-2°

Provincia-Emilia

Langhirano - Le bombe sono state fatte brillare

Langhirano - Le bombe sono state fatte brillare
0

LANGHIRANO - In meno di 24 ore è rientrato l’allarme alla «Valle» di Casatico, per il ritrovamento di materiale bellico della Seconda Guerra Mondiale: ieri pomeriggio sono intervenuti  gli artificieri del secondo reggimento Genio Pontieri di Piacenza per far brillare le bombe e gli esplosivi. I due militari, avvertiti dai carabinieri di Langhirano, come da procedura in questi casi, hanno prima di tutto identificato le tipologie di armi rinvenute.
«Si tratta di materiale bellico – ha spiegato Antonio Pinto, primo maresciallo del secondo reggimento Genio Pontieri di Piacenza – risalente al secondo conflitto mondiale: bombe a mano, cartucce e munizioni per fucili e mitragliatrici, cariche da lancio per le granate ed esplosivi d vario tipo». Dopo aver messo in sicurezza l’area, è stata scavata una buca nel terreno profonda un metro e mezzo in cui sono state posizionate le granate rinvenute. Poi sono state sistemate le cariche.
«Questo intervento – ha continuato  Pinto – presenta un elevato grado di rischio, perchè il materiale esplosivo ha subito ogni tipo di intemperia nel corso degli anni e molte delle granate sono state trovate prive di sicura». Dopo aver fatto allontanare a distanza di sicurezza tutti i presenti, compreso il personale dall’Assistenza pubblica di Langhirano con il medico, la cui presenza è obbligatoria per questo tipo di interventi, i due artificieri hanno iniziato le operazioni per la distruzione tramite brillamento.
L’esplosione ha provocato una colonna di fumo alta e fitta, senza neanche il bisogno di utilizzare il tritolo, necessario solo nel caso la polvere da sparo e gli esplosivi contenuti nelle armi ritrovate non fossero stati in grado di deflagrare. Ritrovamenti di questo tipo non sono inusuali: «Solo il nostro reggimento – ha terminato  Pinto – esce in media 4 o 5 volte alla settimana per intervenire su ritrovamenti di armi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, a volte addirittura alla Prima».
Ora tutto è tornato alla normalità alla «Valle», anche se l’agricoltore che aveva effettuato la scoperta, dopo aver assistito alla spettacolare deflagrazione ha commentato: «Chissà se mi sentirò tranquillo d’ora in poi nel lavorare quel campo». Leggenda vuole, infatti, che in quest’area fossero due i contenitori pieni armi nascoste dai partigiani: per ora ne è stato rinvenuto solo uno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

3commenti

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti