21°

35°

Provincia-Emilia

Trecasali - Blitz notturno in una villetta: i vicini urlano, i ladri scappano

Trecasali - Blitz notturno in una villetta: i vicini urlano, i ladri scappano
Ricevi gratis le news
1

Silvio Tiseno

Sono tornati a casa con le mani vuote i tre ladri che nella notte tra sabato e ieri si sono introdotti in una villetta di via Case Corradi. I malviventi sono entrati in azione mezzora dopo mezzanotte, in quel momento i proprietari si trovavano in piazza Fontana per il concerto dei «Moka Club».

Dopo aver scavalcato uno dei pilastri del cancello si sono intrufolati al primo piano della struttura arrampicandosi da un balcone. Così, dopo aver forzato la portafinestra, hanno messo a soqquadro la camera da letto. Non trovando oggetti di valore, che erano stati nascosti dalla coppia di residenti in occasione delle vacanze effettuate da pochi giorni, i tre hanno deciso di passare al piano inferiore della struttura non sapendo, però, che l’abitazione è suddivisa in due parti. In quel momento i coniugi che vivono al pian terreno si trovavano in casa: appena è stata forzata la porta i malviventi sono stati messi in fuga dalle urla dei due inquilini. Il proprietario della villetta si dice fortunato per come siano andate le cose ma allo stesso tempo esplica un profondo rammarico riguardo alla sicurezza che sempre più spesso viene messa a repentaglio da episodi di questo tipo: «Per fortuna non sono riusciti a portare via niente: per una pura casualità l’oro e i preziosi erano ancora nascosti dalle recenti ferie in Croazia e gli inquilini che vivono al pian terreno erano ancora svegli – ha spiegato il proprietario dell’abitazione -. Questo è il secondo episodio di questo tipo nel giro di pochi anni, quando sono tornato a casa avevo paura di trovarli all’interno e a quel punto non avrei saputo come avrebbero reagito». Appena appreso dell’accaduto il proprietario della villetta ha allertato il 112, nel giro di pochi minuti sono giunti sul luogo i carabinieri della caserma di Sissa che, sotto la guida del maresciallo Luciano Romano, si occuperanno delle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    06 Agosto @ 18.08

    Urlare ??? Dovevano sparargli addosso. Fateli fuori, vedrete che non tornerannp mai più. Io non mi vergogno ormai a dire chesparare a certa gente è anche un deterrente per gli altri. Perchè fino ad ora abbiamo visto di tutto ai danni degli italiani. Non abbiamo a che fare con ladri di galline, ma criminali senza scrupoli. Allora è giusto cautelarsi e trattarli così prima che loro trattino così noi. Fare il militare a cosa serviva, quando la leva era obbligatoria ? In caso di invasione del nostro paese avremmo dovuto difenderlo, forse sparare e forse uccidere; brutto dirlo ma è il dualismo della guerra. E questo non è forse il momento di difendersi? Quando c'era la leva non ci esercitavamo a scendere da un carro armato, paracadutarci, appostarci e prendere la mira o lanciare una granata, o usare un Falk, o un qualche mitragliatore ? Oggi compratevi un AR 70 o un M4 e difendete la vostra proprietà e la vostra famiglia. Renderete vita più facile ai Carabinieri che poi il giorno dopo li rimettono in libertà.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up