17°

Provincia-Emilia

Incendio di Zerla, Albareto piange "Drea". Indagini sulla morte del pensionato

Incendio di Zerla, Albareto piange "Drea". Indagini sulla morte del pensionato
12

Un pensionato di 86 anni,  Andrea Ravella, è morto ieri pomeriggio in un incendio che ha distrutto parte di un bosco  del nostro Appennino Il rogo ha interessato un’area vicino alla frazione di Zerla, nel comune di Albareto, vicino al passo delle Cento Croci.
Secondo una prima ricostruzione, il pensionato stava bruciando sterpaglie quando, per il vento, le fiamme si sono propagate. Ravella ha cercato di fermarle, ma è stato intossicato dal fumo.  Il ritrovamento del corpo del pensionato è avvenuto verso le 16 di ieri: Ravella aveva percorso un  tratto in salita nella speranza di spegnere le fiamme, ma la fatica e il fumo gli sono probabilmente stati fatali.
Il poveretto era riverso bocconi tra la cenere ancora calda, privo di vita. «Drea», così lo chiamavano i familiari, era uscito di casa dopo aver pranzato ed era andato nella stalla. Poi la decisione di «far pulizia» nel cortile.
Forse una leggerezza o un momento di distrazione gli sono costate la vita. Il disperato tentativo di arginare il rogo lo ha probabilmente costretto a respirare molto fumo. Ravella ha perso conoscenza e le fiamme lo hanno raggiunto: per lui non c'è stato scampo.
Comunque,  complici le temperature torride, sono scoppiati roghi in buona parte della penisola. A Roma è emergenza e in Emilia c'è stata un'altra vittima: un anziano di 88 anni morto a Sabbioni, vicino a Loiano, nel Bolognese.

 

A Zerla quattro squadre dei vigili del fuoco e l'elicotterod el 115 arrivato da Bologna hanno lavorato per ore per spegnere le fiamme. Il rogo stamattina è stato domato e il Corpo Forestale dello Stato sta  indagando sulll'accaduto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Babs

    09 Agosto @ 14.09

    ... è vero che ci sono persone che danno fuoco alle sterpaglie senza cognizione, ma non sono sempre solo i contandini, attenzione a non diffamare una categoria di lavoratori... cari cittadini chiusi in arelle per conigli fatte di cemento popolare ... perchè ci sono anche molte sigarette gettate incivilmente, che, oltre lo schifo del mancato rispetto per gli altri, possono essere causa di incendio !! sicuramente in queste giornate certe cose vanno evitate .. specie ad una certa età dove riflessi ed agilità ti hanno abbandonato... vecchi e bambini con certe cose nn devono scherzare!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    09 Agosto @ 10.15

    Concordo con stefano. Alcuni organi d'informazione hanno parlato che la vittima fosse colui che abbia dato fuoco, la gazzetta dice che fosse invece intervenuto a spegnerlo, di fronte al fatto che sia morto poco importa. Ma è ovvio che molte volte, e nelle nostre campagne è un "must", ci sono contadini che appiccano incendi di sterpaglie senza cognizione, che possono provocare, oltre che l'incendio in sè, anche incidenti o nuocere ad altre persone. E' poi, altrettanto ovvio, che a 87 anni stare in un campo in una assolata e afosa giornata di agosto non è una roba salutare, e la persona, benchè, magari, si senta in salute e in grado, dovrebbe essere "protetta" dalla famiglia, perchè proprio per l'età non si è, per capacità limitata, in grado di gestire cose pericolose per se e gli altri. Ad ogni modo condoglianze alla famiglia per la perdita.

    Rispondi

  • sara

    09 Agosto @ 09.25

    Riposa in pace caro Andrea; non ti vedremo più estirpare le erbacce che vedevi al tuo passaggio. La terra che tanto amavi questa volta ti ha fatto del male ma anche in questa occasione hai voluto starle vicino. Un abbraccio forte ai tuo famigliari. Ora sali al cospetto di Dio e continua quello che hai sempre fatto fino a ieri.

    Rispondi

  • GABRIELE

    09 Agosto @ 09.15

    I notiziari nazionali dicono che l anziano fosse là perchè era stato lui ad accendere il fuoco... Bella differenza , sopratutto perchè in montagna i ns sindaci e vigili tollerano certe cose, si vedono ovunque anziani che bruciano sterpaglie

    Rispondi

  • stefano

    09 Agosto @ 00.46

    Dispiace per l'anziano, ma troppo spesso vedo ceh continuano ad accendere fuochi per eliminare i residui verdi o per ripulire i campi dalle erbe secche... Diverse volte nei miei giri in moto sono finito in mezzo a nebbioni causati da incoscenti simili... Mi dispiace per la sua famiglia e per una morte atroce che con un minimo di testa poteva essere evitata.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva