-3°

14°

Provincia-Emilia

Badia: un restauro che ha emozionato fedeli e cittadini

Badia: un restauro che ha emozionato fedeli e cittadini
Ricevi gratis le news
0

 Claudia Patrizi

Tanta emozione per i fedeli ed i cittadini lesignanesi che hanno assistito alla celebrazione della santa messa domenicale nella Badia di San Michele Cavana, celebrata dal vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi, nella giornata di chiusura per i festeggiamenti legati all’inaugurazione della chiesa dopo gli importanti interventi di ristrutturazione che l’hanno interessata. Prima della solenne cerimonia, il vescovo si è soffermato all’esterno del luogo di culto per ammirare il lavoro di recupero effettuato sull'edificio e l’armonia con cui la chiesa si inserisce nell’ambiente circostante, con la pineta voluta dall’onorevole Franco Aimi e poi proprio a lui intitolata nei giorni scorsi.  
Durante l’omelia, i temi affrontati dal vescovo hanno richiamato proprio quell'armonia tra opere dell’uomo ed opere di Dio che la Badia rappresenta e che «invita al silenzio interiore per indurre ad un ascolto migliore per aiutare a rapportarci meglio con il prossimo. Per fare ciò è necessario recuperare sobrietà e semplicità come riferimenti interiori per il nostro agire quotidiano». La cerimonia, resa ancora più solenne dalla presenza della Corale parrocchiale di Santa Maria del Piano, si è conclusa con un momento di scambio tra i fedeli e monsignor Enrico Solmi, che ha ricordato l’importanza dell’opera di San Benedetto a salvaguardia e valorizzazione del patrimonio naturale del creato. La celebrazione della santa messa nella badia vallombrosana da parte del vescovo di Parma è infatti avvenuta proprio in concomitanza con la settima edizione della giornata per la «Salvaguardia del Creato», l’iniziativa voluta dalla Conferenza episcopale italiana per ricordare l’importanza per la fede dei temi legati alla tutela ed al rispetto dell’ambiente. Il pomeriggio è stato infatti interamente dedicato a iniziative volte alla riscoperta dei valori legati alla tutela dell’ambiente: «Educare alla custodia del creato per sanare le ferite della terra» è stato il filo conduttore della manifestazione, realizzata dal circolo Anspi «La Ruota» in collaborazione con il Comune di Lesignano e rivolta ai più giovani. Nell’area parrocchiale del paese sono stati i «Narrastorie» a intrattenere il pubblico di ragazzi, con uno spettacolo dal titolo «Il bambino e l’albero». La giornata è poi terminata con la messa a dimora di una nuova pianta, un olmo donato dal Corpo forestale dello Stato, a simboleggiare come il lavoro dell’uomo possa anche porre rimedio alle ferite che a volte le sue opere creano alla natura.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova