-3°

Provincia-Emilia

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini

Salso, nuovo tentativo di sfiduciare il sindaco Carancini
0

Annarita Cacciamani

Il Pdl non sosterrà più l’amministrazione Carancini. Sarebbe con tutta probabilità questa la decisione presa mercoledì sera dal coordinamento provinciale del partito, anche se per ora il coordinatore provinciale Paolo Buzzi non si sbilancia ufficialmente.
«Durante la riunione abbiamo discusso in maniera approfondita la situazione di Salso, analizzando dettagliatamente tutte le questioni aperte e i problemi interni alla coalizione – ha commentato - . La decisione ufficiale sarà presa domani (oggi per chi legge, ndr)». 
Per stamattina, infatti, è stata convocata una conferenza con la quale il Pdl renderà nota in maniera ufficiale la propria decisione, che con tutta certezza sarà quella di non sostenere più il sindaco. 
Per oggi alle 18.30, inoltre, è stato convocato, su richiesta della minoranza, un Consiglio comunale che avrà all’ordine del giorno il bilancio di previsione 2012, preceduto dall’approvazione delle aliquote Imu, che durante il precedente Consiglio non erano state approvate, impedendo di procedere con la votazione del documento di programmazione finanziaria. 
La fine dell’amministrazione Carancini, in carica da poco più di un anno, sarebbe perciò sempre più vicina. Ma strada scelta da alcuni consiglieri per far cadere il sindaco,  anche prima del Consiglio di stasera durante il quale il bilancio comunque non dovrebbe essere approvato, sarebbe quella delle dimissioni contestuali della metà dei consiglieri comunali più uno (9). In questo modo Carancini cadrebbe automaticamente. 
Già in febbraio alcuni consiglieri avevano provato a mettere fine all’amministrazione in questa maniera, ma non si era raggiunto il numero necessario di adesioni. Questa volta, invece, le probabilità di riuscita sarebbero molto alte e le manovre sarebbero in atto già da ieri. 
Fra i consiglieri di maggioranza, infatti, dovrebbero aderire, oltre a Isabella Pezzani (Pdl) e Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc), schierati contro l’amministrazione già da tempo, anche Tarcisio Malvisi e Francesco Avanzini del Pdl e Giorgio Cenci della Destra, mentre ancora incerta è la posizione di Luca Musile Tanzi e Valentina Bellengi. Se, come sembrerebbe, almeno 5 consiglieri di maggioranza si dimettessero, basterebbero le dimissioni di 4 dei 6 consiglieri di minoranza per arrivare a 9 e far così cadere immediatamente il sindaco. 
Se questo tentativo non dovesse riuscire, la seconda strada percorribile è quella della presentazione di una mozione di sfiducia, firmata da almeno 7 consiglieri. La mozione, per regolamento, dovrebbe poi essere discussa e votata in Consiglio entro un periodo di tempo che va da 10 a 30 giorni dalla sua presentazione. 
Intanto sembrerebbe incerta anche la posizione del vicesindaco Lupo Barral, il principale esponente del Pdl salsese. Nelle prossime ore Barral, che ha più volte dichiarato la necessità per il Pdl «di un’approfondita riflessione per capire cosa si vuole fare», potrebbe presentare le proprie dimissioni.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift