22°

Provincia-Emilia

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari
0

 Cristian Calestani

Il turno inizia alle 20. Ma il primo ad arrivare lo «Zeta» Corrado Zerbini, il cuoco del gruppo, ai fornelli ci si mette un po’ prima. E si può star certi che, vista la fama di certe sue paste alla carbonara, anche il resto della squadra cerca di non sgarrare sull’orario. Pena il perdere anche solo una forchettata di primi piatti da dieci e lode. Inizia così, in maniera del tutto informale e di sicuro piacevole seduti intorno alla tavola, una delle notti di guardia dei volontari di una delle nove squadre notturne della Pubblica assistenza di Colorno. Da un momento all’altro può arrivare la chiamata della centrale operativa e allora il caposquadra Alessandro Chiozzi, artigiano sissese di 34 anni e da 16 volontario in Pubblica, organizza gli equipaggi in servizio sui mezzi d’emergenza. Al suo fianco il vice Luciano Orlandi, 57enne di San Polo, di professione «quasi» pensionato perché «qualcosa da fare c’è sempre». E poi un folto gruppo composto dallo stesso Zerbini, operaio colornese 53enne, che si vanta di essere un po’ il «procuratore» della Pubblica visto che, con il suo entusiasmo, è riuscito a «ingaggiare» quattro volontari tra cui l’amico Corrado Pagliarini, operaio colornese 49enne, e la figlia Federica, impiegata di 28 anni e da sei milite. Ma il mondo della Pubblica è un microcosmo ed ecco che in una sola squadra composta da dieci persone sono rappresentate un po’ tutte le fasce d’età e le professioni: si va dal più giovane del gruppo, il 23enne sanpolese studente universitario Davide Ampollini, all’artigiano 54enne Gabriele Delcanale e all’operaio 40enne di Colorno Francesco Pezzani sino all’ultimo entrato: l’operaio colornese 40enne Andrea Fontechiari. Due chiacchiere con ogni volontario regalano decine di aneddoti. Il caposquadra Alessandro, ad esempio, indossando la tuta arancione da milite ha conosciuto la moglie Elisa, anche lei volontaria nella stessa squadra ma attualmente in aspettativa dal servizio perché impegnata a far crescere le piccole Alice e Alessia, rispettivamente di tre e un anno e mezzo. E a loro che va sempre un pensiero del caposquadra tra un intervento e l’altro, ma nonostante tutto Alessandro non ha rinunciato a portare il proprio apporto: «Qui mi trovo bene e continuo a venire con piacere - racconta - anche se chiaramente un pensiero a casa c’è sempre». C’è poi Federica che, dopo essere entrata in Pubblica con il servizio civile nel 2006, ha rispettato il turno da volontaria anche la notte prima della discussione della tesi di laurea: «Vista la tensione non avrei dormito comunque - racconta - e pertanto in quell’occasione non ho rinunciato al servizio». Una nottata così si augura di viverla presto anche Davide Ampollini alle prese con gli esami di Scienze gastronomiche: «Studi e impegno in Pubblica si possono conciliare benissimo». Dall’alto della sua esperienza ventennale indossando la tuta arancione il vice caposquadra Luciano riassume i segreti del buon volontario: «non servono dei marines o dei super eroi. Abbiamo bisogno di gente volenterosa che si unisca a noi con entusiasmo anche solo per poche ore a settimana». Per ricaricare le pile, dopo una nottata impegnativa, basta un «grazie» detto con il cuore. Non capita spesso, raccontano i volontari, ma quando succede infonde tanta energia per continuare a prestare il proprio servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara