21°

Provincia-Emilia

Langhirano - Le bombe sono state fatte brillare

Langhirano - Le bombe sono state fatte brillare
0

LANGHIRANO - In meno di 24 ore è rientrato l’allarme alla «Valle» di Casatico, per il ritrovamento di materiale bellico della Seconda Guerra Mondiale: ieri pomeriggio sono intervenuti  gli artificieri del secondo reggimento Genio Pontieri di Piacenza per far brillare le bombe e gli esplosivi. I due militari, avvertiti dai carabinieri di Langhirano, come da procedura in questi casi, hanno prima di tutto identificato le tipologie di armi rinvenute.
«Si tratta di materiale bellico – ha spiegato Antonio Pinto, primo maresciallo del secondo reggimento Genio Pontieri di Piacenza – risalente al secondo conflitto mondiale: bombe a mano, cartucce e munizioni per fucili e mitragliatrici, cariche da lancio per le granate ed esplosivi d vario tipo». Dopo aver messo in sicurezza l’area, è stata scavata una buca nel terreno profonda un metro e mezzo in cui sono state posizionate le granate rinvenute. Poi sono state sistemate le cariche.
«Questo intervento – ha continuato  Pinto – presenta un elevato grado di rischio, perchè il materiale esplosivo ha subito ogni tipo di intemperia nel corso degli anni e molte delle granate sono state trovate prive di sicura». Dopo aver fatto allontanare a distanza di sicurezza tutti i presenti, compreso il personale dall’Assistenza pubblica di Langhirano con il medico, la cui presenza è obbligatoria per questo tipo di interventi, i due artificieri hanno iniziato le operazioni per la distruzione tramite brillamento.
L’esplosione ha provocato una colonna di fumo alta e fitta, senza neanche il bisogno di utilizzare il tritolo, necessario solo nel caso la polvere da sparo e gli esplosivi contenuti nelle armi ritrovate non fossero stati in grado di deflagrare. Ritrovamenti di questo tipo non sono inusuali: «Solo il nostro reggimento – ha terminato  Pinto – esce in media 4 o 5 volte alla settimana per intervenire su ritrovamenti di armi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, a volte addirittura alla Prima».
Ora tutto è tornato alla normalità alla «Valle», anche se l’agricoltore che aveva effettuato la scoperta, dopo aver assistito alla spettacolare deflagrazione ha commentato: «Chissà se mi sentirò tranquillo d’ora in poi nel lavorare quel campo». Leggenda vuole, infatti, che in quest’area fossero due i contenitori pieni armi nascoste dai partigiani: per ora ne è stato rinvenuto solo uno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery