12°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Avevamo il dovere di concludere un progetto a metà"

Fidenza - "Avevamo il dovere di concludere un progetto a metà"
0

Annarita Cacciamani

«Bisogna decidere se concludere responsabilmente un progetto nato male e che non è stato un buon investimento con una torre semi vuota e una non finita. Nella delibera, che proroga il Piano urbanistico attuativo fino al 31 agosto 2018, delineiamo quello che potrà essere lo scenario dopo la rinegoziazione degli accordi con Fidentia Srl. Avremo una scuola nuova e moderna e riqualificheremo il foro boario, ora degradato». 
Così il sindaco Mario Cantini ha presentato mercoledì la delibera relativa alla proroga di 6 anni della validità del Pua relativo al programma di riqualificazione urbana «Nuove centralità urbane: il nodo stazione come ampliamento dell’area centrale di Fidenza». 
Gli accordi rinegoziati  Si tratta, sostanzialmente, del Piano dei «Nuovi terragli», avviato con gli accordi sottoscritti il 20 dicembre 2001 e rinnovati nel 2007. Accordi che nell’aprile 2010 la giunta ha deciso di rinegoziare, incaricandone  una delegazione composta dal direttore generale Pigorini, dall’architetto capo Gilioli e da Nino Manno dell’ufficio tecnico. 
Cosa prevede il piano Il documento proposto al Consiglio e illustrato da Gilioli, oltre a stabilire la proroga di 6 anni del Pua, illustra nelle premesse i contenuti del piano. Si parla di «qualificazione del sistema scolastico con la realizzazione del nuovo istituto (il Solari vicino al cimitero) con 11 aule ed altrettanti laboratori che potranno ospitare fino a 330 studenti», della «presenza di una struttura commerciale alimentare nell’area del foro boario con un parcheggio non più al 2° ma al 1° piano interrato», della «realizzazione nella zona centrale della città di 18 alloggi di edilizia agevolata» e della «sistemazione della piazza del foro boario dell’area dell’ex scalo merci con autostazione e percorsi pedonali e ciclabili». 
Favorevoli e contrari: i motivi La proroga è stata approvata con 11 «sì» dei 10 consiglieri di maggioranza e del sindaco, 7 astenuti (Giuseppe Cerri e il Pd) e il «no» di Francesca Gambarini e Vincenzo Basile del Pdl. 
Oltre ad affermare di «prendere le distanze insieme a Basile da quella che era la sua maggioranza perché il sindaco intende continuare su una linea che riuscirà a penalizzare ulteriormente i fidentini» e a ribadire il «no» al Solari vicino al cimitero e al supermercato al foro boario, la Gambarini ha spiegato che «sotto il titolo di proroga si nasconde un aggiornamento dei contenuti degli accordi convenzionali». 
«Nella delibera odierna dovremmo dare la nostra approvazione a «ridefinire obiettivi, risorse e tempistica per la seconda fase di attuazione del Pru sull’area del Foro boario e del nuovo edificio scolastico – ha detto – Ma chi ha visto tutto ciò? Si cambiano gli accordi e il progetto nell’area del foro boario, si procede con il Solari e i consiglieri non sanno nulla, men che meno la città». 
Perplessità sono state avanzate anche da Cerri (Per Fidenza) e dal Pd. Cerri ha parlato di una «delibera poco chiara e molto generica», aggiungendo che «da quando nell’aprile 2010 è stata decisa la rinegoziazione ai consiglieri non è stato data nessuna informazione sull’argomento». 
Nel Pd, invece, Luigi Toscani ha chiesto se la Provincia «ha inserito o inserirà nel bilancio il contributo promesso per la nuova scuola» ed ricordato che il finanziamento della Fondazione Cariparma per la palestra del nuovo Solari è «prossimo alla scadenza», mentre secondo il capogruppo Enrico Montanari «la proroga è un artificio che non permette di discutere sulle cose». I consiglieri di maggioranza, infine, hanno ricordato «i ritardi sui tempi del progetto, partito più di 10 anni fa, che ora costringono a rivedere gli accordi per chiudere la partita e dotare la città di una scuola nuova e moderna».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery