Provincia-Emilia

Sagra di Albazzano, è arrivata l'ora del divertimento

Sagra di Albazzano, è arrivata l'ora del divertimento
0

Dopo il jazz, lo sport e i motori (che domenica  torneranno con il terzo raduno delle Fiat 500 storiche; info 340-7389523), alla Sagra d’Albazzano, in programma da oggi al 25 agosto sul campo dell’Antico Madone, è arrivata l’ora dell’esordio per i pompieri e gli artisti di strada, tra le principali novità del cartellone ed entrambi in programma il 19 agosto.  

I Vigili del Fuoco, grazie alla loro Associazione nazionale, offriranno (dalle 15) la possibilità a bambini e ragazzi di salire una scala, spegnere un incendio, scendere dal palo e saltare nel telo. Oltre che ludico, l’evento ha lo scopo di sensibilizzare i più piccoli (che al termine dell’«esercitazione» riceveranno un diploma di perfezionamento) sul tema della sicurezza e insegnare, attraverso il gioco, a riconoscere i pericoli e le manovre di salvataggio.
Aperta invece dal concorso pomeridiano e seguita, alle 21.30, dallo spettacolo «Klinke» della compagnia Milo & Olivia, la giornata degli artisti di strada e delle discipline circensi (dall’acrobatica alla giocoleria, dagli equilibrismi al verticalismo) sarà coordinata da Teatro Necessario, l’associazione culturale fondata nel 2001 da tre amici attori (Leonardo Adorni, Jacopo Bianchini e Alessandro Mori), capaci in questi undici anni di passare dalle ribalte provinciali ai palcoscenici internazionali, da Hong Kong al Canada passando per la Corea del Sud.  «La ragione che ci spinse a fondare l’associazione fu quella di dare un’identità artistica alle nostre rispettive passioni, cioè il teatro e la musica», spiega il colornese Adorni. 
Ma se oggi doveste definirvi, sulla vostra «carta d’identità artistica» che cosa scrivereste? «E’ difficile. Nel nostro ambiente potrei dire clown perché gli addetti ai lavori sanno che questo vuol dire bagaglio tecnico, tempi comici. Il problema è che fuori, se si dice clown, la gente pensa ancora solo al parrucchino e al naso rosso di plastica».
Il primo lavoro del Teatro Necessario, nel 2001, fu proprio uno spettacolo con gag della tradizione clownistica classica. «E da lì abbiamo compiuto un’evoluzione che ci ha portato a realizzare spettacoli che fondono più arti contemporaneamente, quindi la musica dal vivo e il teatro, l’acrobatica e il linguaggio dei clown». Dopo il debutto al tradizionale «Buskers Festival» di Ferrara nel 2003, il Teatro Necessario si è caratterizzato soprattutto per l’allestimento di due spettacoli «physical comedy», quindi gestuali e senza parole: «Tête à tête» del 2005 e “Nuova Barberia Carloni”, entrambi per la regia di Carlo Gemina. Reduci dal successo (tremila persone in tre giorni) al festival francese di Liborne e alla vigilia della trasferta in Israele, ad Albazzano Adorni e i suoi arrivano per la prima volta con l’intento di creare «in quota», nella frazione tizzanese, un’anticipazione di quello che rimane il loro evento clou: «Tutti matti a Colorno» (in programma dal 31 agosto al 2 settembre). 
«Attraverso il concorso pomeridiano di Albazzano vogliamo sia creare un’anteprima di Colorno, sia trasformare questa sagra in un punto di riferimento e di ritrovo del mondo degli artisti di strada».
 Lo spettacolo serale delle 21 di Milo & Olivia mixerà teatro, danza e tecniche circensi, tra scale, lampadari, valigie e oggetti luminosi. Gli attori compieranno equilibrismi a 4 metri d’altezza, «scaleranno il cielo» e, da veri acrobati, stupiranno il pubblico con salti mortali, ruote e rovesciate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti