14°

Provincia-Emilia

Avis Fornovo, una sezione in crescita. Raggiunti i 500 donatori

Avis Fornovo, una sezione in crescita. Raggiunti i 500 donatori
0

 Donatella Canali

Il maltempo ha ridimensionato, ma non fermato, l’annuale festa dell’Avis fornovese.
Una «due giorni» che nelle intenzioni e nel programma ribadiva l’impegno del gruppo e dei suoi numerosi donatori che, nell’anno in corso, hanno superato la quota di 500, e dell’aspetto intergenerazionale che l’Avis mantiene e valorizza. La prima serata era dedicata ai giovani, grazie alla collaborazione della Consulta fornovese, proprio per ribadire la grande risorsa che i giovani rappresentano nell’attività di donazione: sono infatti in aumento le presenze di neo diciottenni e ventenni tra le fila degli avisini, grazie alla campagne che il gruppo ha realizzato nel tempo nelle scuole ma grazie soprattutto all’esempio degli amici e dei donatori più anziani. La festa è proseguita con la giornata «istituzionale», che prevedeva la consueta cena sociale, allestita nella sala civica, grazie al lavoro di tanti volontari, e delle premiazioni dei soci benemeriti. Nella giornata erano previste anche diverse attività ludiche e sportive tutte dedicate ai bambini, programmate in collaborazione con Pro loco e As Futura, poi annullate per la pioggia. Il clima di fine estate non ha impedito a tanti soci ed amici dell’Avis di raggiungere il Foro dove, dopo il momento conviviale, era previsto il ballo liscio. Un clima di amicizia e aggregazione per rendere omaggio all’impegno prezioso dell’Avis, come ha sottolineato il vicesindaco Paolo Valenti durante il momento delle premiazioni, accolto dalla presidente Roberta Tartari e da Gianfranco Lanfranchi, che hanno chiamato sul palco i donatori per la consegna di diplomi e medaglie e riconoscere pubblicamente i loro piccoli o grandi traguardi, dalle prime donazioni a quanti hanno raggiunto i 75 prelievi: tutti ugualmente importanti per l’altruismo che il loro gesto rappresenta. L’incasso della festa servirà ad acquistare nuove attrezzature mediche per la sede.  Fondata nel ‘66, grazie a venti persone del paese che decisero di riunirsi per rispondere alle necessità di alcuni parenti ammalati, la sezione fornovese è cresciuta fino ad oggi, mantenendo una presenza stabile di donatori, anche durante i prelievi estivi.  Ad ogni prelievo si presentano dai 30 ai 50 donatori: un patrimonio di volontariato che in questi mesi del 2012 ha consentito di consegnare alla sede centrale 400 sacche di sangue. Nella sede Avis si effettuano da tempo visite per la prevenzione del tumore al seno, in collaborazione con la Lega italiana per la lotta contro il tumore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv