-5°

Provincia-Emilia

Una pista ciclabile unirà Medesano a Sant'Andrea

Una pista ciclabile unirà Medesano a Sant'Andrea
0

Giuseppe Labellarte
Durante l’ultimo Consiglio Comunale di Medesano, all’interno della sala civica «Gandolfi», sono stati approvati il progetto preliminare e l’avvio del procedimento di variante urbanistica e di esproprio relativi alla realizzazione di una nuova pista ciclabile nel tratto di strada che collega la località La Carnevala alla frazione di Felegara.
Nell'introdurre il punto all’ordine del giorno Nicola Fontana, assessore alle politiche per la gestione del patrimonio comunale e dei servizi manutentivi, ha spiegato che «questa nuova opera pubblica si unirà ai tratti già esistenti».
Esiste infatti una pista ciclabile da Medesano fino alla Carnevala. La nuova pista, partendo da La Carnevala, continuerà per un tratto a monte della ferrovia, passerà da un sottopassaggio in sicurezza e percorrerà via Marchi sino a Felegara. Qui si unirà ad un'altra pista ciclabile che arriva fino a Sant'Andrea Bagni. In definitiva, si potrà andare in bici da Medesano fino a Sant'Andrea.
«Con tempi di realizzazione ottimali - ha detto ancora Fontana - si potrebbero iniziare i lavori in autunno per poi completarli entro l’estate del prossimo anno. E’ comunque normale che, essendo ancora in fase preliminare e dovendo procedere attraverso passaggi burocratici e altro, la realizzazione dell'opera potrebbe avvenire in più stralci e dunque potrebbe occorrere più tempo».
Il costo totale dell’opera sarà di circa 309 mila euro. 190 mila per i costi dei lavori, a cui si aggiungono varie spese accessorie di cui 58 mila euro per i costi degli espropri,  che sono gravati solo per il primo tratto dell’area di realizzazione della pista.
Le spese relative agli espropri dell’ultimo tratto di percorso sono state rispamiate grazie ad accordi con il proprietario relativi all’inserimento di terreni nel Poc.
Di questi costi 120 mila euro saranno coperti con la vendita del terreno della nuova caserma dei Carabinieri, mentre il resto arriverà dai ricavati tratti dall’attività delle cave di ghiaia per la realizzazione dei bacini idrici.
«Medesano Democratica» ha votato contro. Il capogruppo Alessandro Barbieri: «Non siamo pregiudizialmente contrari alla realizzazione della pista ciclabile ma, come ribadito in sede di discussione del bilancio di previsione, con i proventi derivanti dall’attività estrattiva riteniamo prioritaria la realizzazione di altre opere, in particolare quella di un’area attrezzata per le feste a disposizione delle associazioni di volontariato. Per questo abbiamo espresso voto contrario».
Anche il consigliere di «Medesano Domani» Antonio Maini ha poi espresso voto contrario dichiarando le proprie perplessità per la realizzazione immediata di un'opera che a suo parere non rientra nelle priorità del territorio.
La risposta sull’importanza attribuita a questa realizzazione è arrivata dal vicesindaco Gabriele Montacchini.
«Con questo intervento si andrebbero a ridurre i rischi su un tratto di strada percorso da molte persone a piedi e in bicicletta. La pista è un passo necessario per la messa in sicurezza in un importante arteria di collegamento tra Medesano e Felegara». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto