Provincia-Emilia

Il Pdl: 4 richieste all'amministrazione di Fidenza

Il Pdl: 4 richieste all'amministrazione di Fidenza
Ricevi gratis le news
0

 Sprechi, scelte del passato, politiche sociali, nuovi servizi. La coordinatrice comunale del Pdl Francesca Gambarini, in un suo comunicato, chiede all’amministrazione una forte attenzione su questi punti. 

Parte da una considerazione la Gambarini: «Tre anni fa gli elettori hanno indicato una strada alla politica di questa città». E afferma: «Agli elettori, a loro come persone che ci hanno investito della responsabilità di amministrare il bene comune della nostra città per soddisfare determinate esigenze e realizzare determinate aspettative, noi diciamo che continueremo sulla strada nuova, di cambiamento netto rispetto al passato che la maggioranza di essi ha democraticamente indicato alla politica della nostra città e che non vogliamo sia interrotta da vecchie logiche».
 Poi prosegue: «Facciamo appello agli uomini e donne, alle aggregazioni sociali, di solidarietà, di carità, di impresa, che vivono e operano a Fidenza per costruire insieme non solo il futuro, ma il presente di Fidenza, al di là di vecchi steccati ideologici o amministrativi. Per questo, all’amministrazione chiediamo quattro cose. 1) Ridurre gli sprechi. In molti progetti faraonici che ci hanno lasciato le vecchie amministrazioni vi sono piani di sostenibilità economica macroscopicamente errati che comporterebbero grande dispendio di risorse; la loro correzione è la prima priorità. 2) Impedire che le scelte del passato continuino a impoverire i fidentini facendo costantemente diminuire il valore delle loro proprietà. La politica urbanistica deve essere orientata a ridare valore agli immobili in un contesto attuale ''di eccesso di offerta''». 
«Modificare l’accordo dei Terragli  - prosegue la Gambarini - serve anche a evitare che un nuovo supermercato impoverisca il sistema del commercio del centro e faccia perdere valore ai negozi, in parte già sfitti, senza parlare dell’impatto che possono avere nuove unità abitative di fronte a una situazione che ne vede troppe sfitte. 3) Adottare una politica sociale più attenta ai bisogni reali. Troppe risorse sono indirizzate a sostenere le strutture burocratiche, vedi Asp, Fidenza Sport e Ausl, che operano attorno al sociale, allo sport, alla sanità. 4) Creare servizi nei nuovi quartieri, attualmente veri e propri dormitori: la casa è il cuore della famiglia; se vogliamo sostenere questa istituzione dobbiamo creare le condizioni perché si riesca a coniugare la sua funzione sociale con il lavoro. ci vogliono asili nido, parchi, scuole, negozi, scuolabus,  bus navetta con il centro e l’ospedale».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Un'onda che sembra arrivare dal film Point break

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

1commento

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova