Provincia-Emilia

Cosa fare oggi nel Parmense (maltempo permettendo)

Cosa fare oggi nel Parmense (maltempo permettendo)
2

BEDONIA
Musica e gastronomia al rifugio
Oggi musica e gastronomia al rifugio del Monte Penna. Dalle 12 focacce liguri, selvaggina grigliate di carne con polenta. Dalle 15 festa campagnola e balli in compagnia delle fisarmoniche.

BERCETO
Mostra al «Museo Pier Maria Rossi»
È ancora visitabile, fino a domenica 9 settembre, la pregevole mostra intitolata «712 A.D. 2012», allestita nel Museo Pier Maria Rossi (ex Punto Tappa), nei seguenti orari: mattino: 10-12.30; pomeriggio: 16-19.30; sera: 21.30-23.

BORGOTARO
«San Vincenzo», aperta la «bottega»
E’ aperto, fino al 17 settembre, nella sede di via Battisti, il mercatino benefico del «Gruppo di Volontariato Vincenziano». Qui si possono trovare, oggetti realizzati a mano, piccolo antiquariato, abiti, curiosità, idee-regalo ed accessori d’epoca. Il ricavato andrà in beneficenza. Questi, gli orari: dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

Mercatino e icone a San Rocco
Prosegue, anche per tutti i giorni festivi di questo mese di settembre, nei locali dell’antico convento agostiniano, nel quartiere di San Rocco, il mercatino delle «pulci» e quello di artigianato tradizionale valligiano (pizzi e ricami eseguiti a mano, secondo la tradizione della valle). In concomitanza con l’apertura dei mercatini, si terrà, in un locale attiguo, la bella mostra di icone della prof Antonietta Brugnoli. Orario: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Gorro festeggia il santo patrono
Anche settembre è tempo di feste e di sagre. Tradizionale festa oggi nella frazione borgotarese di Gorro. La manifestazione si svolgerà con il patrocinio del Comune di Borgotaro, a cura di un apposito comitato organizzatore. Si tratta di un’antica festa di vallata, che è pure il momento più importante dell’anno, per il paese, il cui santo patrono e titolare della chiesa, è San Terenziano, vescovo e martire. La ricorrenza effettiva cadeva ieri però, da sempre, si effettua nella domenica più vicina e quindi oggi. E’ una festa breve, ma sempre molto seguita, anche da parrocchiani delle comunità vicine ed è sicuramente fra gli appuntamenti più attesi dell’estate valtarese. Questo il programma: attorno alle 10,30 di oggi si inizierà, al suono del Corpo Bandistico Borgotarese e alle 11 il parroco don Lelio Costa presiederà la solenne funzione eucaristica, cui parteciperanno diversi altri sacerdoti della zona. Seguirà poi la tradizionale processione solenne ed, al termine, per tutti gli intervenuti, verrà servito (attorno alle 12,15) un simpatico rinfresco, a base di prodotti locali, offerto dalla comunità parrocchiale. Interverranno anche numerosi ospiti, politici ed autorità locali.

BUSSETO
Visite ai luoghi verdiani
A Busseto e Roncole Verdi anche oggi sono aperti al pubblico anche i luoghi verdiani. Info allo 052492487.

Aperta Villa Pallavicino
Il Museo nazionale Giuseppe Verdi di Villa Pallavicino è aperto, per le visite, anche oggi. Info allo 0524-931002.

CALESTANO
Calestano, oggi «movida» nel borgo e menu invitanti

Ha preso il via a Calestano la rassegna enogastronomica «Non solo prosciutto», ideata dalla Pro loco e dal Comune in collaborazione con i ristoratori locali che vuole valorizzare il prosciutto di Parma e le altre tipicità del territorio, preparando il terreno per la grande festa annuale di Calestano dedicata al tartufo nero di Fragno. Cuore di questa rassegna sarà ovviamente l’offerta enogastronomica dei ristoranti e degli agriturismo di Calestano che per tutti i fine settimana di settembre, sia il sabato che la domenica, a pranzo e cena, proporranno dei menu speciali a base di Prosciutto di Parma. Poi in ogni fine settimana saranno organizzati alcuni eventi collaterali per arricchire la giornata di chi deciderà di andare a mangiare a Calestano. Oggi alle 17 nel centro storico si terrà la «Movida nel Borgo» con animazioni varie a cura dei bar e ristoranti e nel pomeriggio la torta fritta di montagna preparata dal Comitato Anziani. Sabato 8 e domenica 9 in concomitanza con il «Festival del Prosciutto» si terranno visite ai Salti del Diavolo, mentre la domenica a Chiastre ci sarà la «Festa Settembrina», con degustazione prosciutto di Parma e prodotti tipici locali con torta fritta e sgabei. Domenica 16 varie visite partiranno davanti alla Casa del Popolo: alle 9 quella alla Latteria Sociale S. Lucio di San Vitale Baganza con degustazione e possibilità d’acquisto; alle 10.30 «Finestre Aperte» con visita al Prosciuttificio Eurovalley di Calestano e alle 12 la visita guidata gratuita al centro storico di Calestano. Domenica 23 si terrà la «Fiera dei sapori d’autunno» di Ufo Giocattoli e alle 16,30 si potrà acquistare la torta fritta di montagna preparata dal Comitato Anziani. Sabato 29 e domenica 30 saranno infine gli ultimi due giorni della rassegna. Ristoranti e agriturismi aderenti sono: Rist. La Lanterna (Calestano) tel. 0525/520129; Rist. Fontana (Calestano) tel. 0525.52155; Rist. Mantovani (Calestano) tel. 0525.52118; Agriturismo Castione (Calestano) tel. 0525.520115; Agriturismo Casale Eldoro tel. 3939136151; Dream Cafè tel. 0525.520113; Agriturismo La Macchia Tonda tel. 0525.57240; Locanda Marzolara tel. 0525.57216. A.R.

CASAROLA
Festa provinciale della trota

Oggi torna a Casarola il tradizionale appuntamento con la festa provinciale della trota. La manifestazione, organizzata dalla società di pesca sportiva Fario e dal Comitato Pro Casarola, prenderà il via a mezzogiorno con un pranzo alla Casa delle Ciliegie. Info 3925857574 o 3473072664.

COLLECCHIO
In mostra le opere di Gipi
Fino a sabato 8 settembre sarà possibile visitare «Gipi. L’ultimo terrestre e altre apocalissi di provincia» , la mostra organizzata dall’Aps «Bomba di Riso». Le sale espositive del centro culturale «Villa Soragna» ospitano in un percorso storico-tematico oltre 50 tavole originali tratte dai graphic novel e dai racconti di Gipi. Ingresso gratuito.

COLORNO
Presentazione del libro di Laura Raineri
Presentazione del libro «La Bassa piana e le fontanelle» di Laura Raineri oggi alle 10,30 nella sala multimediale della Pubblica assistenza di via Po a Colorno.

Luna park in strada Farnese
In occasione della «Fiera settembrina» tornano le giostre del luna park in strada Farnese a Colorno anche oggi dalle 21 in poi.

Pesca di beneficenza alla Minima Domus
Ritorna la tradizionale pesca di beneficenza alla Minima Domus: aperta anche oggi dalle 10 alle 23, lunedì e martedì dalle 17 alle 23.

Mostra di modellini in legno
Anche oggi, in via Mazzini, 9, è allestita la mostra di modellini in legno e ceramica riproducenti edifici e monumenti di Colorno realizzati dall’artista Romano Achilli. L’entrata è libera.

COMPIANO
Visite al castello
Anche oggi è aperto il castello e le sale del vecchio maniero: dalle 10 alle 12 e dalle e 14.30 alle 18.30.  Visite guidate al Museo Gambarotta, al Museo Massonico e all nuova Foresteria.

FIDENZA
Una mostra artistica giovanile
Prende il via oggi negli spazi espositivi di Of Orsoline Fidenza, la rassegna artistica giovanile «Quando arriva una crisi riaffiorano alcuni ricordi che credevo persi», organizzata dall’associazione culturale «Jamais-vu» in collaborazione con il Comune di Fidenza. La rassegna raccoglie le opere di una trentina di ragazzi fidentini e sarà inaugurata oggi alle 18. L’orario di apertura giornaliero della mostra è dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. Oggi, martedì, giovedì e venerdì la mostra sarà aperta fino a mezzanotte.

Torna «Castioneinpiazza»
Ritorna anche oggi nella frazione fidentina di Castione Marchesi la festa «Castioneinpiazza», alla quinta edizione, ospitata nella piazza del paese, è promossa dall’associazione ProCastione Marchesi. Oggi, a partire dal mattino, ci sarà un’esposizione di auto d’epoca e mezzi militari storici e una mostra di pittori locali. Dalle 16 la visita al paese, mentre la serata sarà allietata dal gruppo Country Road. La festa terminerà domani (lunedì) con l’orchestra «I virtuosi». E' attivo il servizio cucina.

FONTANELLATO
Ecco le giostre per i bambini
In anteprima alla fiera settembrina, le  giostre per bambini rallegrano il piazzale antistante il santuario.

MEDESANO
Medesano celebra in piazza i 40 anni della Croce Rossa
Fondata nel 1972, la sezione medesanese della Croce Rossa Italiana si prepara a spegnere le 40 candeline. Per festeggiare, con la dovuta solennità, l’anniversario di fondazione anche oggi i volontari della Croce Rossa, hanno organizzato una serie di appuntamenti a cui tutta la cittadinanza di Medesano è invitata a partecipare. Questa mattina, alle 10, sempre di fronte alla sede di piazza Rastelli, ci sarà la cerimonia ufficiale di celebrazione del quarantennale di fondazione. Per l’occasione alle 11,30 sarà inaugurata una nuova ambulanza che, come un regalo di compleanno, andrà a rinforzare il parco mezzi della sezione di Medesano. Ci sarà anche l’occasione per pranzare in compagnia, alle 12,30, sotto il tendone che sarà allestito in piazza Rastelli. Pieranna Dallatomasina, commissario della Croce Rossa, della sezione di Medesano, rinnova il suo invito alla popolazione a partecipare alle iniziative per i 40 anni di fondazione: «La fiaccolata è aperta a tutti, così pure la cerimonia di celebrazione di domani, anzi, invitiamo la cittadinanza a partecipare numerosa. Questa per noi - conclude - è un'occasione molto importante in cui verranno festeggiati i nostri soci fondatori e non solo».

«No kill», ultima gara di campionato
Oggi ultima gara del campionato «No kill» dell’associazione di pesca sportiva «La Cagnola». La gara si svolgerà dalle 8 alle 11 nel lago grande di Medesano. Premiazioni alle 11,30.

MEZZANI
Dopo la pausa estiva riapre l’acquario di Mezzani
Da oggi fino al 4 novembre l’acquario d’acqua dolce che si trova nella Riserva Naturale Parma Morta di Mezzano Inferiore riapre i battenti per accogliere i visitatori desiderosi di vedere i pesci del Po e del nostro territorio nelle quindici vasche presenti all’interno della struttura gestita dalla cooperativa «Il Ciottolo».  Fino al 16 settembre l’acquario sarà aperto alla domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Poi dal 23 settembre al 4 novembre, con apertura anche il primo novembre, l’orario sarà 10-13 e 14-19. Tante le iniziative collaterali come le visite guidate nella riserva Parma Morta, le letture animate in acquario, il noleggio gratuito su cauzione delle biciclette e la giornata dei gruppi d’acquisto solidale il 16 settembre con mercatino dei prodotti biologici. Per informazioni maggiori e dettagli, anche relativi alle visite delle scolaresche contattare il 366-3197380 oppure acquario@ilciottolo.it.  

MORMOROLA
Visite al Museo della Resistenza
Anche oggi, dalle 15 alle 18, il Museo della Resistenza di Mormorola prosegue l’apertura estiva per presentare i reperti e i documenti delle formazioni partigiane che operarono nella Valle del Mozzola.

NEVIANO
Dopo i sapori trionfa la solidarietà
Al termine delle due giornate dedicate alle prelibatezze del territorio nevianese, l’associazione «Gli amici del volontariato» di Neviano  organizza oggi, con il patrocinio di Comune e Avis sezione di Neviano, «La giornata della solidarietà», a favore delle associazioni «Noi per loro» e Croce Azzurra di Traversetolo, alle quali verranno devoluti tutti i ricavi della manifestazione. «Il progetto di questa giornata della solidarietà - hanno spiegato Gli amici del volontariato - trova la sua origine nell’esperienza di un bimbo del comune di Neviano, che durante il periodo di malattia e di ricovero ospedaliero è stato meravigliosamente assistito dai volontari dell’associazione “Noi per loro”: che  dal  1984  è al fianco delle  famiglie dei bambini  ricoverati  e  del  personale medico ed infermieristico  del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale Maggiore di Parma». Alle 10, nella Sala della Cultura di Neviano, si terrà la conferenza dal titolo «L’ospedale dei bambini di Parma: un modello con al centro il bambino malato e la sua famiglia», durante la quale interverranno Giancarlo Izzi, primario di Oncoematologia pediatrica dell'ospedale Maggiore, Valentina Vignola psicologa del reparto, Nella Capretti presidente dell'associazione «Noi per Loro». Alle 12,30 nel salone parrocchiale verrà servito il pranzo, a base di pesce, dallo staff di Aiolfi, per poi assistere, alle 15,30 ad alcune dimostrazioni pratiche, tenute dal Gruppo cinofilo di protezione civile «I Lupi» di Pino Gallotti e dalla Croce Azzurra di Traversetolo. Dalle 18,30 cena e barzellette: grigliata di carne accompagnata dalla simpatia di Gian Paolo Cantoni, che metterà a disposizione il suo il suo talento a titolo gratuito per sostenere la causa del gruppo «Gli amici del Volontariato». Lo spettacolo avrà inizio alle 21.

Due mostre al museo di Bazzano
Il Museo «Uomo Ambiente» di Bazzano è aperto oggi, dalle 16 alle 19, con visite alle mostre in corso: «Miei cari qual millennio è adesso nel nostro cortile?» e «Acquerelli».

Collezione d'arte contemporanea
La collezione civica d’arte contemporanea di Sella di Lodrignano è aperta tutti i weekend dalle 16 alle 19. Info: 329-9640668.

Museo dei lucchetti a Cedogno
Il museo dei lucchetti di Cedogno è aperto anche oggi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Info: 0521-846722.

NOCETO
Rinviata per maltempo la Festa della polenta di Cella
E' stata rinviata a causa del maltempo la «Festa della polenta».

PIEVEOTTOVILLE
Rinviata la Festa della lumaca
La Festa della lumaca è stata rimandata al prossimo weekend (8-9 settembre) a causa del maltempo.

POLESINE
Musiche da film e jazz al «Lido»

Lungo le sponde del Grande fiume, e sulle sue acque, si sono incrociate le storie di migliaia di persone. Anche quelle degli Spigaroli, attuali proprietari dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine, che hanno pensato di far rivivere dopo quasi un secolo un luogo che appartiene alla loro tradizione, e a quella della loro terra. «Ormai sono trascorsi 100 anni - dice Massimo Spigaroli, chef stellato dell’Antica Corte - da quando la nostra famiglia nel 1920 costruì un locale di fortuna sul Po, dove le genti trovavano ristoro in attesa dell’arrivo del traghetto di famiglia. Si chiamava “Il lido”». Dopo 100 anni una nuova struttura apre all’interno dell’Antica Corte con gli stessi intenti e lo stesso stile semplice ed elegante. Si tratta del Bar-sò «Lido», che, oltre alla caffetteria, ai cocktail, alle bollicine italiane e agli champagne offre la possibilità di assaggiare gli apericena  firmati da Massimo e Benedetta Spigaroli. Questo weekend ci saranno le occasioni giuste per andare a curiosare e lasciarsi rapire dall’atmosfera del vecchio e bellissimo castello golenale e dal nuovo, piccolo gioiello. Oggi, la sera sarà dedicata a celebri brani di musica da film  interpretati da Antonio De Vanna al pianoforte e Maria Cristina Bonati al violino. Ad attendere gli ospiti ci saranno anche le nuove specialità del Bar-sò: l’idea della casa di orto e maiale, il bue bianco by «Antica Corte», gamberi su purea di patate e lattuga, una pasta antica mantecata alle erbe d’orto e culatello, il riso al salto con grani di strolghino e quenelle di verdure. E ancora, i cubi di focaccia strolghino e culatello, le pepite di nero, strolghino e fontina, e due delizie della pasticceria: un dolce di Antonio e il gelato dei 100 anni. Info: tel. 0524-936539.

PONTETARO
Pontetaro celebra la patrona Santa Teresa
Come ogni anno la prima domenica di settembre la comunità di Pontetaro si mobilita per festeggiare Santa Teresa del Bambin Gesù, patrona della locale scuola materna. Una ricorrenza che è molto sentita in tutto il paese. Oggi le messe saranno alle 8 nella chiesa parrocchiale e, alle 11, all'asilo. Nel pomeriggio, alle 17, la solenne processione dall’asilo alla chiesa parrocchiale, a cui seguirà la benedizione dei bambini e, al termine, lo spettacolo con il mago Luca. A chiusura dei festeggiamenti, alle 19,30, ci sarà una cena benefica. Anche oggi, dalle 18, si terrà una  pesca di beneficenza nei locali della parrocchia. Tutto il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto in favore dell’asilo.

PONTREMOLI
Un libro sulle donne e pellegrine

In occasione della rassegna «Veglie Francigene» , l’Università delle Tre Età e l’associazione di danza antica «Terra Lunae» hanno organizzato per oggi pomeriggio, alle 17, un evento che si terrà nel municipio di Pontremoli: nella sala del '400 verrà presentato il libro di Francesca Allegri «Donne e pellegrine dall’antichità al Medioevo».

SAN MARTINO VALMOZZOLA
Festa dell'agricoltura
Oggi, con inizio alle 15, avrà luogo la festa dell’agricoltura e la benedizione dei trattori. Dopo la santa messa si svolgerà la tradizionale processione dei trattori con l’immagine della Madonna e poi seguiranno intrattenimenti e giochi ispirati ai mestieri dell’agricoltura e la festa campestre.

SANT'ANDREA BAGNI
Raduno di cavalieri al «Ranch Larini»
Giunto alla 15ª edizione, torna oggi l’ormai tradizionale raduno di cavalieri al «Ranch Larini» di Sant’Andrea Bagni, manifestazione dedicata agli amanti dei cavalli che prenderà il via alle 8,30 con l’arrivo dei partecipanti e le iscrizioni alla fattoria in via Verdi. Alle 9,30 la suggestiva passeggiata attraverso i colli medesanesi. Alle 13 è previsto il ritorno dei cavalieri al ranch per il pranzo aperto anche a familiari, amici e simpatizzanti che si terrà anche in caso di maltempo. Alle 17, infine, spuntino a base di torta fritta e salume. Informazioni al 335-8247741.

SISSA
Festa delle torte
Doppio appuntamento con il gruppo di volontariato Adriana Pasini di Sissa nel weekend. Oggi dalle 18,30 punto ristoro nel parco della Montagnola di Sissa con preparazione di torta fritta, spalla cotta e spalla cruda che si potranno mangiare nel parco, ma anche da asporto. Il ricavato sarà devoluto al Centro oncologico di Parma.

SORAGNA
Visite al museo della civiltà contadina

Riprendono anche oggi le visite gratuite al «Museo della civiltà contadina e domestica» di Mauro Parizzi, guidate dallo stesso collezionista. Orari: 9.30-12 e 15-18.

Umorismo e suggestioni dal mondo ebraico
Si celebra oggi nel Museo di via Cavour la «Giornata europea della cultura ebraica» che, oltre alla visita gratuita ed all’accesso in sinagoga, comprende due importanti e significative manifestazioni. Alle 15,30, a cura della drammaturga Laura Forti e con gli attori Max Sbarsi e Paola De Crescenzo, andrà in scena il recital «Terra promessa e aringhe marinate» incentrato sull’innato senso dell’umorismo che caratterizza tanti momenti del mondo ebraico ed in particolare il suo contatto con gli ebrei emigrati in America.
Seguirà alle 16,30 un concerto del clarinettista israeliano Amit Arieli e della «New old klezmer ensemble», in una fantasia musicale che intende ripercorrere suoni e virtuosismi affidati all’abilità tecnica ed all’estro improvvisativo dell’esecutore che, utilizzando lo strumento del klezmer, riesce a creare ritmi, suggestioni ed atmosfere bibliche di trascinante effetto. Nella stessa giornata, oltre alle visite dalle 10 alle 18, sarà possibile conoscere libri e pubblicazioni di interesse ebraico, oggettistica musicale e religiosa, cibi e vini kasher tipici dei rituali e delle feste ebraiche.

SORBOLO
Mezzo secolo per l'Avis Sorbolo
Cinquanta candeline per la sezione Avis di Sorbolo. Un traguardo raggiunto splendidamente. E ora si festeggia. Oggi la giornata sarà dedicata interamente ai festeggiamenti della sezione: il raduno è stato fissato alle 8,30 nella sede di via del Donatore, per proseguire poi in corteo verso la chiesa dei Santi Patroni accompagnati dal gruppo di musici e sbandieratori «Contrada di Ponticelli di Quatrocastella». Alle 9,30 verrà celebrata una santa messa in memoria memoria dei defunti avisini e volontari della Croce Rossa e Aido. Il corteo poi si sposterà nuovamente presso il parco Avis Cri per l’orazione ufficiale che, oltre ai dirigenti sorbolesi, ospiterà anche Florio Ghinelli, responsabile dell’area sanitaria dell’Avis regionale. La mattinata sarà conclusa con la premiazione di 158 donatori: un riconoscimento che andrà dalla consegna del distintivo in rame assegnato per le cinque donazioni, fino alla consegna del distintivo oro con diamante per le 90 donazioni. Pranzo sociale all’«Antica Hosteria Tre Ville» previsto per le 13 (la prenotazione è tassativa). La festa si chiuderà poi con un grande ritorno: oggi alle 21,30 i «Giuffredi Brothers» in concerto nella piazzetta del Centro civico comunale. Molta attesa tra i sorbolesi per la tromba e il clarinetto dei fratelli Giuffredi, compaesani e musicisti di fama internazionale, che nonostante i pressanti impegni professionali hanno voluto dedicare alla sezione il concerto di questa sera. Un palcoscenico straordinario anche per loro, abituati a calcare le scene di mezzo mondo ma che per gli spettatori della piazzetta rimarranno solo e semplicemente Andrea e Corrado, anche loro «ragass äd Sorbel».

Madonna della Cintura: messa sul sagrato
Oggi a Ramoscello di Sorbolo si rinnova l’appuntamento con la sagra della «Madonna della Cintura», ricorrenza molto sentita dagli abitanti della frazione della campagna sorbolese. Una data molto importante che cade immancabilmente la prima domenica di settembre e che raccoglie innumerevoli fedeli sul sagrato della chiesa di San Lorenzo, la piccola cappella della frazione. Anche quest’anno l’appuntamento è con la santa messa delle 11 che sarà officiata da don Renato Calza, parroco di Bogolese, Ramoscello e Frassinara. Durante e al termine della celebrazione, sarà il «Piccolo Coro» di Bogolese ad intrattenere i partecipanti.
La messa sarà celebrata sul sagrato della chiesa a causa dell’inagibilità dell’edificio dovuto al recente sisma ed anche alle numerose infiltrazioni d’acqua nella struttura. In caso di maltempo, la sagra della «Madonna della Cintura» sarà festeggiata nella chiesa di Bogolese.

TARSOGNO
Aperto il museo dell'emigrante
Anche oggi, dalle 16 alle 19,30, in via Noberini, aperto con visite guidate il museo dell’emigrante, la mostra di pittura di alcuni artisti valtaresi e  «Il tempo si è fermato», curata da Mirella Cardinali: una raccolta di storie, giochi e oggetti del passato.

TORNOLO
Case Fazzi in preghiera per la Madonna di Fatima
La frazione di Case Fazzi di Santa Maria del Taro festeggia anche oggi la sagra dedicata alla Madonna di Fatima. Oggi alle 11 messa solenne presieduta dal parroco don Giuseppe Berni poi il pranzo con asado, polenta e arrosto di capra, formaggi, salumi i e torte. Nel pomeriggio, alle 16, messa e processione accompagnata dal suono della banda musicale di Tarsogno e rinfresco. Alle 21 serata danzante con la partecipazione del fisarmonicista Alberto Calle e alle 23 chiusura della festa con una mega spaghettata al sugo di funghi gratis per tutti. Il ricavato della sagra sarà devoluto alla parrocchia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    02 Settembre @ 17.22

    @ claudio - Non è che andiamo "cianciando": parliamo della pioggia e delle condizioni meteo che hanno indotto gli organizzatori ad annullare diverse manifestazioni all'aperto. Certo, non tutte sono annullate e magari non c'è la stessa temperatura ovunque, ma visto quello che è accaduto a Cella di Noceto, Pieveottoville e altro dire "maltempo permettendo" non è esagerato. (A.V.)

    Rispondi

  • claudio

    02 Settembre @ 17.17

    Maltempo????!!! Ma di quale "maltempo" andate cianciando??? Il "maltempo" c'era quando dovevamo sopportare...37-38° all'ombra e non si poteva mettere il naso fuori di casa! Ora, con 22-23°, di sta...da Dio!!! E si possono fare tutte le gite!!! Finalmente!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)