-3°

Provincia-Emilia

Incendio di Zerla, Albareto piange "Drea". Indagini sulla morte del pensionato

Incendio di Zerla, Albareto piange "Drea". Indagini sulla morte del pensionato
12

Un pensionato di 86 anni,  Andrea Ravella, è morto ieri pomeriggio in un incendio che ha distrutto parte di un bosco  del nostro Appennino Il rogo ha interessato un’area vicino alla frazione di Zerla, nel comune di Albareto, vicino al passo delle Cento Croci.
Secondo una prima ricostruzione, il pensionato stava bruciando sterpaglie quando, per il vento, le fiamme si sono propagate. Ravella ha cercato di fermarle, ma è stato intossicato dal fumo.  Il ritrovamento del corpo del pensionato è avvenuto verso le 16 di ieri: Ravella aveva percorso un  tratto in salita nella speranza di spegnere le fiamme, ma la fatica e il fumo gli sono probabilmente stati fatali.
Il poveretto era riverso bocconi tra la cenere ancora calda, privo di vita. «Drea», così lo chiamavano i familiari, era uscito di casa dopo aver pranzato ed era andato nella stalla. Poi la decisione di «far pulizia» nel cortile.
Forse una leggerezza o un momento di distrazione gli sono costate la vita. Il disperato tentativo di arginare il rogo lo ha probabilmente costretto a respirare molto fumo. Ravella ha perso conoscenza e le fiamme lo hanno raggiunto: per lui non c'è stato scampo.
Comunque,  complici le temperature torride, sono scoppiati roghi in buona parte della penisola. A Roma è emergenza e in Emilia c'è stata un'altra vittima: un anziano di 88 anni morto a Sabbioni, vicino a Loiano, nel Bolognese.

 

A Zerla quattro squadre dei vigili del fuoco e l'elicotterod el 115 arrivato da Bologna hanno lavorato per ore per spegnere le fiamme. Il rogo stamattina è stato domato e il Corpo Forestale dello Stato sta  indagando sulll'accaduto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Babs

    09 Agosto @ 14.09

    ... è vero che ci sono persone che danno fuoco alle sterpaglie senza cognizione, ma non sono sempre solo i contandini, attenzione a non diffamare una categoria di lavoratori... cari cittadini chiusi in arelle per conigli fatte di cemento popolare ... perchè ci sono anche molte sigarette gettate incivilmente, che, oltre lo schifo del mancato rispetto per gli altri, possono essere causa di incendio !! sicuramente in queste giornate certe cose vanno evitate .. specie ad una certa età dove riflessi ed agilità ti hanno abbandonato... vecchi e bambini con certe cose nn devono scherzare!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    09 Agosto @ 10.15

    Concordo con stefano. Alcuni organi d'informazione hanno parlato che la vittima fosse colui che abbia dato fuoco, la gazzetta dice che fosse invece intervenuto a spegnerlo, di fronte al fatto che sia morto poco importa. Ma è ovvio che molte volte, e nelle nostre campagne è un "must", ci sono contadini che appiccano incendi di sterpaglie senza cognizione, che possono provocare, oltre che l'incendio in sè, anche incidenti o nuocere ad altre persone. E' poi, altrettanto ovvio, che a 87 anni stare in un campo in una assolata e afosa giornata di agosto non è una roba salutare, e la persona, benchè, magari, si senta in salute e in grado, dovrebbe essere "protetta" dalla famiglia, perchè proprio per l'età non si è, per capacità limitata, in grado di gestire cose pericolose per se e gli altri. Ad ogni modo condoglianze alla famiglia per la perdita.

    Rispondi

  • sara

    09 Agosto @ 09.25

    Riposa in pace caro Andrea; non ti vedremo più estirpare le erbacce che vedevi al tuo passaggio. La terra che tanto amavi questa volta ti ha fatto del male ma anche in questa occasione hai voluto starle vicino. Un abbraccio forte ai tuo famigliari. Ora sali al cospetto di Dio e continua quello che hai sempre fatto fino a ieri.

    Rispondi

  • GABRIELE

    09 Agosto @ 09.15

    I notiziari nazionali dicono che l anziano fosse là perchè era stato lui ad accendere il fuoco... Bella differenza , sopratutto perchè in montagna i ns sindaci e vigili tollerano certe cose, si vedono ovunque anziani che bruciano sterpaglie

    Rispondi

  • stefano

    09 Agosto @ 00.46

    Dispiace per l'anziano, ma troppo spesso vedo ceh continuano ad accendere fuochi per eliminare i residui verdi o per ripulire i campi dalle erbe secche... Diverse volte nei miei giri in moto sono finito in mezzo a nebbioni causati da incoscenti simili... Mi dispiace per la sua famiglia e per una morte atroce che con un minimo di testa poteva essere evitata.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

INIZIATIVA EDITORIALE GIA' IN EDICOLA CON LA GAZZETTA

I dodici mesi illustrati

Nel calendario un omaggio alla città fatto di immagini e testi

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift