-2°

Provincia-Emilia

"Una speranza in più per gli alluvionati"

"Una speranza in più per gli alluvionati"
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti
Il comitato 11 giugno ha commentato con soddisfazione la risoluzione che dà  una nuova speranza agli alluvionati
«Il 1° di agosto 2012- ha spiegato Nicola Luberto, coordinatore del comitato 11 giugno- è stata approvata alla Camera dei Deputati nella Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici, una risoluzione a firma dell’on. Motta e firmata anche da altri Parlamentari della Provincia di Parma (Libè, Rainieri e Lunardi), avente per oggetto la richiesta di impegnare il governo a rivalutare la dichiarazione di stato di calamità naturale per le zone del parmense (Sala Baganza, Collecchio e Fornovo) colpite l’11 giugno 2011 da eventi calamitosi».
«Il Comitato 11 giugno di Sala Baganza- ha specificato Luberto- ha collaborato fattivamente con lo staff dell’on. Motta dando indicazioni precise su quanto avveniva per altre realtà alluvionate nel resto d’Italia, da ultimo la segnalazione di stanziamenti di fondi per la provincia di Teramo. Collaborazione che ha portato il sottosegretario Tullio Fanelli, a nome del Governo, a ritenere necessario da parte del Ministero e della stessa Protezione Civile, che in un primo tempo non aveva concesso lo stato di calamità naturale nonostante un morto e ingenti danni economici a strutture pubbliche, privati e aziende produttive, un’ulteriore valutazione sulla portata del nubifragio».
Luberto ha parlato di «un buon punto di partenza per riprendere l’iter burocratico che metta in campo i vari soggetti istituzionali a fare la loro parte, con tutti i passi necessari, come per esempio la richiesta di reiterare la dichiarazione di calamità naturale, cosa fattibile come dimostrato da Opcm a firma del governo Monti per altre Regioni colpite da alluvioni».
Il Comitato 11 giugno di Sala ha ricordato che nel mese di settembre scade anche la proroga della dichiarazione di Crisi Regionale: «Riteniamo quindi opportuno che si arrivi ad un incontro istituzionale tra Comuni, Provincia, Regione e Comitati di cittadini per valutare tutti i passi necessari per non sprecare il meritevole lavoro dell’on. Motta e per cogliere tutte le opportunità che la risoluzione approvata in parlamento può offrire, nella speranza di vedere riconosciuti i diritti primari dei cittadini colpiti economicamente dall’evento calamitoso e continuare l’azione intrapresa per la messa in sicurezza del territorio. Volontà politica, impegno concreto di vicinanza ai cittadini  e collaborazione fattiva con i Comitati di cittadini- ha concluso Luberto- sono gli unici strumenti per mettere in campo quella forma di democrazia partecipata nella difesa del bene comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Tornano i primi dischi in vinile Sony dopo quasi 30 anni

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

ARABIA

Le saudite imprenditrici, non serve più il permesso dell'uomo Video

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato