21°

35°

Provincia-Emilia

Ozzano, "Il bosco delle cose" è vivo e pieno di eventi

Ozzano, "Il bosco delle cose" è vivo e pieno di eventi
Ricevi gratis le news
0

Sono trascorsi dodici anni da quel 21 settembre 2000 quando il maestro di Ozzano Taro, Ettore Guatelli, se ne è andato, ma il suo museo, il «bosco delle cose», è vivo e vegeto e con esso lo spirito di chi lo ha ideato e realizzato, giorno dopo giorno, lungo una vita intera. Accanto agli oggetti che Ettore sapeva raccontare e far rivivere con le sue storie, gli affetti e le amicizie di un tempo sono quelle che oggi vogliono ricordare Ettore attraverso una serie di eventi ed iniziative che si terranno al podere Bellafoglia, e che sono state organizzate in massima parte dall’Associazione amici di Ettore Guatelli e del Museo a cui si affianca la collaborazione con la Fondazione Museo Ettore Guatelli.
«XII Anniversario di Ettore» è il titolo dell’iniziativa. Una festa che avrà come tema conduttore quello dei «confini e dei ponti» così come lo è stato per le altre iniziative organizzate nel 2012 dall’Associazione stessa, fra cui «La casa sul confine della sera». Un modo per confrontarsi con il passato, con il significato di mondi e culture diverse: quelle attuali e quella contadina, per esempio. Ma anche un percorso alla scoperta delle proprie radici del significato del presente in rapporto con il passato. Un modo per scoprire, per dialogare, ma anche per confermare i valori che hanno informato l’operato di Ettore Guatelli. A partire dalle 10,30 alle 12,30 sarà possibile effettuare, con una cadenza di 30 minuti, le visite guidate al museo. Alle 11 a cura della Fondazione Ettore Guatelli e dell’Associazione Europea delle vie Francigene è in programma la presentazione del libro di Vito Fumagalli: «La pietra viva. Città e natura nel Medioevo» a cura della professoressa Daniela Romagnoli, già docente di storia medioevale all’Università di Parma. A partire dalle 15, fino alle 17 riprendono, ogni 30 minuti, le visite guidate. Alle 15,30 è previsto l’arrivo della pedalata in programma dalla Corte di Giarola al Museo sulle tracce della via Francigena, nell’ambito del «Via Francigena Festival 2012». Sempre alla 15,30, Luigi Vecchi allestirà i laboratorio per bambini: «Facciamo un giocattolo». Alle 16 avverrà la presentazione della mostra «Confine e Ponte» a cura di Lia Simonetti ed Enrico Barbero; la mostra sarà visibile già dal mattino. Sempre alle 16, Elena Fontana racconterà storie per bambini e adulti, tra realtà e fantasia: «Gli abitanti del Museo si raccontano». Alle 17, nella antica stalla, il «Teatro dell’Orsa» di Monica Morini e Bernardino Bonzani presenta: «Fole da osteria»: Spettacolo concerto con le storie di Giuseppe Pederiali, Cesare Zavattini, Giovanni Guareschi e la musica di Claudia Catellani, al pianoforte:dalla pianura tra Reggio Emilia, Modena e Parma vengono scrittori straordinari e visionari,  con le loro storie divertenti e dense di poesia. Alle 21,30, gran finale con la lettura scenica con musica e immagini dal titolo: «E’ festa» della compagnia «Cleri, Ilari, Cenci e Matteoli». Il testo è liberamente tratto da «C’era un ragazzo...un partigiano. 1943 – 1945» di Renato Lori partigiano e antifascista. Un quadro che rievoca l’esperienza, drammatica ma anche esaltante, vissuta durante la Resistenza. Durante la giornata sarà attivo un servizio di cantina e ristoro a cura del Circolo Rondine di Ozzano Taro. L’iniziativa è stata resa possibile grazie al contributo di Elantas Camattini srl. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up