-7°

Provincia-Emilia

Fidenza, una nuova sezione di scuola materna

Fidenza, una nuova sezione di scuola materna
0

Procedono nei tempi stabiliti i lavori per la realizzazione di una nuova sezione di scuola materna all’interno della scuola “De Amicis”.
«Con questo intervento l’Amministrazione ha dato una rapida e funzionale risposta alla necessità di avviare, per l’anno scolastico 2012-2013, una nuova sezione di scuola materna per soddisfare l’elevato numero di richieste di famiglie in lista d’attesa. La nuova sezione ospiterà 28 bambini. Questo ci permette di avere una ragionevole tranquillità anche per l’anno scolastico 2013-2014, che si prevede abbia gli stessi numeri di quello in corso», ha detto il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Stefano Tanzi, nel corso del sopralluogo al cantiere.
Il progetto prevede la ridistribuzione funzionale degli spazi dell’ala est al piano rialzato attualmente occupati dalle due sezioni di scuola materna al fine di una riorganizzazione complessiva e dell’ampliamento da due a tre sezioni. Si stanno recuperando la grande aula opposta all’ingresso, prospiciente il giardino, e i locali di disimpegno e accessori ivi adiacenti. Sarà inoltre annesso, per l’uso di locali accessori per i collaboratori scolastici, il locale posto al piano seminterrato, collegato internamente mediante una piccola scala metallica.
Mediante l’acquisizione di tali spazi e dell’adeguata estensione dell’uso dei locali mensa, da fruire in turno separato rispetto alla scuola elementare, si ottiene una superficie lorda complessiva a disposizione della scuola dell’infanzia di circa 650 metri quadrati.
La necessità prioritaria di intervento è dettata dall’esigenza funzionale e normativa di realizzare un nuovo servizio igienico per la terza sezione. Si sta quindi procedendo alla completa ristrutturazione del servizio igienico attualmente riservato al personale, in parte non utilizzato e in parte usufruito come deposito di materiale vario. L’intervento prevede: la demolizione dei tramezzi, la rimozione dei sanitari esistenti e il ridisegno del locale tramite la realizzazione di una nuova parete divisoria tra il servizio per adulti e quello per i bambini. Contestualmente sono stati demoliti e rifatti tutti i pavimenti, i sottofondi e i rivestimenti, sono stati rifatti gli impianti idrico-sanitari e adeguati gli impianti elettrici.
L’attuale dormitorio (dimensionato per sole due sezioni) è stato trasferito dall’attuale locale che diverrà terza sezione (adeguato per dimensioni e per la prossimità ai nuovi servizi igienici) e sarà ricavato nel locale posto in fondo al corridoio di accesso, prospiciente il giardino.
Nel locale antistante il dormitorio sarà ricavato un unico grande spazio per attività libere e atelier, mediante la rimozione della parete divisoria in legno e vetro attualmente presente, che non permette un’adeguata fruizione e illuminazione degli spazi.
Per rendere fruibili i locali, risultano necessari piccoli interventi sulle finiture, in particolare di ripristino di intonaci e tinteggi molto deteriorati. Gli stessi interventi si rendono necessari, come manutenzione straordinaria, anche al piano seminterrato per i locali mensa, al fine di mantenere i dovuti standard di natura igienico-sanitaria.
Sono infine previste piccole opere in economia per: il recupero del locale accessorio posto al piano seminterrato da destinare ai collaboratori scolastici; lo spostamento della sezione di elementare al piano primo nell’ex-aula “museo” che necessariamente dovrà essere dismessa;
per lo sgombero, la pulizia e piccoli interventi di riparazione locale e adeguamento alle nuove funzioni.
Il costo totale dell’intervento è di 25mila euro e i lavori saranno consegnati prima dell’inizio dell’anno scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video