11°

26°

Provincia-Emilia

Comunità montana addio a partire dal prossimo anno

Comunità montana addio a partire dal prossimo anno
0

Valentino Straser

Progettare un territorio in cui valga la pena vivere. Costruire occasioni di vivibilità, ribaltando luoghi comuni e concetti radicati. Dopo quarant’anni di attività, la Comunità Montana del Taro e del Ceno si sta avviando sul «viale del tramonto». L’Ente comprensoriale, istituito nel 1972, già dal prossimo anno lascerà il posto all’Unione e ai Distretti comunali. Se n’è discusso a Varano Melegari alla presenza dei rappresentanti dei comuni delle Valli del Taro e Ceno che hanno incontrato il Vice presidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera. Presenti all’incontro il Vice presidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, i sindaci di Borgotaro Diego Rossi e gli assessori Giuseppe Delnevo e Matteo Daffadà, di Medesano Roberto Bianchi, di Fornovo Taro Emanuela Grenti e gli assessori Paolo Valenti e Carlo Oppici, di Bardi Giuseppe Conti, di Berceto Luigi Lucchi, di Terenzo Maria Cattani, di Bore Fausto Ralli, di Tornolo Cristina Cardinali, di Solignano Gaetano Carpena e il Vice Giancarla Colla, il Vicesindaco di Varsi Luigi Aramini e l’assessore Giovanni Battista Rambaldi, l’Assessore di Pellegrino Parmense Bruno Cella, di Varano Melegari, Sindaco e attuale presidente della Comunità Montana Ovest, Luigi Bassi e gli assessori Giovanni Rabidi e Giovanni Bertocchi. Il conto alla rovescia per la riorganizzazione territoriale è già scattato ed entro il mese di ottobre dovranno essere rese note le scelte dei Comuni, che potranno aggregarsi secondo precisi criteri che riflettano una logica territoriale, culturale, economica e operativa. 
Dal 2013, invece, le Comunità Montane non saranno più riconosciute dall’Ente regionale.  Per i Comuni si tratterà, quindi, di agganciarsi al treno delle nuove tecnologie e sfruttando opportunità e finanziamenti che piovono dall’alto, ma soprattutto facendosi promotori di iniziative e di progetti di largo respiro, interpretando secondo le proprie peculiarità territoriali le opportunità che derivano dall’ampliamento dei mercati e dalla rinnovata identità Comunitaria. Una politica di largo respiro e con risultati attesi sul medio-lungo termine. Il vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera, ha invitato i rappresentanti delle amministrazioni comunali a predisporre, entro il mese di ottobre, progetti che riflettano le peculiarità del territorio e indichino la nuova geografia amministrativa delle valli del Taro e Ceno. Nulla dovrà essere trascurato, ha sottolineato Saliera, dall’ambito forestale alla risorsa acqua, per poter accedere ai futuri finanziamenti rivolti alla montagna. Il consolidamento della situazione dovrà necessariamente passare attraverso tutte quelle strategie che permettano di assicurare la vivibilità del territorio, preservandone, da un lato, le peculiarità ambientali e dall’altro mettendo a disposizione dei cittadini tutti i servizi necessari per mantenere un adeguato livello di vita e di sicurezza. Investire sulla mobilità, sulla possibilità cioè di muoversi con facilità e in tempi ragionevoli, sulle strutture sanitarie, sulle possibilità offerte dalla telematica in termini di accesso ai servizi e di lavoro «a distanza». 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium