15°

Provincia-Emilia

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini
0

Annarita Cacciamani

Il Pdl non sosterrà più l’amministrazione Carancini. Sarebbe con tutta probabilità questa la decisione presa mercoledì sera dal coordinamento provinciale del partito, anche se per ora il coordinatore provinciale Paolo Buzzi non si sbilancia ufficialmente.
«Durante la riunione abbiamo discusso in maniera approfondita la situazione di Salso, analizzando dettagliatamente tutte le questioni aperte e i problemi interni alla coalizione – ha commentato - . La decisione ufficiale sarà presa domani (oggi per chi legge, ndr)». 
Per stamattina, infatti, è stata convocata una conferenza con la quale il Pdl renderà nota in maniera ufficiale la propria decisione, che con tutta certezza sarà quella di non sostenere più il sindaco. 
Per oggi alle 18.30, inoltre, è stato convocato, su richiesta della minoranza, un Consiglio comunale che avrà all’ordine del giorno il bilancio di previsione 2012, preceduto dall’approvazione delle aliquote Imu, che durante il precedente Consiglio non erano state approvate, impedendo di procedere con la votazione del documento di programmazione finanziaria. 
La fine dell’amministrazione Carancini, in carica da poco più di un anno, sarebbe perciò sempre più vicina. Ma strada scelta da alcuni consiglieri per far cadere il sindaco,  anche prima del Consiglio di stasera durante il quale il bilancio comunque non dovrebbe essere approvato, sarebbe quella delle dimissioni contestuali della metà dei consiglieri comunali più uno (9). In questo modo Carancini cadrebbe automaticamente. 
Già in febbraio alcuni consiglieri avevano provato a mettere fine all’amministrazione in questa maniera, ma non si era raggiunto il numero necessario di adesioni. Questa volta, invece, le probabilità di riuscita sarebbero molto alte e le manovre sarebbero in atto già da ieri. 
Fra i consiglieri di maggioranza, infatti, dovrebbero aderire, oltre a Isabella Pezzani (Pdl) e Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc), schierati contro l’amministrazione già da tempo, anche Tarcisio Malvisi e Francesco Avanzini del Pdl e Giorgio Cenci della Destra, mentre ancora incerta è la posizione di Luca Musile Tanzi e Valentina Bellengi. Se, come sembrerebbe, almeno 5 consiglieri di maggioranza si dimettessero, basterebbero le dimissioni di 4 dei 6 consiglieri di minoranza per arrivare a 9 e far così cadere immediatamente il sindaco. 
Se questo tentativo non dovesse riuscire, la seconda strada percorribile è quella della presentazione di una mozione di sfiducia, firmata da almeno 7 consiglieri. La mozione, per regolamento, dovrebbe poi essere discussa e votata in Consiglio entro un periodo di tempo che va da 10 a 30 giorni dalla sua presentazione. 
Intanto sembrerebbe incerta anche la posizione del vicesindaco Lupo Barral, il principale esponente del Pdl salsese. Nelle prossime ore Barral, che ha più volte dichiarato la necessità per il Pdl «di un’approfondita riflessione per capire cosa si vuole fare», potrebbe presentare le proprie dimissioni.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv