10°

22°

Provincia-Emilia

Centosei fidentini per vincere la crisi riscoprono l'orto

Centosei fidentini per vincere la crisi riscoprono l'orto
0

«Ci troviamo dagli Orti». Così si salutano gli ortolani fidentini, quando si vedono per la strada, dandosi appuntamento agli orti sociali, diventati per loro quasi una seconda casa, immersa fra zucchine, pomodori, insalata, cetrioli, melanzane. E anche se il raccolto di quest’anno, a detta dei più esperti, non è stato dei più fruttuosi, a causa del clima poco clemente, ha donato qualcosa come due tonnellate di pomodori, cinquantamila zucchine, centinaia di cespi di insalata e chili e chili di melanzane, zucche, carote, sedani, rape, peperoni, erbette, catalogne, meloni, cocomeri, fragole e altro ben di dio. Meno bene questa stagione per fagioli e fagiolini.
L'esercito degli ortolani E’ quanto si raccoglie nella «valle degli orti» comunali coltivati dai rappresentanti fidentini della terza età.  Centosei appezzamenti di terreno, di 39 metri quadrati, coltivati ciascuno da altrettanti ortolani borghigiani, più uomini che donne. Il più anziano è il decano Saverio Potenza, ultranovantenne, che da quaranta frequenta gli orti sociali, la più giovane, è una dolce ortolana romena, Doina Boros, appena quarantenne, esperta nella coltivazione di pomodori «perini bio».
Ortaggi da guinnes Zucchine da record sono state raccolte da Angelo Pizzera, cetrioli da guinness da Giovanni Salati, ma anche gli altri ortolani come Antonino Portera, Mario Mingardi «re» di erbe aromatiche e pomodorini, Roberto Frati con la sua insalata suprema e tanti altri non scherzano e ogni giorno, all’imbrunire, si portano a casa una cassetta di profumate verdure anti-crisi. Ogni orto riesce a soddisfare il fabbisogno di due famiglie, di quattro-sei persone.
Un tocco esotico In questi ultimi anni si sono aggiunti anche extracomunitari, come indiani, moldavi, romeni, nordafricani, che oltre a coltivare verdure locali, come cetrioli, zucche, zucchini, pomodori, hanno anche messo a dimora erbe e spezie dei loro Paesi. Ortolani albanesi coltivano costose pianticelle di erba aromatica, il cardamomo, che loro utilizzano per insaporire il minestrone. E gli ortolani di Borgo li guardano incuriositi. «Mai viste queste piantine e costano anche parecchio le sementi, sono le terze più care al mondo, ci hanno detto, dopo zafferano e vaniglia».
 I requisiti Le domande ancora da soddisfare, per avere un appezzamento agli orti sociali, sono quindici. L’età dei fidentini che hanno l’orto va dai 40 ai 91 anni, anche se, per averne diritto bisogna avere almeno 56 anni. Venti ortolani però sono al di sotto dei 50 anni, questo, perchè al momento della richiesta erano disponibili orti in più.
L'associazione orti sociali, affiliata all’Ancescao, è presieduta da Giancarlo Bianchi. «Il terreno è ottimo e qui ci stiamo benissimo - ha spiegato il presidente Bianchi - peccato però che, dopo tante promesse, l’amministrazione comunale non ci abbia ancora messo a disposizione un locale dove poterci riunire o un gazebo dove poter fare una pausa».
Qualche richiesta «Ci vorrebbe un box adibito a ufficio e poi siamo anche in attesa che ci vengano assegnate le casette per il ricovero degli attrezzi, fra l’altro già pronte da mesi. Ma la tettoia che copre le casette è più corta rispetto al marciapiede al di sotto e quando piove si allaga. E pensare che il tetto è già stato rifatto due volte. Anche l’erba intorno agli orti è alta e incolta ed è diventata l’habitat ideale di topi e pantegane. Insomma vorremmo che venisse apportata qualche miglioria». Altri ortolani reclamano più sicurezza. «Intorno agli appezzamenti – ha aggiunto Roberto Frati - si stende un cantiere pieno di insidie e non proprio il massimo per i più anziani, che rischiano di inciampare ogni qualvolta intendono raggiungere i loro orti. E poi ci vorrebbero servizi igienici, non wc chimici, spesso mal funzionanti e anche un punto di Pronto Soccorso».
Gli ortolani fidentini vorrebbero un incontro con gli amministratori competenti per poter fare il punto sulla situazione. «Speriamo questa volta ci ascoltino...» aggiungono in coro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport