15°

Provincia-Emilia

Traversetolo, guerra del cinema: è tregua armata

Traversetolo, guerra del cinema: è tregua armata
2

Bianca Maria Sarti
 La diatriba tra Comune e Centro Culturale sembra essersi conclusa, ma comunque in maniera non proprio armoniosa, dopo l’assemblea dei soci convocata dalla presidente del Centro, Edda Bellini, e aperta al pubblico.
Durante la serata sono stati messi a disposizione dei presenti i bilanci dell’associazione e del Cinema all’aperto degli ultimi anni, oltre all’estratto conto dell’associazione.
«Mi pare che da qualche tempo abbiamo perso di vista il buon senso – ha esordito Edda Bellini nella sua relazione –. Non entro nel merito delle affermazioni distorte che il sindaco ha prima inviato a tutti i soci e poi dichiarato alla Gazzetta: della tutela del mio buon nome mi occuperò nelle sedi opportune. Come da statuto, il Centro Culturale ha regolarmente presentato tutti i bilanci del Cinema, ma non è tenuto a presentare resoconti contabili al Comune sull’associazione».
«Tuttavia - ha aggiunto la Bellini - tutti i resoconti annuali degli scorsi anni sono sempre stati approvati alla presenza dell’assessore alla cultura e dei cinque membri eletti dal Comune all’interno del direttivo, quindi, loro tramite, messi a disposizione del Comune».
«Se l’Amministrazione  - ha aggiunto - non ha conservato con diligenza la documentazione può prendere contatto, come l’ho già invitata a fare, con la nostra commercialista qui presente».
«Mi rivolgerò alla commercialista – ha risposto Mari – ma ci piacerebbe che il Comune, se lo richiede, fosse messo a conoscenza direttamente dal presidente in carica delle iniziative e della situazione economica del Centro nell’ottica di una maggiore collaborazione e trasparenza. Ad esempio abbiamo scoperto che lo statuto è stato modificato per aumentare i membri del direttivo non eletti dal Comune».
«Le modifiche allo statuto – replica Edda Bellini - sono frutto di mesi di riflessioni e sono avvenute con una regolare assemblea, in pieno accordo con il sindaco e con l’assessore allora in carica, perciò sono valide. All’interno del direttivo il Comune è un partecipante alla stregua degli altri e non può prescindere dalle decisioni dell’assemblea».

Le polemiche sono sorte dopo che il Centro culturale non ha accetta la decisione del Comune di affidare la gestione del cinema all’aperto a un privato.
«Il nostro “gruppo cinema” è sempre stato disponibile ad occuparsi della rassegna estiva – ha spiegato la presidente Edda Bellini -: unica condizione era la chiarezza dei rapporti con l’Amministrazione. Tuttavia il Comune ha preferito rivolgersi ad un privato, con lievitazione dei costi per l’utenza e sensibile riduzione della programmazione, facendo ancora una volta mancare il proprio sostegno morale (mai ricevuto un soldo dal Comune, anzi) al Centro Culturale».
 «Il cinema – ha replicato Mari - è stato affidato alla Boiardo G&O dopo che la presidente aveva messo in dubbio la sua collaborazione e dopo aver scritto ai soci del Centro chiedendo la loro disponibilità».
Di conseguenza Il centro culturale di Traversetolo ha chiesto la rimozione del proprio logo dagli striscioni del cinema all’aperto appesi   in varie zone del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BELICCHI MARIA GINETTA

    12 Agosto @ 20.21

    Buonassera, mi riferisco ha questa guerra; una volta alcuni anni fà sono entrata e ho pagato il mio biglietto, ma cera buio arrivata alla luce mi sono accorta che mi avevano dato un biglietto (OMAGGIO) dove sono andati quei soldi?

    Rispondi

  • Ragastàs

    12 Agosto @ 19.04

    Sembra che l'anno prossimo la gestione sia dei cinesi. Da teste quadre a occhi a mandorla il passo è corto..........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

3commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

2commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

5commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

8commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti