-1°

Provincia-Emilia

Colorno - Chiese danneggiate dal terremoto: via alla ricostruzione

Colorno - Chiese danneggiate dal terremoto: via alla ricostruzione
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

COLORNO - Sarà una fine d’estate di «ricostruzione» per Colorno. Dopo che nei giorni scorsi la sindaco Michela Canova aveva informato dell’avvio dei lavori per la messa in sicurezza della scuola primaria «Pier Luigi Belloni» ora anche il prevosto don Stefano Rosati, dalle colonne dell’ultimo numero del giornalino parrocchiale «Punto d’Incontro», ha annunciato l’imminente partenza – entro i primi di settembre – dei lavori in molte delle chiese danneggiate dai sismi. «Dopo la pausa agostana – ha scritto don Rosati – partiranno finalmente i cantieri nelle nostre chiese, a cominciare dal duomo di Santa Margherita a Colorno. Poi San Michele a Mezzano Superiore, la chiesa dell’Annunciazione di Maria Vergine a Mezzano Rondani e i due oratori colornesi della Santissima Annunziata e della Madonna della Neve dove, a dire il vero, i lavori sono già partiti. Vedremo poi di mettere mano ad alcune delle pertinenze: a Colorno, Vedole e Mezzano Rondani. Restano fuori per ora – ha aggiornato ancora il prevosto – le chiese di San Pietro a Copermio e di Santo Stefano a Colorno (di proprietà della Minima Domus) per le quali speriamo in buone notizie, per così dire, autunnali». La priorità colornese nell’ambito degli edifici religiosi resta, ovviamente, il recupero della piena agibilità del duomo di Santa Margherita visto che dopo una toccata e fuga nella cappella ducale di San Liborio, poi dichiarata inagibile, la comunità colornese si è ritrovata senza un luogo di culto agibile nel capoluogo ed è tuttora costretta a ripiegare sull’utilizzo della sala Juventus. Ancor più impellente, sul fronte invece degli edifici di competenza comunale, è il pieno recupero della sicurezza nella scuola elementare «Pier Luigi Belloni». Proprio prima di Ferragosto sono stati montati i ponteggi in corrispondenza dei due ingressi e da ora, sino al 17 settembre, si lavorarà senza sosta per garantire il normale avvio dell’anno scolastico come annunciato dalla sindaco Michela Canova. Dopo l’aggiudicazione dell’appalto alla ditta Tecnofuture Costruzioni di Parma ora gli operai sono effettivamente al lavoro. Due gli ambiti principali in cui stanno operando: la messa in sicurezza delle scale che collegano i due piani della scuola e l’intervento di taglio per contenere lo «schiacciamento» reciproco dei tre corpi che compongono la struttura a ferro di cavallo della Belloni. Poi si passerà alla fasciatura con fibre di carbonio per rendere più stabili le colonnine su cui poggia la trave centrale e al consolidamento della balaustra superiore e dei cornicioni.
Sulla base delle indicazioni del cronoprogramma e al netto di eventuali imprevisti, aveva annunciato la sindaco dando risposte ai tanti dubbi che circolano tra genitori e insegnanti in paese, la scuola dovrebbe essere pronta per il 17 settembre. E proprio durante la prima settimana di settembre è prevista un’attenta verifica dello stato dell’arte, dopo di che si potrà avere un quadro definitivo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5