24°

Provincia-Emilia

Expo Taro Ceno: il «saper fare» delle due valli batte un colpo

Expo Taro Ceno: il «saper fare» delle due valli batte un colpo
0

 Lorenzo Centenari

Un grazioso borgo medievale che si veste da esposizione artigianale, l’economia più autentica di due vallate insieme che confluisce, per un fine settimana di fine estate, lungo uno stretto e ripido ciottolato sorto apposta – almeno è quel che suggerisce l’immaginazione – per essere sfruttato dall’uomo come quartiere fieristico naturale. 
Dalle porte del centro storico ai piedi del castello, Compiano ospita fino a stasera la prima edizione di «Expo Taro Ceno», iniziativa a cura di Fondazione Andrea Borri, Compiano Arte Storia e Centro Studi Valle del Ceno Cardinale A. Samorè – allestita in collaborazione col Centro Studi Cardinale Agostino Casaroli – che mette in mostra il meglio della manifattura dell’Appennino Ovest. 
Curiosando tra gli stand Una rassegna inedita, Expo Taro Ceno, dove l’artigianato in senso stretto convive in ogni caso con l’industria hi-tech, e la tradizione della buona tavola si fonde con l’ingegneria necessaria a costruire macchinari per l’agricoltura. E così, curiosando tra una cinquantina di espositori da ogni parte del comprensorio, si passa in un batter d’occhio dalla grazia delle opere dell’incisore di pietre Diego Gigliotti alla modernità delle macchine agricole dei Fratelli Camisa, dagli aromi che fuoriescono dallo «stand» de «Il Cielo di Strela», azienda agricola biologica fondata dall’ex assessore al Comune di Parma Mario Marini, all’arte scultorea di Nevio Zucconi, Ettore Bartorelli, Paolo Sacchi e Patrizio Leonardi, scalpellini e costruttori che lavorano la pietra arenaria e ruotano attorno alla più grande tra le imprese del settore, la CFF Filiberti di Bedonia. Intanto nel borgo si diffondono armoniose le note di un violino: siamo davanti alla bottega dal liutaio Giorgio Gigliotti, mentre in una teca un po’ più a monte l’occhio si perde tra le specialità della gastronomia Dellanonna. 
Il faro della Dallara  Vero e proprio «faro» di Expo Taro Ceno è un costruttore di auto da corsa e scala i tornanti di Compiano proveniente da Varano Melegari: l’amministratore delegato della Dallara Automobili Andrea Pontremoli raggiunge il borgo al volante di una fiammante Ktm X-Bow, espressione stradale della factory leader sugli ovali Usa. «L’ingegno delle nostre valli – esclama Pontremoli – ha i suoi frutti sparsi per il mondo. La Dallara è solo un esempio di alta tecnologia made in Valceno». È insomma il microcosmo che gravita attorno ai due fiumi, antiche fonti di prosperità ridotte ai minimi termini dall’attuale siccità, a radunarsi ai bordi delle strade della località dell’alta Valtaro e a celebrare – anche in tempi di aziende che serrano i battenti e montagne che lentamente si spopolano - la propria invidiabile ricchezza. Tecnica, umana, intellettuale. 
Il ritorno della Taroglass  C’è la Taroglass International, eccellenza vetraria che dopo una fase buia è tornata ad assumere: «La Taroglass – spiega l’ad Marco Tambini – porta all’Expo la propria internazionalizzazione e il suo grado di innovazione come stimolo per il territorio intero». Raggiante la vicepresidente della Fondazione Borri Caterina Siliprandi, che si è molto adoperata nell'ambito dell'organizzazione dell'Expo: «Crediamo nell’indissolubilità del binomio tra crescita e cultura. Ci auguriamo che questo evento trascini altre valli». Orgogliosa si professa anche il sindaco di Compiano Sabina Delnevo: «Sono felice di ospitare così tante realtà, alcune delle quali nemmeno conoscevamo». Sulla scorta dell’ammirazione suscitata dalla manifestazione, il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari esorta infine le istituzioni – rappresentante anche dagli onorevoli Mauro Libè e Albertina Soliani e dai sindaci dei comuni valligiani - «a rimettersi al pari con le imprese. Sono gli imprenditori stessi a chiedercelo».
Al termine della prima giornata, il bilancio di Expo Taro Ceno è molto positivo: chi non è «del borgo» è rimasto sicuramente colpito dalla vitalità di questa iniziativa che vuole essere innanzitutto «un'occasione di confronto per costruire insieme». Un plauso è giunto dalla vice presidente della regione Emilia Romagna Simonetta Saliera che ha esortato «a fare sistema, valorizzando le specificità».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon