16°

Provincia-Emilia

Un tocco vintage a Albazzano con le 500 d'epoca

Un tocco vintage a Albazzano con le 500 d'epoca
0

 Beatrice Minozzi

Una 500 N cabrio del’57, con gli interni in pelle stampata Luis Vuitton, una Giardiniera bianca del ’77, tanto cara agli operai dell’epoca, ma anche tante 500 L, ognuna con un tratto distintivo, ognuna personalizzata secondo il gusto del suo proprietario: sono solo alcune delle auto che hanno solcato le strade del Tizzanese in occasione del terzo raduno di Fiat 500 d’epoca «500 in quota» organizzato da Annalisa Fortini e patrocinato dal Fiat 500 Club Italia.
 Una sessantina di veicoli, coloratissimi e affascinanti, si sono date appuntamento al campo sagra Antico Madone per dare vita al Vintage Mode Day, l’ormai tradizionale manifestazione inserita nel calendario della Sagra di Albazzano e dedicata alle mode di altri tempi. 500, quindi, ma non solo: accanto alle simpatiche utilitarie hanno sfilato anche alcune «outsider», come una Lancia Hf, ma anche una Mg, alcune 126 e un’Alfa Romeo, che si sono unite al gruppo dei «cinquecentisti doc» per il giro panoramico di 40 chilometri da Albazzano a Tizzano, fino a Carobbio, Beduzzo, e Capoponte. Qui, parcheggiati solo per un attimo i loro gioiellini, gli autisti hanno potuto visitare il salumificio Casa Graziano, assistendo a tutte le fasi di produzione prima di prendere parte ad una golosa degustazione. Il rombo dei motori, e l’allegro suono dei clacson, ha fatto poi strada fino al ristorante «Il Chiastrone» per un pranzo in compagnia, prima di fare ritorno ad Albazzano per la consegna degli attestati di partecipazione e le premiazioni. «Organizzare questo raduno richiede molto impegno – spiega la Fortini, giovanissima appassionata di auto d’epoca e proprietaria di una 500 R giallo pechino del ’74 -. Però è un po’ come partorire: una volta venuta alla luce la tua «creatura» dimentichi le fatiche del parto». Impagabile, quindi, è la soddisfazione di vedere riunite ad Albazzano tante auto d’epoca, ma anche di ospitare per l’occasione Stelio Yannoulis, presidente del Fiat 500 Club Italia, e Vilmer Rolli, fiduciario della zona di Fidenza e Parma, entrambi presenti al raduno più in quota della provincia di Parma. 
«Organizzare un raduno ad agosto non è certo facile – ha commentato il presidente -: le 500 non hanno l’aria condizionata, ma il loro fascino ci fa sopportare con il sorriso anche la calura di questa splendida giornata». Yannoulis ha poi sottolineato come la passione per le 500 unisca diverse generazioni: dai 60enni, che vedono nella piccola di casa Fiat un tenero ricordo della loro giovinezza, fino ai giovani, come Mario Scerbo, 23 anni, e Chiara Cattani, 21, che hanno «ereditato» questa passione dai loro genitori, fino ad arrivare ai più piccoli, come Mattia e Nicolò, di 10 e 7 anni, che amano la 500 per il suo simpatico «muso» e per il fatto di essere a misura di bambino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

1commento

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

1commento

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

2commenti

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling