13°

Provincia-Emilia

Ranzano sul piede di guerra: "Quell'ufficio per noi è vitale"

Ranzano sul piede di guerra: "Quell'ufficio per noi è vitale"
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

Sono 285 le firme che gli abitanti di Ranzano hanno raccolto per dire no alla chiusura dell’ufficio postale della frazione. Prevale un sentimento di rassegnazione tra i residenti, come si legge tra le righe della lettera inviata al sindaco Giorgio Maggiali e agli uffici di Poste italiane. 
I ranzanesi parlano di vero e proprio «tradimento», potrebbero rimanere orfani di un servizio che già allo stato attuale è attivo solo due giorni alla settimana. 
«L’ipotesi della chiusura totale dell’ufficio ha immediatamente allertato e indignato la  popolazione, e le difficoltà per gli abitanti del territorio crediamo siano a lei ben note – si legge nella lettera al sindaco, che ha assicurato che starà al fianco dei cittadini in questa battaglia ed ha già in agenda alcuni incontri -. La popolazione è in gran numero rappresentata da persone anziane, nella maggior parte dei casi prive di mezzi di trasporto, per le quali la mancanza del locale ufficio postale darebbe origine a disagi oltremodo intollerabili, togliendo loro quel minimo di autonomia che il disbrigo personale delle proprie faccende ancora gli consente». 
La lettera solleva anche il problema delle famiglie residenti, che sarebbero costrette a percorrere chilometri per sbrigare semplici incombenze, ma anche quello dei villeggianti, «spesso anziani, che in estate rientrano dalle città al paese natale e che si servono delle poste per le loro necessità. «Risentirebbero in modo pesante, e naturalmente negativo, anche le poche attività commerciali ancora presenti in paese – prosegue la lettera -. La presenza dell’ufficio postale consente infatti, nei giorni di apertura, di avere un afflusso anche dai vicini paesi di Lalatta e Pratopiano, e questo rappresenta una risorsa che concorre a tenere in vita le attività stesse. Venendo a mancare l’ufficio postale inevitabilmente le persone sarebbero dirottate altrove e qui farebbero colazione, prenderebbero il pane, il giornale, e non avrebbero motivo ne pretesto per consumare nel nostro paese». 
«L’impoverimento che ne conseguirebbe sarebbe pertanto di tipo economico e sociale insieme – si legge - e metterebbe ulteriormente in ginocchio una frazione della nostra povera montagna, delle quale a parole tutti sembrano preoccuparsi, salvo prendere poi decisioni di stampo completamente opposto». «La preghiamo – concludono i ranzanesi rivolti al sindaco -, di supportare la nostra causa: già troppo tagli sono stati fatti, mentre riteniamo l’apertura dell’ufficio per le attuali due giornate condizione minima sopportabile dalla comunità, che altrimenti si vedrà costretta a non laciare più in mano a Poste italiane la gestione dei propri risparmi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto