-2°

Provincia-Emilia

Terremoto, il ministro Cancellieri visiterà l'Emilia: "Vigileremo sugli appalti contro le infiltrazioni mafiose"

Terremoto, il ministro Cancellieri visiterà l'Emilia: "Vigileremo sugli appalti contro le infiltrazioni mafiose"
5

Il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri si recherà venerdì nelle zone terremotate dell’Emilia-Romagna. «Vado - ha detto oggi a Radio 1 Rai - per dare vita a un gruppo di lavoro interforze di altissima specializzazione tecnica che vigilerà sugli appalti per la ricostruzione, per garantire che ogni denaro speso per la ricostruzione sia fatto nel massimo della legalità e senza infiltrazioni della criminalità organizzata». «Il numero dei comuni sciolti per mafia e i dati del contrasto alla criminalità organizzata - ha aggiunto il ministro - dimostrano che lo Stato c'è e fa il suo lavoro».
Oggi al Viminale nel corso della riunione del Comitato Nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Ferragosto ci saranno collegamenti «con i luoghi del terremoto e del recente alluvione: Emilia-Romagna e Liguria e con la Sicilia colpita da incendi. Luoghi - ha spiegato la Cancellieri - che hanno visto situazioni di emergenza delicate».

IL VESCOVO DI CARPI: "SIAMO STATI DURAMENTE SEGNATI MA CI AFFIDIAMO ALLA VERGINE MARIA". DEVIATA LA TRADIZIONALE PROCESSIONE. «Siamo stati duramente segnati nello spirito e nei beni materiali, ma ci affidiamo alla Vergine Maria, che non tralascia mai di soccorrere chi ricorre alla sua protezione, affinché accompagni con il suo materno consiglio la ricostruzione morale e materiale delle comunità». Lo ha detto il vescovo di Carpi Francesco Cavina questa mattina nel corso della celebrazione dell’Assunta, che quest’anno a Carpi assume un significato particolare dopo il terremoto di maggio e che ha visto anche variare il percorso della processione dei fedeli data l’inagibilità della Cattedrale. 
«In un momento così difficile - ha aggiunto Cavina - è questa la via più sicura per non perdere la speranza e ritrovare il coraggio di riprendere un cammino che sembra essersi interrotto in maniera drammatica. Non è questo il termine ultimo della nostra vita, guardare a Maria Assunta in cielo ci ricorda il nostro destino: con il Signore possiamo farcela». 
La messa è stata celebrata davanti alla chiesa della Sagra e la processione con la statua dell’Assunta ha seguito un percorso inedito, diverso da quello tradizionale adottato dal 1516, fino a piazzale Re Astolfo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    16 Agosto @ 09.01

    a parte che si sente in giro di gente che paga il pizzo. Tagliatevi lo stipendio, investite nelle forze dell'ordine e nelle strutture per i tribunali che lavorano come nel medioevo e nelle carceri..tanto per avere processi brevi, pena certa e creare un qualche deterrente che oggi non esiste. Facciamo anche che in caso di indulto, per ogni carcerato liberato per il decreto che sia recidivo vada in carcere uno dei firmatari della legge.

    Rispondi

  • Giuio

    15 Agosto @ 19.53

    Che ne dice ministro di passare da Parma a vedere com'è la situazione della sicurezza ? furti e reati ogni giorno

    Rispondi

  • betti

    15 Agosto @ 19.21

    quanto costerà la visita del ministro con tutti gli annessi e connessi e che benefici porterà ? e' proprio necessaria?

    Rispondi

  • stefano

    15 Agosto @ 19.01

    Sapete come si tradurrà in fatti la visita del ministro? Aumento della burocrazia per le eventuali verifiche e raddoppio dei tempi per la ricostruzione causa fondi fermi. Scommettiamo?

    Rispondi

  • luca

    15 Agosto @ 12.42

    ma se questo paese e fondato sulla corruzione come fa la criminalita a non metterci lo zampino????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017