16°

30°

Provincia-Emilia

Torrechiara, tutte le emozioni del Festival Renata Tebaldi

Torrechiara, tutte le emozioni del Festival Renata Tebaldi
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi

Il castello di Torrechiara ha reso omaggio a Renata Tebaldi. Il Festival dedicato all’indimenticabile soprano ha festeggiato nel 2012 la sua diciassettesima edizione con cinque serate in compagnia di artisti di altissima qualità, esponenti prestigiosi di vari generi musicali, in coerenza con la scelta originaria della rassegna, ispirata all’idea che la bellezza e l’acustica del cortile d’onore del Castello di Torrechiara fossero il luogo perfetto per ospitare ed esaltare ogni genere di buona musica. 
17 anni sono un traguardo non da poco per la rassegna estiva organizzata dall’associazione culturale Accademia degli Incogniti, con il sostegno di Comune, Provincia e di alcuni generosi sponsor privati, senza dimenticare la presenza della Soprintendenza ai Beni Architettonici dell’Emilia. Il Festival, nato per iniziativa di un gruppo di amici appassionati di musica, del Castello di Torrechiara e delle colline che si ammirano dagli spalti, si è costruito nel tempo una solida reputazione per la varietà e la qualità delle proposte artistiche, con budget assai ridotti rispetto a rassegne del medesimo livello, con l’impegno, l’attenzione e la cura necessari ad evitare ogni tipo di sperpero, hanno sottolineato gli organizzatori. E’ piaciuta e non è mai mancata la tradizione dell’aperitivo offerto prima di ogni concerto dai produttori di vino dei Colli di Parma. 
Ad aprire le danze è stato il concerto sinfonico della Camerata del Concertgebouw di Amsterdam, una delle più apprezzate orchestre al mondo; sul palco il direttore langhiranese Carlo Piazza che ha guidato musicisti e spettatori attraverso le musiche di Mozart, Haydn e Mendelsohn. Il successivo appuntamento che doveva vedere protagonisti Luis Bacalov e Anna Maria Castelli è stato purtroppo impedito dalla grandine e dal cattivo tempo con grande dispiacere del pubblico che si è però potuto consolare con il grande ritorno dell’Ensemble Berlin, composto da solisti dei leggendari Berliner Philarmoniker, oggi considerata l’orchestra per eccellenza. 
Tra le consuetudini della rassegna di Torrechiara c’è sempre stata la voglia di inserire proposte destinate al pubblico degli appassionati disponibili a cedere al richiamo della curiosità e al desiderio di scoprire nuove musiche, magari poco note al pubblico italiano. 
A sorprendere e stupire piacevolmente tutti i curiosi e gli appassionati di musiche tradizionali ci ha pensato il gruppo Le Vent du Nord, la rivelazione degli ultimi anni in Nordamerica, tra i più apprezzati esecutori di musiche tradizionali del Québec, il Canada francofono: canzoni appassionate di matrice francese e danze travolgenti in cui è forte l’influenza irlandese e scozzese. Il Festival di Torrechiara ha chiuso in bellezza con Moni Ovadia e il suo Cabaret Yiddish, in cui si sono perfettamente fusi gli aspetti narrativi e musicali delle culture ebraiche europee. I membri dell’Accademia degli Incogniti si sono detti soddisfatti: «Tutti gli artisti hanno manifestato il loro entusiasmo per avere avuto la possibilità di esibirsi in un luogo così suggestivo, carico di bellezza e di storia. Non è cosa da poco, in effetti, ascoltare solisti dei Berliner Philarmoniker, musicisti eccelsi che hanno suonato in tutti i maggiori teatri del mondo, dichiarare che l’acustica di Torrechiara è una migliori che abbiano mai incontrato e il Castello uno dei luoghi più belli in cui si siano mai esibiti». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti