15°

29°

Provincia-Emilia

Peri, emergenza trasporti pubblici in regione: "Non so se reggeremo ancora molto" - E intanto si strappa la Seta

Peri, emergenza trasporti pubblici in regione: "Non so se reggeremo ancora molto" - E intanto si strappa la Seta
Ricevi gratis le news
14

Peri - La condizione del trasporto pubblico locale in Emilia-Romagna, alla luce del decreto del Governo sulla spending review, è di «emergenza stabile, perchè non c'è sicurezza di poter reggere ancora molto», dal momento che la Regione «sta coprendo, come se i soldi fossero in cassa, il 50% dei trasferimenti dello Stato, con il rischio che dovremo avvicinarci all’80%». A sostenerlo, si legge in una nota, è l’assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri, durante la seduta di questa mattina della commissione Territorio, ambiente, mobilità.

A giudizio dell’assessore regionale che non nasconde di essere «allarmato» i tagli complessivi dei trasferimenti alla Regione, che dai 700 milioni per il 2012 supereranno il miliardo di euro a partire dal 2014, vengono aggravati dal fatto che «percentualmente queste decurtazioni influiranno molto proprio sui trasporti, dal momento che per la sanità c'è un programma di tagli differente». Inoltre, fa notare Peri, ad oggi «non abbiamo ancora visto un euro dei fondi statali per il 2012, e siamo quindi costretti a intervenire con la nostra spesa corrente, perchè al contrario di altre Regioni che ogni mese rischiano la causa civile con i fornitori noi paghiamo regolarmente i contratti». Inoltre, aggiunge Peri, «noi proponiamo di ripartire i fondi secondo dei criteri di premialità, come del resto richiederebbe la spending review, ma siamo gli unici, siamo isolati».
 
Seta con strappi - Intanto, è in  pieno caos Seta, l'azienda che ha irunito le municipalizzate di Piacenza, Reggio e Modena (e che era una delle ipotesi ventilate per il futuro anche di Parma). Problemi di bilancio e di gestione, infatti, hanno portato alle dimissioni dell'amministratore delegato Ferrari, ed ora è polemica soprattutto fra Modena e Reggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    06 Settembre @ 23.26

    .... e intanto le Provincie sono ancora lì. Tutte.

    Rispondi

  • Antonella

    06 Settembre @ 22.35

    Provate a leggere qua: http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2012/19-maggio-2012/tper-poltronificio-gli-ex-quanti-doppioni-creati-atc-fer-201248727545.shtml

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Settembre @ 22.31

    Tra gli extra ci sono tanti evasori ma anche una marea di persone più intelligenti di noi, mi capita infatti a volte di utilizzare la prima corsa del mattino del bus navetta dal parcheggio scambiatore e vedo decine di extracomunitari venire in auto a fare il biglietto e andare via in auto, probabilmente perchè in questo modo spendono 2 euro tutto il giorno e possono viaggiare tutta la giornata su tutta la rete urbana

    Rispondi

  • federico

    06 Settembre @ 21.11

    I prezzi del trasporto pubblico sono ridicolmente bassi, la tecnologia che potrebbe abbattere molti costi è inesistente, l'efficienza e l'efficacia del trasporto pubblico è pari a zero. Se le cose stanno così è meglio levarlo del tutto il trasporto pubblico che risparmiamo.

    Rispondi

  • Sam

    06 Settembre @ 20.33

    Invece che aumentare i prezzi, aumentate i controlli!!! Sai quante multe tutti i santi giorni? Anche se poi le pagheranno il 30% delle persone, iniziamo da lì!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti