16°

Provincia-Emilia

Busseto: la stazione ferroviaria dimenticata

Busseto: la stazione ferroviaria dimenticata
0

 Paolo Panni

Ferrovie di nuovo al centro della «bufera», a Busseto. Nell’«occhio del ciclone» sono finiti sia le condizioni in cui versano la stazione ed i binari, che i trasporti sulla linea Fidenza-Cremona. 
Treni soppressi, tagli improvvisi alle corse e persone che restano a piedi (compresi, più volte, anche studenti delle scuole superiori che frequentano istituti di Cremona) non rappresentano una novità. Si tratta infatti di problematiche che, da anni, vengono segnalate e che ora tornano d’attualità dopo una nuova ondata di lamentele giunte da pendolari e famiglie. 
Il sindaco  Una situazione che ha ormai esasperato anche il sindaco Maria Giovanna Gambazza. «I binari – esordisce il sindaco – sono lì da vedere, con erba alta, immondizia ed uno stato di degrado veramente indecente. Siamo di fronte ad una fatiscenza e ad una noncuranza che non sono certo all’altezza di un paese come il nostro, che porta per altro il nome di Verdi». Secondo la Gambazza, anche in vista del bicentenario verdiano 2013 e del prevedibile aumento del flusso turistico, è auspicabile la realizzazione, quantomeno, delle necessarie manutenzioni, lungo l’intera tratta visto che «anche altrove – osserva – le condizioni non sono certo migliori». 
Così come sarebbe auspicabile un aumento delle corse ferroviarie a servizio del turismo: anche se questo sa di utopistico. E proprio in tema di trasporti ricorda che «più volte riceviamo le rimostranze dei lavoratori pendolari e degli studenti che, pressoché ogni giorno, subiscono i disagi causati dalla riduzione delle corse e dalle sostituzioni dei treni con autobus. 
«Quello attuale – lamenta – è un servizio di trasporto inadeguato, al punto che più volte le persone, studenti compresi, sono rimasti a piedi. Senza contare l’impatto penalizzante a livello turistico su una linea depotenziata, che versa in uno stato di chiaro degrado. E’ più di un anno – affonda – che personalmente lavoro su questi problemi, chiedendo maggiore attenzione e portando, all’attenzione degli organi competenti, rimostranze dei nostri cittadini che sono a dir poco sacrosante». La Gambazza ha quindi ricordato che «c’è aperto un tavolo interprovinciale, che coinvolge le Amministrazioni provinciali e comunali interessate dalla linea ferroviaria Fidenza-Cremona, oltre a Rfi, Trenitalia e le aziende che si occupano del trasporto su gomma, ed abbiamo già presentato alla Regione le criticità che interessano detta tratta e che obbligano la nostra cittadinanza a dolorosi sacrifici. I continui ridimensionamenti alle corse hanno fatto ormai venir meno anche il minimo necessario ed ora si chiede con forza, anche in vista della ripresa dell’anno scolastico, che la Regione prenda seriamente in considerazione i nostri problemi stanziando nuove risorse nell’ambito del Piano regionale integrato dei trasporti». 
Appello scritto  Nei giorni scorsi, tra l’altro, i sindaci Gambazza di Busseto, Mario Cantini di Fidenza, Romando Freddi di Villanova d’Arda e Francesco Marcotti di Castelvetro Piacentino hanno inviato un appello scritto ai consiglieri regionali, e all’assessore regionale Alfredo Peri, proponendo una serie di variazioni di corse, valutate insieme al personale delle Ferrovie dello Stato, finalizzate ad ottimizzare il numero dei treni utilizzati ed il personale di macchina. In non buone condizioni, come osservato poi da diversi cittadini, ci sono anche i locali interni della stazione ferroviaria, sistemata pochi anni fa. 
Qui è ripresa l’abitudine infatti di scrivere sui muri, con dediche più o meno «edificanti». Diversi cittadini hanno quindi auspicato, seppur con poche speranze, che questa cattiva abitudine venga meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017