18°

31°

Provincia-Emilia

Expo Taro Ceno: il «saper fare» delle due valli batte un colpo

Expo Taro Ceno: il «saper fare» delle due valli batte un colpo
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Centenari

Un grazioso borgo medievale che si veste da esposizione artigianale, l’economia più autentica di due vallate insieme che confluisce, per un fine settimana di fine estate, lungo uno stretto e ripido ciottolato sorto apposta – almeno è quel che suggerisce l’immaginazione – per essere sfruttato dall’uomo come quartiere fieristico naturale. 
Dalle porte del centro storico ai piedi del castello, Compiano ospita fino a stasera la prima edizione di «Expo Taro Ceno», iniziativa a cura di Fondazione Andrea Borri, Compiano Arte Storia e Centro Studi Valle del Ceno Cardinale A. Samorè – allestita in collaborazione col Centro Studi Cardinale Agostino Casaroli – che mette in mostra il meglio della manifattura dell’Appennino Ovest. 
Curiosando tra gli stand Una rassegna inedita, Expo Taro Ceno, dove l’artigianato in senso stretto convive in ogni caso con l’industria hi-tech, e la tradizione della buona tavola si fonde con l’ingegneria necessaria a costruire macchinari per l’agricoltura. E così, curiosando tra una cinquantina di espositori da ogni parte del comprensorio, si passa in un batter d’occhio dalla grazia delle opere dell’incisore di pietre Diego Gigliotti alla modernità delle macchine agricole dei Fratelli Camisa, dagli aromi che fuoriescono dallo «stand» de «Il Cielo di Strela», azienda agricola biologica fondata dall’ex assessore al Comune di Parma Mario Marini, all’arte scultorea di Nevio Zucconi, Ettore Bartorelli, Paolo Sacchi e Patrizio Leonardi, scalpellini e costruttori che lavorano la pietra arenaria e ruotano attorno alla più grande tra le imprese del settore, la CFF Filiberti di Bedonia. Intanto nel borgo si diffondono armoniose le note di un violino: siamo davanti alla bottega dal liutaio Giorgio Gigliotti, mentre in una teca un po’ più a monte l’occhio si perde tra le specialità della gastronomia Dellanonna. 
Il faro della Dallara  Vero e proprio «faro» di Expo Taro Ceno è un costruttore di auto da corsa e scala i tornanti di Compiano proveniente da Varano Melegari: l’amministratore delegato della Dallara Automobili Andrea Pontremoli raggiunge il borgo al volante di una fiammante Ktm X-Bow, espressione stradale della factory leader sugli ovali Usa. «L’ingegno delle nostre valli – esclama Pontremoli – ha i suoi frutti sparsi per il mondo. La Dallara è solo un esempio di alta tecnologia made in Valceno». È insomma il microcosmo che gravita attorno ai due fiumi, antiche fonti di prosperità ridotte ai minimi termini dall’attuale siccità, a radunarsi ai bordi delle strade della località dell’alta Valtaro e a celebrare – anche in tempi di aziende che serrano i battenti e montagne che lentamente si spopolano - la propria invidiabile ricchezza. Tecnica, umana, intellettuale. 
Il ritorno della Taroglass  C’è la Taroglass International, eccellenza vetraria che dopo una fase buia è tornata ad assumere: «La Taroglass – spiega l’ad Marco Tambini – porta all’Expo la propria internazionalizzazione e il suo grado di innovazione come stimolo per il territorio intero». Raggiante la vicepresidente della Fondazione Borri Caterina Siliprandi, che si è molto adoperata nell'ambito dell'organizzazione dell'Expo: «Crediamo nell’indissolubilità del binomio tra crescita e cultura. Ci auguriamo che questo evento trascini altre valli». Orgogliosa si professa anche il sindaco di Compiano Sabina Delnevo: «Sono felice di ospitare così tante realtà, alcune delle quali nemmeno conoscevamo». Sulla scorta dell’ammirazione suscitata dalla manifestazione, il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari esorta infine le istituzioni – rappresentante anche dagli onorevoli Mauro Libè e Albertina Soliani e dai sindaci dei comuni valligiani - «a rimettersi al pari con le imprese. Sono gli imprenditori stessi a chiedercelo».
Al termine della prima giornata, il bilancio di Expo Taro Ceno è molto positivo: chi non è «del borgo» è rimasto sicuramente colpito dalla vitalità di questa iniziativa che vuole essere innanzitutto «un'occasione di confronto per costruire insieme». Un plauso è giunto dalla vice presidente della regione Emilia Romagna Simonetta Saliera che ha esortato «a fare sistema, valorizzando le specificità».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video