-4°

Provincia-Emilia

L'odissea dei passeggeri: in 150 a piedi

L'odissea dei passeggeri: in 150 a piedi
0

Margherita Portelli 

Autisti di pullman alla «rin corsa» di un treno, coincidenze sul filo del rasoio, e - alla fine - oltre centocinquanta passeggeri che rimangono a piedi. È successo ancora, ieri, a Borgotaro, dove i viaggiatori giunti da Parma a bordo di tre bus dei quattro messi a disposizione vista la soppressione della tratta Parma-Borgo Val di Taro (per via dei lavori sulla Pontremolese) hanno perso la coincidenza con il treno «34165 IT». 
Disagi «a pioggia»,  come è facile immaginare, con malumori e lamentele che si riversano sulle uniche figure presenti: gli autisti dei pullman. Uno di loro, Mario Alberto Sandonati, dipendente della «Autolinee Lorenzini», una delle ditte appaltatrici del servizio, non trattiene lo sfogo: «Non ne possiamo più di essere insultati dai passeggeri perché le Ferrovie dello Stato si disinteressano completamente dell’effettivo funzionamento di questo servizio». 
Dal 6 di agosto, e fino al 25 compreso, i lavori sulla linea ferroviaria hanno compromesso la tratta Parma-Genova Piazza Principe. Così il treno che abitualmente parte dalla Temporary Station alle 7.28 non c’è più; al suo posto, per raggiungere Borgotaro, ci sono quattro pullman, che partono tra le 7.30  e le 7.40 dalla stazione di Parma. Una volta a Borgotaro, poi, è possibile salire sul «34165 IT» in direzione Genova. 
«Peccato che anche questa mattina (ieri per chi legge, ndr) il treno sia partito senza attendere l’arrivo dei pullman - spiega Sandonati -. Per far salire quasi 200 persone, tra cui bambini e disabili, qualche minuto ci vuole, così ogni mattina accade che si fanno almeno le 7.40 prima che tutti e quattro i pullman partano da Parma». 
Morale: qualche minuto di ritardo è garantito, ed è molto difficile arrivare alle 8.37 a Borgotaro. «Solitamente arriviamo tra le 8.50 e le 8.55 - continua Sandonati - e siccome il treno dovrebbe partire alle 8.48, io ogni mattina prendo il mio telefonino e chiamo la Direzione centrale operativa delle Ferrovie a Bologna per avvertire del ritardo e assicurarmi che il treno aspetti l’arrivo dei bus. Di tasca mia, perché nessuno mi rimborsa le chiamate». 
Ieri, però, e non era la prima volta, Sandonati si è sentito dire: «Richiami quando è a Berceto, ovvero a un quarto d’ora dal suo arrivo». «Peccato che mi sia ritrovato in una zona in cui non c’era campo, e non sono riuscito a richiamare». Una volta arrivati a destinazione, ecco la sorpresa: il treno era partito, lasciando i passeggeri di tre dei quattro pullman a bocca asciutta: «C’erano bambini piccoli, viaggiatori che contavano su coincidenze in altre stazioni, una signora addirittura che doveva recarsi in aeroporto e rischiava di perdere il volo – sbotta l’autista -. Ovviamente tutte queste persone se la sono presa con me e con gli altri autisti, quando ogni mattina facciamo di tutto perché i passeggeri riescano a prendere quel treno. Talvolta nel piazzale di fronte alla stazione di Borgotaro c’è un coordinatore di Fs che ci aiuta in questa “impresa”, ma non sempre è presente, e stamattina, ad esempio, non c’era». La paura, ora, è che questa situazione si ripeta ancora: «Essendo il nostro un piccolo ritardo, inevitabile e cronico, mi domando perché io debba telefonare ogni mattina a Bologna, peraltro senza che questo riesca a dare garanzie ai viaggiatori - conclude l’autista -. Va bene la puntualità, ma non guasterebbe nemmeno un po’ di buonsenso». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta