15°

Provincia-Emilia

Pericolo a Calestano: Provinciale invasa dai massi

Pericolo a Calestano: Provinciale invasa dai massi
0

 Antonio Rinaldi

Crollo di massi ieri mattina sulla Provinciale 15 tra Berceto e Calestano, poco a valle del ponte di Armorano. Attorno alle 10.30, infatti, la strada si presentava invasa da alcuni grossi blocchi di pietra caduti dalla parete rocciosa a monte della carreggiata. 
La strada taglia un versante roccioso molto ripido, tanto che sono in corso dei lavori di consolidamento del fondo stradale che tende a scivolare verso il Baganza. Sicuramente l'episodio di ieri è stato facilitato dal violento temporale che si è abbattuto sulla Val Baganza nel cuore della notte che, dopo mesi di siccità, in pochi minuti ha riversato sui versanti una grande quantità d’acqua. 
A metà mattina, quindi, il transito sulla provinciale risultava compromesso e la carreggiata solo in parte transitabile, infatti riuscivano a passare solo le auto di dimensioni medio-piccole. Del fatto sono stati avvertiti i carabinieri di Calestano che, a loro volta, hanno comunicato l'episodio all’assistente di zona del servizio Viabilità della Provincia di Parma, Aldo Gianelli, che dopo essersi recato sul posto, ha disposto l’intervento di un mezzo meccanico che ha iniziato lo sgombero della strada. Momentaneamente i grossi blocchi di roccia sono stati riposti a lato della carreggiata, al di fuori della linea bianca che delimita la sede stradale e già attorno alle 13 la strada era di nuovo pienamente percorribile e la situazione era tornata alla normalità. 
Solo questa mattina, con ogni probabilità, un escavatore più grande, rimuoverà i massi definitivamente per metterli in una posizione più sicura: «I massi caduti sono piuttosto grandi – dice Gianelli – vanno rimossi anche da lato della strada perchè anche lì potrebbero dare qualche problema; contestualmente a questo lavoro procederemo anche alla valutazione della solidità della zona rocciosa da cui il masso si è distaccato, e valuteremo eventuali misure di sicurezza. Purtroppo in quel tratto di strada cadono massi e detriti piuttosto spesso; infatti stiamo mettendo delle reti anti-distacco che miglioreranno la situazione». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

giappone

Airbag killer, multa da 1 miliardo  Video

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia