16°

Provincia-Emilia

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini
0

Annarita Cacciamani

Il Pdl non sosterrà più l’amministrazione Carancini. Sarebbe con tutta probabilità questa la decisione presa mercoledì sera dal coordinamento provinciale del partito, anche se per ora il coordinatore provinciale Paolo Buzzi non si sbilancia ufficialmente.
«Durante la riunione abbiamo discusso in maniera approfondita la situazione di Salso, analizzando dettagliatamente tutte le questioni aperte e i problemi interni alla coalizione – ha commentato - . La decisione ufficiale sarà presa domani (oggi per chi legge, ndr)». 
Per stamattina, infatti, è stata convocata una conferenza con la quale il Pdl renderà nota in maniera ufficiale la propria decisione, che con tutta certezza sarà quella di non sostenere più il sindaco. 
Per oggi alle 18.30, inoltre, è stato convocato, su richiesta della minoranza, un Consiglio comunale che avrà all’ordine del giorno il bilancio di previsione 2012, preceduto dall’approvazione delle aliquote Imu, che durante il precedente Consiglio non erano state approvate, impedendo di procedere con la votazione del documento di programmazione finanziaria. 
La fine dell’amministrazione Carancini, in carica da poco più di un anno, sarebbe perciò sempre più vicina. Ma strada scelta da alcuni consiglieri per far cadere il sindaco,  anche prima del Consiglio di stasera durante il quale il bilancio comunque non dovrebbe essere approvato, sarebbe quella delle dimissioni contestuali della metà dei consiglieri comunali più uno (9). In questo modo Carancini cadrebbe automaticamente. 
Già in febbraio alcuni consiglieri avevano provato a mettere fine all’amministrazione in questa maniera, ma non si era raggiunto il numero necessario di adesioni. Questa volta, invece, le probabilità di riuscita sarebbero molto alte e le manovre sarebbero in atto già da ieri. 
Fra i consiglieri di maggioranza, infatti, dovrebbero aderire, oltre a Isabella Pezzani (Pdl) e Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc), schierati contro l’amministrazione già da tempo, anche Tarcisio Malvisi e Francesco Avanzini del Pdl e Giorgio Cenci della Destra, mentre ancora incerta è la posizione di Luca Musile Tanzi e Valentina Bellengi. Se, come sembrerebbe, almeno 5 consiglieri di maggioranza si dimettessero, basterebbero le dimissioni di 4 dei 6 consiglieri di minoranza per arrivare a 9 e far così cadere immediatamente il sindaco. 
Se questo tentativo non dovesse riuscire, la seconda strada percorribile è quella della presentazione di una mozione di sfiducia, firmata da almeno 7 consiglieri. La mozione, per regolamento, dovrebbe poi essere discussa e votata in Consiglio entro un periodo di tempo che va da 10 a 30 giorni dalla sua presentazione. 
Intanto sembrerebbe incerta anche la posizione del vicesindaco Lupo Barral, il principale esponente del Pdl salsese. Nelle prossime ore Barral, che ha più volte dichiarato la necessità per il Pdl «di un’approfondita riflessione per capire cosa si vuole fare», potrebbe presentare le proprie dimissioni.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

12commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

26commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017