20°

36°

Provincia-Emilia

Salso, si dimettono 10 consiglieri: Carancini costretto a gettare la spugna

Salso, si dimettono 10 consiglieri: Carancini costretto a gettare la spugna
Ricevi gratis le news
25

Leonardo Sozzi

Come avvenne per Giuseppe Franchi nel 2006, anche l'amministrazione di centrodestra guidata dal leghista Giovanni Carancini è durata poco più di un anno. Ieri sera, al temine di una giornata politicamente convulsa e di un Consiglio comunale altrettanto teso, dieci consiglieri comunali - quattro di maggioranza (Pezzani e Malvisi del Pdl, Cenci de La Destra e Poggi Longostrevi dell'Udc) e i 6 della minoranza (Ceriati, Fritelli, Canepari, Urbini, Orlandi e Crinò) - hanno rassegnato le dimissioni facendo decadere così automaticamente il Consiglio comunale.

Una mossa già nell'aria (ma arrivata a sorpresa in piena seduta), che ha messo fine a un «governo» della città traballante da diversi mesi

 

.................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

IN MATTINATA LE DIMISSIONI DI BARRAL (venerdì 7) - . Alle 11,50 di questa mattina l'assessore e vicesindaco Lupo Barral  (esponente del Pdl della giunta guidata dal leghista Giovanni Carancini) ha presentato le sue dimissioni. Le motivazioni sono state illustrate in una conferenza stampa, avvenuta poco prima, alla presenza del coordinatore provinciale del Pdl Paolo Buzzi e del vice Massimo Moine.
Durante l'incontro è stato anche annunciato che il comitato direttivo provinciale del Pdl, riunitosi mercoledì sera, ha ufficialmente deciso di togliere la fiducia all'amministrazione salsese. Stasera alle 18,30 è prevista una seduta di consiglio comunale che prevede il voto sulla delibera per le aliquote Imu (già bocciate nel precedente consiglio) e sul bilancio comunale di previsione 2012.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    10 Settembre @ 15.06

    e bravo Carancini .... l'unica cosa che ricorderemo di te è questa foto sul balconcino del comune. In comune tutti lamentavano che il sindaco non sentiva il parere di nessuno... ma qualcuno si è sinceratto che non avesse realmente problemi di udito, non sò, l'ho sempre visto molto "beato, isolato"..... grazie per il nulla che hai combinato.

    Rispondi

  • mirko

    10 Settembre @ 08.14

    veramente uno schifo, è ora che andiate a lavorare, banda di incompetenti! e pensare che vi ho dato il voto e per l'ennesima volta, e per l'ennesima volta mi avete deluso. lista civica tutta la vita!

    Rispondi

  • Marco

    08 Settembre @ 18.27

    Finita la logica dei partiti. Se i salsesi il prossimo turno avranno la forza e la convinzione di votare una lista di persone che come primo impegno si accollerranno l'onere di azzerare tutti gli incarichi, con l'obiettivo di non reimpeigare piu' le stesse persone, allora saremo a metà del guado. Serve una lista che abbia in testo il progetto SALSO 2.0 e che sia supportata per realizzarlo.Servono persone che rinegozino i debiti, che costringano i creditori ad investire per giocare una nuova partita ed escludano gli incapaci da un ruolo imprenditoriale. Servono persone che credano nel futuro di questa città per se stessi e per i loro figli. Sarà dura che queste persone possano venir elette (se decideranno di giocare questa partita) perchè partiranno dalla necessità di dover far specchiare i salsesi nella loro miseria, ma se i cittadini capiranno in quale baratro sono caduti, allora forse ci sarà ancora una speranza. Diversamente il prossimo orizzonte è la bancarotta. Per ora, da cittadino salsese, posso ringraziare la classe politica di tutti i partiti che si sono succeduti nel governo della città negli ultimi 20 / 25 anni, che si sono adoperati sempre per capire di chi fosse la colpa dei problemi, per scaricarla sempre su altri, senza mai trovare NESSUNA soluzione. Squallidi profili che hanno incollato alle sedie le loro pedine, attribuendo ill ruolo di amministratori a chi non sarebbe stato in grado di gestire ed amministrare nemmeno la propria famiglia. Da ultimo un monito: mettete da parte l'invidia, smettetela di godere delle sfortune o degli insuccessi altrui, perchè l'insuccesso produce inevitabilmente altro insuccesso ed il contagio è sempre molto rapido. Cerchiamo la coesione. facciamo squadra altrimenti non ne usciremo mai.

    Rispondi

  • Ivanaermes

    08 Settembre @ 17.47

    Con il metodo di durare un anno e mezzo il cdx salsese riese a non sbagliare mai. (Il Dr. Moine durante le dimessioni del vicesindaco Barral è stato chiaro il PDL non è disposto a pagare colpe che non ha, come è successo a Parma)

    Rispondi

  • roberto

    08 Settembre @ 15.10

    Complimenti al centrodestra. Io, al confronto, sono un dilettante!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

1commento

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti