13°

24°

Provincia-Emilia

Ragazzola: una discarica sotto il ponte "Verdi"

Ragazzola: una discarica sotto il ponte "Verdi"
Ricevi gratis le news
0

Simona Valesi

ROCCABIANCA - Il ponte «Verdi» di Ragazzola declassato a discarica da incivili - che bivaccando nei suoi paraggi hanno abbandonato mucchi e mucchi di rifiuti senza alcun ritegno – ha suscitato vivaci proteste  da parte dei cittadini, in particolare dal gruppo «Vita in campagna» che si è fatto portavoce per denunciare la mancanza di rispetto per l’ambiente. «Ancora una volta e purtroppo inermi dobbiamo constatare l’elevato grado di inciviltà e maleducazione di non poche persone che in spregio a regole tanto chiare quanto elementari, si comportano in maniera inqualificabile - si legge nel comunicato di “Vita in campagna” -  a coloro che hanno abbandonato questi rifiuti, per l’ennesima volta, sotto al ponte «Verdi», diciamo semplicemente che il contenuto del loro cervello è in tutto e per tutto pari al contenuto di questa spazzatura. Purtroppo sappiamo che questo sfogo non può servire a nulla, soprattutto se si considera che è rivolto ad incivili».
Un durissimo affondo che il gruppo ha diffuso cercando di far capire quali danni incalcolabili può provocare un comportamento del genere: «Con buona pace delle tante campagne realizzate sulla raccolta differenziata ma anche delle tante iniziative promosse a tutela dell’ambiente e per la valorizzazione del fiume, ecco qui un risultato che non può che essere definito triste e desolante. Per capire il genere di danno che si provoca ogni volta che si abbandonano nell’ambiente rifiuti anche molto comuni basta osservare quanto tempo la natura impiega a smaltire la nostra immondizia e quindi la capacità di un composto chimico di decomporsi per mezzo di batteri». Tutto questo è riassunto sul portale www.ilfiumepo.net . «Per un banalissimo fazzoletto di carta occorrono 4 settimane, per un quotidiano ne servono 6, dagli 8 ai 10 mesi per stoffa e lana ma anche per riviste e carta patinata. Per una sigaretta senza filtro servono 3 mesi e 6 per un fiammifero. Addirittura un anno o più per un mozzicone di sigaretta , 5 anni per un chewing-gum e 10 anni per una lattina di alluminio. Per un sacchetto di plastica (e se ne trovano in quantità incredibili) o per un tessuto sintetico 500 anni e più; un secolo invece per una comune bottiglia di plastica». Un secolo anche per gli accendini, 200 anni per assorbenti e pannolini e addirittura mille anni per le carte telefoniche. «Non è inoltre possibile - si legge ancora sul sito - determinare il tempo necessario per il vetro che è il materiale più importante da riciclare perché per produrne una tonnellata ci vogliono 1,1 tonnellate di sabbia, soda, calcare e grandi quantità di energia ed acqua. Riciclandolo si risparmia circa il 95 per cento di risorse. Da aggiungere poi che i bastoncini di cotton fioc che si vedono spesso in giro sulle spiagge del Po e che galleggiano nei nostri mari e fiumi per anni fanno soffocare i pesci. I sacchetti di plastica che non vanno in discarica e che finiscono nei nostri corsi d’acqua, infine, portano gravi conseguenze agli animali che li abitano che ingerendoli accidentalmente muoiono asfissiati. Ecco perché la situazione, inutile dirlo, è assolutamente pesante e scandalosa». L’abbandono e accumulo di rifiuti è reato amministrativo e penale: il gruppo «Vita in campagna» chiede che da subito si proceda con capillari controlli per smascherare i responsabili. «Inoltre chiediamo al sindaco di San Daniele Po, di cui riconosciamo la sensibilità in tema di ambiente e di ecologia - sottolinea il gruppo - di valutare eventuali divieti di bivacco nelle aree golenali e se vietare l’accesso allo spiaggione sottostante il ponte “Verdi”».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery