate verdure anti-crisi. Ogni orto riesce a soddisfare il fabbisogno di due famiglie, di quattro-sei persone.
Un tocco esotico In questi ultimi anni si sono aggiunti anche extracomunitari, come indiani, moldavi, romeni, nordafricani, che oltre a coltivare verdure locali, come cetrioli, zucche, zucchini, pomodori, hanno anche messo a dimora erbe e spezie dei loro Paesi. Ortolani albanesi coltivano costose pianticelle di erba aromatica, il cardamomo, che loro utilizzano per insaporire il minestrone. E gli ortolani di Borgo li guardano incuriositi. «Mai viste queste piantine e costano anche parecchio le sementi, sono le terze più care al mondo, ci hanno detto, dopo zafferano e vaniglia».
 I requisiti Le domande ancora da soddisfare, per avere un appezzamento agli orti sociali, sono quindici. L’età dei fidentini che hanno l’orto va dai 40 ai 91 anni, anche se, per averne diritto bisogna avere almeno 56 anni. Venti ortolani però sono al di sotto dei 50 anni, questo, perchè al momento della richiesta erano disponibili orti in più.
L'associazione orti sociali, affiliata all’Ancescao, è presieduta da Giancarlo Bianchi. «Il terreno è ottimo e qui ci stiamo benissimo - ha spiegato il presidente Bianchi - peccato però che, dopo tante promesse, l’amministrazione comunale non ci abbia ancora messo a disposizione un locale dove poterci riunire o un gazebo dove poter fare una pausa».
Qualche richiesta «Ci vorrebbe un box adibito a ufficio e poi siamo anche in attesa che ci vengano assegnate le casette per il ricovero degli attrezzi, fra l’altro già pronte da mesi. Ma la tettoia che copre le casette è più corta rispetto al marciapiede al di sotto e quando piove si allaga. E pensare che il tetto è già stato rifatto due volte. Anche l’erba intorno agli orti è alta e incolta ed è diventata l’habitat ideale di topi e pantegane. Insomma vorremmo che venisse apportata qualche miglioria». Altri ortolani reclamano più sicurezza. «Intorno agli appezzamenti – ha aggiunto Roberto Frati - si stende un cantiere pieno di insidie e non proprio il massimo per i più anziani, che rischiano di inciampare ogni qualvolta intendono raggiungere i loro orti. E poi ci vorrebbero servizi igienici, non wc chimici, spesso mal funzionanti e anche un punto di Pronto Soccorso».
Gli ortolani fidentini vorrebbero un incontro con gli amministratori competenti per poter fare il punto sulla situazione. «Speriamo questa volta ci ascoltino...» aggiungono in coro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS