-3°

Provincia-Emilia

Badia: un restauro che ha emozionato fedeli e cittadini

Badia: un restauro che ha emozionato fedeli e cittadini
0

 Claudia Patrizi

Tanta emozione per i fedeli ed i cittadini lesignanesi che hanno assistito alla celebrazione della santa messa domenicale nella Badia di San Michele Cavana, celebrata dal vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi, nella giornata di chiusura per i festeggiamenti legati all’inaugurazione della chiesa dopo gli importanti interventi di ristrutturazione che l’hanno interessata. Prima della solenne cerimonia, il vescovo si è soffermato all’esterno del luogo di culto per ammirare il lavoro di recupero effettuato sull'edificio e l’armonia con cui la chiesa si inserisce nell’ambiente circostante, con la pineta voluta dall’onorevole Franco Aimi e poi proprio a lui intitolata nei giorni scorsi.  
Durante l’omelia, i temi affrontati dal vescovo hanno richiamato proprio quell'armonia tra opere dell’uomo ed opere di Dio che la Badia rappresenta e che «invita al silenzio interiore per indurre ad un ascolto migliore per aiutare a rapportarci meglio con il prossimo. Per fare ciò è necessario recuperare sobrietà e semplicità come riferimenti interiori per il nostro agire quotidiano». La cerimonia, resa ancora più solenne dalla presenza della Corale parrocchiale di Santa Maria del Piano, si è conclusa con un momento di scambio tra i fedeli e monsignor Enrico Solmi, che ha ricordato l’importanza dell’opera di San Benedetto a salvaguardia e valorizzazione del patrimonio naturale del creato. La celebrazione della santa messa nella badia vallombrosana da parte del vescovo di Parma è infatti avvenuta proprio in concomitanza con la settima edizione della giornata per la «Salvaguardia del Creato», l’iniziativa voluta dalla Conferenza episcopale italiana per ricordare l’importanza per la fede dei temi legati alla tutela ed al rispetto dell’ambiente. Il pomeriggio è stato infatti interamente dedicato a iniziative volte alla riscoperta dei valori legati alla tutela dell’ambiente: «Educare alla custodia del creato per sanare le ferite della terra» è stato il filo conduttore della manifestazione, realizzata dal circolo Anspi «La Ruota» in collaborazione con il Comune di Lesignano e rivolta ai più giovani. Nell’area parrocchiale del paese sono stati i «Narrastorie» a intrattenere il pubblico di ragazzi, con uno spettacolo dal titolo «Il bambino e l’albero». La giornata è poi terminata con la messa a dimora di una nuova pianta, un olmo donato dal Corpo forestale dello Stato, a simboleggiare come il lavoro dell’uomo possa anche porre rimedio alle ferite che a volte le sue opere creano alla natura.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video