-5°

Provincia-Emilia

"Una speranza in più per gli alluvionati"

"Una speranza in più per gli alluvionati"
0

Cristina Pelagatti
Il comitato 11 giugno ha commentato con soddisfazione la risoluzione che dà  una nuova speranza agli alluvionati
«Il 1° di agosto 2012- ha spiegato Nicola Luberto, coordinatore del comitato 11 giugno- è stata approvata alla Camera dei Deputati nella Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici, una risoluzione a firma dell’on. Motta e firmata anche da altri Parlamentari della Provincia di Parma (Libè, Rainieri e Lunardi), avente per oggetto la richiesta di impegnare il governo a rivalutare la dichiarazione di stato di calamità naturale per le zone del parmense (Sala Baganza, Collecchio e Fornovo) colpite l’11 giugno 2011 da eventi calamitosi».
«Il Comitato 11 giugno di Sala Baganza- ha specificato Luberto- ha collaborato fattivamente con lo staff dell’on. Motta dando indicazioni precise su quanto avveniva per altre realtà alluvionate nel resto d’Italia, da ultimo la segnalazione di stanziamenti di fondi per la provincia di Teramo. Collaborazione che ha portato il sottosegretario Tullio Fanelli, a nome del Governo, a ritenere necessario da parte del Ministero e della stessa Protezione Civile, che in un primo tempo non aveva concesso lo stato di calamità naturale nonostante un morto e ingenti danni economici a strutture pubbliche, privati e aziende produttive, un’ulteriore valutazione sulla portata del nubifragio».
Luberto ha parlato di «un buon punto di partenza per riprendere l’iter burocratico che metta in campo i vari soggetti istituzionali a fare la loro parte, con tutti i passi necessari, come per esempio la richiesta di reiterare la dichiarazione di calamità naturale, cosa fattibile come dimostrato da Opcm a firma del governo Monti per altre Regioni colpite da alluvioni».
Il Comitato 11 giugno di Sala ha ricordato che nel mese di settembre scade anche la proroga della dichiarazione di Crisi Regionale: «Riteniamo quindi opportuno che si arrivi ad un incontro istituzionale tra Comuni, Provincia, Regione e Comitati di cittadini per valutare tutti i passi necessari per non sprecare il meritevole lavoro dell’on. Motta e per cogliere tutte le opportunità che la risoluzione approvata in parlamento può offrire, nella speranza di vedere riconosciuti i diritti primari dei cittadini colpiti economicamente dall’evento calamitoso e continuare l’azione intrapresa per la messa in sicurezza del territorio. Volontà politica, impegno concreto di vicinanza ai cittadini  e collaborazione fattiva con i Comitati di cittadini- ha concluso Luberto- sono gli unici strumenti per mettere in campo quella forma di democrazia partecipata nella difesa del bene comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta