14°

Provincia-Emilia

Via all'ampliamento dei cimiteri di Cabriolo e Castione

Via all'ampliamento dei cimiteri di Cabriolo e Castione
0

 Stanno procedendo a pieno ritmo i lavori di ampliamento dei cimiteri di Castione Marchesi e Cabriolo, approvati dalla Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici per le provincie di Parma e Piacenza. Gli interventi rientrano nelIo stralcio del «Piano triennale 2011-2013 degli ampliamenti e riqualificazione del cimitero urbano e frazionali».

L’ampliamento del cimitero di Castione Marchesi vedrà la realizzazione di 2 «colombari» pubblici, ognuno di 15 loculi per un totale di 30 loculi. 
Il nuovo ampliamento si pone in continuità fisica e architettonica con la struttura esistente: è infatti collocato in adiacenza alle cappelle e sono impiegate le stesse modalità costruttive, nonché gli stessi materiali attualmente presenti, al fine di realizzare un intervento organico e nel complesso affine all’esistente.
La struttura presenta uno stile sobrio che si rifà all’esistente di antica fabbrica. Le finiture in laterizio e i rivestimenti in marmo contribuiscono a rendere elegante la costruzione, che ha un ottimo impatto ambientale. A livello statico, è stato realizzato un giunto sismico al fine di rendere il nuovo corpo totalmente indipendente dall’esistente per consentire i movimenti dei due blocchi - nuovo ed esistente - senza fessurazioni.
Nella parte finale, verso il lato esterno, è presente una muratura di tamponamento che chiude l’arco del camminamento: ha funzione di tamponamento e, una volta eliminata, darà la possibilità di continuare con un successivo ampliamento, al fine di rendere perfettamente simmetrico il complesso.
L’attuale ampliamento si pone in continuità sia fisica che materica con la struttura esistente, con lo scopo di colmare, almeno parzialmente, un vuoto e un’asimmetria che si sono creati a seguito degli ultimi ampliamenti realizzati. 
Si nota, infatti, una notevole sproporzione di edificato tra le due ali: quella posta a nord è pressoché interamente costruita, mentre l’ala sud risulta completamente incompiuta.
L’intervento complessivo di ampliamento del cimitero di Cabriolo consiste nel raddoppiare il plesso esistente in aderenza al lato sud, creando un recinto delle stesse dimensioni dell’attuale struttura.
Si prevede di realizzare, tramite una serie di stralci funzionali di successivi ampliamenti, il raddoppio complessivo dell’immobile, al fine di rispondere positivamente alle nuove esigenze di crescita della città, anche in quanto tale plesso può essere considerato quale secondo polo urbano. Dal punto di vista architettonico la nuova realizzazione riprende lo stile delle parti già esistenti, essendo queste omogenee in tutto il costruito e avendo caratteristiche adeguate al tipo di edificio.
Il primo stralcio funzionale attua le opere di predisposizione necessarie, nonché la realizzazionedi 4 colombari, ognuno dei quali composto da 20 loculi, per un totale di 80 nuovi loculi.
I successivi ampliamenti si realizzeranno in continuità fisica e materica con l’edificato, al fine di ottenere un complesso ordinato e armonico nell’insieme.
La sezione coperta oltre a comprendere le sedi dei loculi, prevede anche un camminamento interno colonnato, che si affaccia sul campo d’inumazione. 
La divisione in colombari è scandita architettonicamente da muri più spessi in corrispondenza della parte più interna e si riflette sul camminamento attraverso il posizionamento dei pilastri: il soffitto del camminamento è piano con struttura portante trave-pilastro senza l’utilizzo di volte e archi. 
I muri esterni portanti sono realizzati in mattoni, le solette degli avelli e le travi portanti sono realizzati in cemento armato, i pilastri in mattoni faccia a vista. Il tetto è a una falda con scarico all’esterno e con elementi in coppi.
Oltre all’edificazione delle nuove campate saranno realizzati il vialetto di acceso, nonché il muro di cinta in mattoni faccia vista. 
Si prevede inoltre di cedere il diritto di superficie di alcuni lotti a privati cittadini, permettendo la realizzazione di colombari privati, che dovranno essere costruiti esattamente uguali ai colombari pubblici già realizzati.
Il costo totale degli interventi è di 300 mila euro. I lavori saranno terminati nel mese di ottobre. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

pacciani commenta

"Parma poco brillante: ma contano i tre punti" Video

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

9commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia