-2°

Provincia-Emilia

Violenza sessuale su una bambina: arrestato 72enne di Guastalla

Ricevi gratis le news
15

Un ex imprenditore di 72anni, residente nella bassa reggiana, dovendo scontare una pena di 3 anni 5 mesi e 24 giorni di reclusione per violenza sessuale, è stato arrestato dai Carabinieri di una Stazione in forza alla Compagnia di Guastalla su provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali. È infatti divenuta esecutiva la condanna per il reato compiuta nei confronti di una bambina di meno di 10 anni. Da ieri l’anziano è nella Casa Circondariale di Reggio Emilia.

I fatti risalgono all’estate 2006. In quel periodo la bambina era stata più volte ospitata nella casa del 72enne e della convivente, nei quali la madre della piccola nutriva piena fiducia. Tanto che aveva acconsentito che dormisse nel letto con la coppia di amici. Secondo i carabinieri, la bambina veniva svegliata nel cuore della notte dal pensionato e costretta a subire le sue violenze. Nel maggio del 2007 l’arresto dell’uomo poi rimesso in libertà. Poi il processo e la condanna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabry

    02 Settembre @ 10.19

    mi chiedo io come si puo ancora nel 2012 fare queste cose schifose abbusare dei minori danno pene troppo brevi io li rinchiuderei e butterei via le chiavi della cella un lurido pervertito schifoso!!!!!!!

    Rispondi

  • Maria Cristina Grazioli

    31 Agosto @ 14.17

    Smettiamola di trovare una giustificazione per questi schifosi personaggi, non voglio più sentir parlare di cure e recuperi, non si può pensare di recuperare un pedofilo. Un pedofilo è peggio di un animale, nessun animale abusa dei piccoli. Questi uomini devono morirre, ma lentamente, altro che qualche mese di pena, poi sempre condonata. Rovinare la vita di un bambino è il peggio che si possa fare, nessuna pietà, morte, ma dopo una lenta agonia.

    Rispondi

  • laura balzani

    31 Agosto @ 09.45

    PENA DI MORTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • teresita

    30 Agosto @ 21.11

    ergastolo..

    Rispondi

  • Puzzi

    30 Agosto @ 19.45

    purtroppo posso testimoniare di un caso accaduto ad un parente a me molto vicino, che mi ha letteralmente sconvolto. Dopo anni di istruttoria processuale, che per la vittima significa sottoporsi ad una vera e propria tortura, il reo è stato condannato a tre anni e qualcosa. Il giudice carcerario ha applicato la norma cosiddetta salvaPreviti, che prevede - assurdo in un paese civile - che chi ha compiuto settant'anni può essere scarcerato dal giudice a suo totale piacimento, QUALUNQUE reato abbia commesso. Ed il pedofilo non ha MAI messo piede in carcere (dove qualcosa gli avrebbero tagliato, o almeno tutti noi lo speravamo tanto). Che orrore! Gentile signora Luna, lei non sa che stretta al cuore mi ha dato con la sua superficiale affermazione! Evidentemente non sa che più del 90% dei pedofili, sono i padri, i patrigni, i fratelli, gli zii, i nonni. Se una bimba piange perché ha paura dell'uomo nero ed il suo papà si infila nel suo letto per tranquillizzarla, faccia attenzione, lei che immagino sia una mamma, perché il pericolo sta lì, non sta fuori casa, nelle scuole o nelle strade. Purtroppo il pedofilo è chi meno ti aspetti, ed il suo modo di fare subdolo e manipolatore di solito inganna tutti, approfittando del fatto che nessuno li sospetterebbe. Lei sta attenta a dove mette le mani il nonno quando abbraccia la sua bambina? Bene, è meglio che d'ora in poi lo faccia. Vorrei tanto, con tutte le mie forze, che i pedofili vadano in galera e scontino tutta la loro pena, e anche di più, visto che - fra patteggiamenti ed altro - la pena oggi viene fortemente ridotta. Sempre che poi la applichino, poiché con la salvaPreviti, ed indulti vari (si, mia cara, gli indulti hanno liberato i pedofili anche se i nostri cari governanti avevano promesso di no) sono in libera circolazione ed irridono le loro vittime. Giudici, vi esorto! Pensate! Ma se capitasse a voi, a vostra figlia, a vostra nipote! Sentenziate anni ed anni di galera ai pedofili, questo è ciò che va fatto. Mi appello, con le lacrime agli occhi, alla vostra coscienza

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande