10°

Provincia-Emilia

Montecchio - Rapina a bastonate: i Carabinieri chiudono il cerchio

0

Comunicato stampa

Hanno fermato un cittadino ghanese con un pretesto e, dopo avergli chiesto se avesse della droga da vendere (domanda che ha colto di sorpresa il 40enne, residente nel Parmense), lo hanno aggredito a scopo di rapina. Protagonisti dell’agguato, avvenuto il pomeriggio del 27 luglio scorso tra Montecchio e Montechiarugolo (Parma), in località La Fratta, tre malviventi , due dei quali furono arrestati poco dopo dai carabinieri di Montecchio Emilia. Ai militari l’uomo, preso a bastonate e pestato dai  tre sconosciuti, si è rivolto pochi minuti dopo l’aggressione, ancora sanguinante e con il volto tumefatto. Dopo aver visto i banditi fuggire, infatti, il 40enne si è messo al volante della sua auto e si è subito diretto alla caserma di Montecchio, dove ha raccontato la sua disavventura. I carabinieri di Montecchi Emilia, a quel punto, forte della descrizione dei tre malviventi e della targa parziale rilevata dalla vittima hanno sviluppato immediate indagini sino a risalire all’intestatario della macchina risultata essere la convivente di uno dei tre indagati ovvero del 43enne di Montechiarugolo che veniva rintracciato dai carabinieri che poi fermavano anche il secondo aggressore identificato in un 33enne residente a Montecchio Emilia. I due, ala luce della flagranza di reato venivano quindi tratti in arresto, con i carabinieri di Montecchio Emilia che proseguivano nelle indagini per cercare di risalire al terzo complice.

Le attenzioni investigative dei carabinieri di Montecchio Emilia si focalizzavano nei confronti di un 27enne calabrese residente a Montecchio Emilia nei cui confronti i Carabinieri acquisivano incontrovertibili elementi di responsabilità in ordine al reato di concorso in rapina aggravata con la cui accusa l’uomo, essendo trascorsa la flagranza di reato, veniva denunciato alla competente Procura. L’uomo rapinato, ferito e sotto shock, fu condotto al pronto soccorso dell’ospedale Franchini di Montecchio, dove dopo le cure venne dimesso con una prognosi di 7 giorni per contusioni multiple. I fatti si ricorda ebbero origine alle 17,30 del 27 luglio scorso quando la vittima mentre alla guida della propria autovettura percorreva la località Ponte Enza diretto verso Montechiarugolo si fermava in quanto l’autovettura che lo seguiva iniziava ad attirare la sua attenzione, lampeggiando con i fari abbaglianti. Dall’autovettura con a bordo tre persone scendeva un ragazzo che gli diceva “ VENDI LA DROGA?”. Un banale pretesto come poi si è rivelato in quanto alla risposta negativa lo sconosciuto afferrava il borsello del 40enne senegalese balzando a bordo dell’auto coni comp0lici e dandosi alla fuga. Poiché la vittima iniziava a gridare e richiedere aiuto i tre tornavano indietro con lo stesso ragazzo che scendeva nuovamente dal’auto e questa volta armato di un bastone si avvicinava al malcapitato colpendolo al volto ed al torace violentemente al fine di farsi consegnare 50 euro. Durante il pestaggio la vittima riuscita a impossessarsi del suo borsello fuggiva dirigendosi verso i carabinieri di Montecchio Emilia dove denunciava l’accaduto con gli aggressori che si dileguavano. Quindi le indagini che in prima battuta consentivano di fermare ed arrestare due dei tre responsabili della rapina e in secondo battuta di identificare l’odierno indagato che come accennato è stato denunciato per il reato di concorso in rapina aggravata. Da registrare che dalla perquisizione eseguita nell’autovettura in uso al 43enne di Montechiarugolo, al’atto dei 2 arresti, i Carabinieri di Montecchio Emilia sequestravano un nunchaku, una stella ninja in ferro a 8 punte di colore nero, di diametro di 10 cm in ferro ed un coltello tascabile  della lunghezza  in apertura di 12,5 cm.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti