12°

Provincia-Emilia

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari

Colorno: notte alla Pubblica con i volontari
0

 Cristian Calestani

Il turno inizia alle 20. Ma il primo ad arrivare lo «Zeta» Corrado Zerbini, il cuoco del gruppo, ai fornelli ci si mette un po’ prima. E si può star certi che, vista la fama di certe sue paste alla carbonara, anche il resto della squadra cerca di non sgarrare sull’orario. Pena il perdere anche solo una forchettata di primi piatti da dieci e lode. Inizia così, in maniera del tutto informale e di sicuro piacevole seduti intorno alla tavola, una delle notti di guardia dei volontari di una delle nove squadre notturne della Pubblica assistenza di Colorno. Da un momento all’altro può arrivare la chiamata della centrale operativa e allora il caposquadra Alessandro Chiozzi, artigiano sissese di 34 anni e da 16 volontario in Pubblica, organizza gli equipaggi in servizio sui mezzi d’emergenza. Al suo fianco il vice Luciano Orlandi, 57enne di San Polo, di professione «quasi» pensionato perché «qualcosa da fare c’è sempre». E poi un folto gruppo composto dallo stesso Zerbini, operaio colornese 53enne, che si vanta di essere un po’ il «procuratore» della Pubblica visto che, con il suo entusiasmo, è riuscito a «ingaggiare» quattro volontari tra cui l’amico Corrado Pagliarini, operaio colornese 49enne, e la figlia Federica, impiegata di 28 anni e da sei milite. Ma il mondo della Pubblica è un microcosmo ed ecco che in una sola squadra composta da dieci persone sono rappresentate un po’ tutte le fasce d’età e le professioni: si va dal più giovane del gruppo, il 23enne sanpolese studente universitario Davide Ampollini, all’artigiano 54enne Gabriele Delcanale e all’operaio 40enne di Colorno Francesco Pezzani sino all’ultimo entrato: l’operaio colornese 40enne Andrea Fontechiari. Due chiacchiere con ogni volontario regalano decine di aneddoti. Il caposquadra Alessandro, ad esempio, indossando la tuta arancione da milite ha conosciuto la moglie Elisa, anche lei volontaria nella stessa squadra ma attualmente in aspettativa dal servizio perché impegnata a far crescere le piccole Alice e Alessia, rispettivamente di tre e un anno e mezzo. E a loro che va sempre un pensiero del caposquadra tra un intervento e l’altro, ma nonostante tutto Alessandro non ha rinunciato a portare il proprio apporto: «Qui mi trovo bene e continuo a venire con piacere - racconta - anche se chiaramente un pensiero a casa c’è sempre». C’è poi Federica che, dopo essere entrata in Pubblica con il servizio civile nel 2006, ha rispettato il turno da volontaria anche la notte prima della discussione della tesi di laurea: «Vista la tensione non avrei dormito comunque - racconta - e pertanto in quell’occasione non ho rinunciato al servizio». Una nottata così si augura di viverla presto anche Davide Ampollini alle prese con gli esami di Scienze gastronomiche: «Studi e impegno in Pubblica si possono conciliare benissimo». Dall’alto della sua esperienza ventennale indossando la tuta arancione il vice caposquadra Luciano riassume i segreti del buon volontario: «non servono dei marines o dei super eroi. Abbiamo bisogno di gente volenterosa che si unisca a noi con entusiasmo anche solo per poche ore a settimana». Per ricaricare le pile, dopo una nottata impegnativa, basta un «grazie» detto con il cuore. Non capita spesso, raccontano i volontari, ma quando succede infonde tanta energia per continuare a prestare il proprio servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia