22°

Provincia-Emilia

Beduzzo, consegnate le Cittadinanze affettive

Beduzzo, consegnate le Cittadinanze affettive
Ricevi gratis le news
0

 Alex Botti

A Beduzzo, nel Comune di Corniglio, il Progetto «Parco nel Mondo» si è presentato in una coinvolgente serata all’insegna dell’arte e della cultura locale con la consegna di nuove Cittadinanze affettive a cura del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e dell’Amministrazione comunale. 
Il documentario sul progetto, resoconto sui primi quattro anni di lavoro, ha aperto la serata per lasciare il giusto spazio ai nuovi Cittadini affettivi: Giovanni Martinelli, Giacomo Magri e Luciano Preti.
Tre figure di grande spessore umano e professionale, uomini che hanno saputo realizzarsi portando lustro e nuove opportunità al paese, impegnandosi in prima persona nella valorizzazione del territorio e della sua storia.
A Giovanni Martinelli la Cittadinanza affettiva del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano è stata consegnata per aver contribuito con la propria attività a dare lustro al territorio d’Appennino stringendo nel tempo un forte legame che lo ha portato a far parte integrante della comunità di Ballone di Corniglio. Martinelli, regista e membro dell’Associazione Culturale «La Musa», ha lavorato spesso su Bertolucci legandosi ai suoi luoghi, appassionandosi, fino a scegliere di farne un luogo importante della propria vita, da 20 anni infatti ha una casa a Ballone. 
Giacomo Magri, imprenditore di livello internazionale, si è conquistato la cittadinanza per essere riuscito ad affermarsi nel lavoro e nel contesto sociale mettendo in campo grandi capacità professionali ed imprenditoriali anche all’estero, e per aver dimostrato insieme alla famiglia un forte legame con la comunità di Corniglio. 
Dopo alcuni anni a Parma è tornato a vivere a Beduzzo dove vive con orgoglio.
 Luciano Preti, scultore nativo di Pontremoli ma particolarmente legato alla vallata di Corniglio, ha infine mostrato chiaramente le motivazioni del suo essere Cittadino Affettivo, raccomandandosi affinché anche in futuro ci si preoccupi di preservare la ricchezza geografica e culturale di quei posti che tante volte hanno costituito, con la loro storia millenaria, una fonte inesauribile di ispirazione. 
Luciano Preti ha infatti ricevuto il riconoscimento di Cittadino Affettivo per aver dato lustro al territorio d’Appennino, per averlo arricchito con la propria arte e per aver stretto e mantenuto nel tempo un forte legame con l'intera comunità di Bosco di Corniglio.
Un appuntamento intenso ed emozionante, accompagnato dalla promessa da parte di tutti gli intervenuti di continuare sulla strada dell’impegno e della valorizzazione di questo borgo dell’Appennino che così tanto ha ancora da offrire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»