11°

26°

Provincia-Emilia

Guasto al treno: passeggeri bloccati a Castelguelfo

Guasto al treno: passeggeri bloccati a Castelguelfo
8

Tg Parma - Guasto al treno: passeggeri bloccati a Castelguelfo

Il Frecciabianca 9819 Milano-Bari con 500 passeggeri a bordo e’ rimasto fermo per due ore e mezza nel pomeriggio alla stazione di Castelguelfo per un guasto al locomotore. La protezione civile di Parma ha distribuito acqua alle persone sotto il sole. Non sono stati segnalati malori.

Un locomotore di soccorso ha poi permesso di riprendere la marcia; il treno e’ arrivato a Bologna Centrale, dove era stato allestito un punto di assistenza ai viaggiatori, alle 20.51, con 193 minuti di ritardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    12 Agosto @ 18.50

    Ma è mai possibile che l'unica cosa che funziona in Italia sia l'ufficio delle imposte? La macchina ciuccia soldi di tasse, aumenti in tutti i settori, tagli a stipendi e servizi non si rompe mai! Tutto il resto fa schifo dalla sanità ai mezzi pubblici passando per le strade e gli arredi urbani. Tanto noi siamo comunque costretti a pagare e anche salato per non avere niente! Avanti così fino allo sfinimento totale, poi arriverà Roberspierre anche qui.

    Rispondi

  • Giuseppe

    12 Agosto @ 15.55

    Concordo con Vercingetorige;c'è solo un particolare che sfugge ai non addetti ai lavori: se un macchinista , o in capo treno, non fa partire un convoglio perchè lo dichiara guasto, non avete la più pallida idea di cosa succede dopo !!! Commissioni d'inchiesta costituite da persone, CREDETEMI, pagate fior di quattrini per dimostrare che "il materiale" era integro e che la colpa della soppressione del treno è da attribuirsi all'imperizia di chi lo ha dato per guasto : Chi avesse il coraggio di OSARE una cosa simile, si ritroverebbe ad essere considerato , all'interno dell'azienda, poco meno che immondizia. Meglio far partire il treno e sperare che tutto vada bene................................Ah,dimenticavo: e i viaggiatori ? "effetti collaterali" e niente di più!!!! P.S. anche io non sono più un ragazzino ( quasi 60 anni) ma sono stufo e, insieme con mia moglie , stiamo seriamente considerando l'idea, dopo la pensione, di trasferirci all'estero...........La misura è colma.

    Rispondi

  • franco

    12 Agosto @ 14.20

    Ho già commentato , in un recente passato , SITUAZIONI ANALOGHE , e francamente , comincio a pensare che per un viaggio decente , SERVANO solo LE CORRIERE , perche^ i treni sono solo un LONTANISSIMO RICORDO . NON e^ PIU^ TOLLERABILE !!!!!!!! CRISS.

    Rispondi

  • Francesco

    12 Agosto @ 12.01

    RIPARAZIONI E MANUTENZIONE DEL MATERIALE ROTABILE NON VENGONO PIU' FATTE DA OLTRE VENT' ANNI ! Le officine, che, una volta , erano piene di tecnici ed operai , sono vuote. Questo , poi, era un "freccia bianca" , sul quale il biglietto costa piuttosto caro. Un Milano - Bari , quindi , a Castelguelfo, si può dire che fosse appena partito. Nessuno va a vedere , alla Stazione di Milano , chi e perchè ha fatto partire un treno col locomotore guasto ? Ma ..io non lo so.....non compete a me ..........a noi non spetta.......che vuò fa ....tira a campà.....e tutti impuniti , come al solito. Che peccato ! Una volta le Ferrovie italiane erano tra le migliori d' Europa , oggi , se andate in Francia e prendete un treno francese, vi sembra di essere in un altro Mondo. Perchè, ormai , sono troppo vecchio per trapiantarmi , altrimenti me ne andrei in un altro Paese anch' io , come quei tanti givani che sempre più lo fanno e non tornerebbero indietro neanche per scommessa !

    Rispondi

  • Gio

    12 Agosto @ 09.50

    Trenitalia! In Italia tutto ciò che è stato privatizzato e prima era statale è andato in peggio. I soliti che manovrano con le banche compiacenti. Io scrissi dopo una disavventura in treno con mio padre e denunciai il fatto attraverso la gazzetta di parma. Avevo scritto all'ufficio competente della Trenitalia. La risposta è stata data da una persona che probabilmente non conosce la realtà. La risposta è stata errata persino nel numero di littorine di quell'ora. UNO schifo. Sarà una che non si muove dalla scrivania ! La realtà dei treni regionali o di collegamento è una vergogna!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico Video

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima