11°

Provincia-Emilia

Ragazzola: una discarica sotto il ponte "Verdi"

Ragazzola: una discarica sotto il ponte "Verdi"
Ricevi gratis le news
0

Simona Valesi

ROCCABIANCA - Il ponte «Verdi» di Ragazzola declassato a discarica da incivili - che bivaccando nei suoi paraggi hanno abbandonato mucchi e mucchi di rifiuti senza alcun ritegno – ha suscitato vivaci proteste  da parte dei cittadini, in particolare dal gruppo «Vita in campagna» che si è fatto portavoce per denunciare la mancanza di rispetto per l’ambiente. «Ancora una volta e purtroppo inermi dobbiamo constatare l’elevato grado di inciviltà e maleducazione di non poche persone che in spregio a regole tanto chiare quanto elementari, si comportano in maniera inqualificabile - si legge nel comunicato di “Vita in campagna” -  a coloro che hanno abbandonato questi rifiuti, per l’ennesima volta, sotto al ponte «Verdi», diciamo semplicemente che il contenuto del loro cervello è in tutto e per tutto pari al contenuto di questa spazzatura. Purtroppo sappiamo che questo sfogo non può servire a nulla, soprattutto se si considera che è rivolto ad incivili».
Un durissimo affondo che il gruppo ha diffuso cercando di far capire quali danni incalcolabili può provocare un comportamento del genere: «Con buona pace delle tante campagne realizzate sulla raccolta differenziata ma anche delle tante iniziative promosse a tutela dell’ambiente e per la valorizzazione del fiume, ecco qui un risultato che non può che essere definito triste e desolante. Per capire il genere di danno che si provoca ogni volta che si abbandonano nell’ambiente rifiuti anche molto comuni basta osservare quanto tempo la natura impiega a smaltire la nostra immondizia e quindi la capacità di un composto chimico di decomporsi per mezzo di batteri». Tutto questo è riassunto sul portale www.ilfiumepo.net . «Per un banalissimo fazzoletto di carta occorrono 4 settimane, per un quotidiano ne servono 6, dagli 8 ai 10 mesi per stoffa e lana ma anche per riviste e carta patinata. Per una sigaretta senza filtro servono 3 mesi e 6 per un fiammifero. Addirittura un anno o più per un mozzicone di sigaretta , 5 anni per un chewing-gum e 10 anni per una lattina di alluminio. Per un sacchetto di plastica (e se ne trovano in quantità incredibili) o per un tessuto sintetico 500 anni e più; un secolo invece per una comune bottiglia di plastica». Un secolo anche per gli accendini, 200 anni per assorbenti e pannolini e addirittura mille anni per le carte telefoniche. «Non è inoltre possibile - si legge ancora sul sito - determinare il tempo necessario per il vetro che è il materiale più importante da riciclare perché per produrne una tonnellata ci vogliono 1,1 tonnellate di sabbia, soda, calcare e grandi quantità di energia ed acqua. Riciclandolo si risparmia circa il 95 per cento di risorse. Da aggiungere poi che i bastoncini di cotton fioc che si vedono spesso in giro sulle spiagge del Po e che galleggiano nei nostri mari e fiumi per anni fanno soffocare i pesci. I sacchetti di plastica che non vanno in discarica e che finiscono nei nostri corsi d’acqua, infine, portano gravi conseguenze agli animali che li abitano che ingerendoli accidentalmente muoiono asfissiati. Ecco perché la situazione, inutile dirlo, è assolutamente pesante e scandalosa». L’abbandono e accumulo di rifiuti è reato amministrativo e penale: il gruppo «Vita in campagna» chiede che da subito si proceda con capillari controlli per smascherare i responsabili. «Inoltre chiediamo al sindaco di San Daniele Po, di cui riconosciamo la sensibilità in tema di ambiente e di ecologia - sottolinea il gruppo - di valutare eventuali divieti di bivacco nelle aree golenali e se vietare l’accesso allo spiaggione sottostante il ponte “Verdi”».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova