12°

22°

Provincia-Emilia

Aree verdi promosse a Noceto - I residenti: serve maggiore pulizia

Aree verdi promosse a Noceto - I residenti: serve maggiore pulizia
0

 Samuele Dallasta  

Noceto è un paese con molte aree verdi sparse per tutto il territorio del capoluogo. Frequentati da parecchie persone e molte famiglie con bambini, i parchi, oltre ad abbellire il paese e renderlo più verde, sono un punto di ritrovo e aggregazione. Ma come tutte le cose di uso comune vanno continuamente curati, sia da parte dell’amministrazione comunale sia da parte delle persone che costantemente li frequentano, per evitare che le aree verdi vadano incontro al degrado. E questo a Noceto, a detta dei cittadini, non viene sempre fatto. 
Certo, la situazione dei parchi e delle aree verdi non è critica ma da parte di tutti c’è sempre qualcosa da fare per migliorare la situazione attuale che presenta aspetti positivi e negativi.
 Intervistando un campione di cittadini infatti, emergono che, per alcune aree verdi, in particolare quelle di via Baruffini, via Saba e via Gandiolo ci sono alcuni problemi legati alla pulizia e al mantenimento dell’area verde in se mentre la situazione è migliore nei due polmoni verdi del paese, il parco Zanfurlina di via al Cantone ed il parco di via Vivaldi.
Angela Falco è una mamma di Noceto di 38 anni e che spesso frequenta i parchi. «Il parco Zanfurlina e quello di via Vivaldi sono tenuti bene mentre le altre aree verdi sono lasciate andare e andrebbero risistemate. In alcuni parchi i giochi sono vecchi, l’erba andrebbe tagliata e andrebbero messi più cestini per l’immondizia perché in certe aree verdi sono spesso pieni. Certo queste non sono mancanze solo del’amministrazione comunale ma bisognerebbe insegnare agli adulti che frequentano il parco che non bisogna sporcare. 
Anche i padroni dei cani fanno spesso entrare i loro animali nelle aree verdi senza museruola e spesso in barba ai divieti che vietano l’accesso ai cani. Infine bisognerebbe fare qualcosa in più per combattere le zanzare». 
Il pensiero dei cittadini si focalizza molto sulla qualità della aree verdi del paese.
 «Senza dubbio il parco Zanfurlina è il più bello e quello che frequento più volentieri. – spiega Carlo Malachia, nocetano di 35 anni – Gli altri parchi invece sono un po’ più trascurati, ci vorrebbe più manutenzione e più controlli la sera da parte di chi di dovere. In particolare il parco vicino alle scuole in via Gandiolo è degradato. L’unico neo dello Zanfurlina è che mancano un po’ di attrazioni per i bambini». Francesca è una mamma di 40 anni di Noceto che spesso frequenta l’area verde di via Baruffini ed anche per lei la situazione dei parchi andrebbe migliorata. «Nei parchi la situazione è critica di sera dove è spesso facile trovare gruppi di ragazzi che, evidentemente, hanno studiato poco l’educazione civica. Molti consumano cibo e bevono e poi lasciano tutto sui tavoli o per terra. Una volta abbiamo addirittura trovato una persona che dormiva sui giochi. In molti parchi sono stati posizionati alcuni cestini ma sono spesso pieni. Purtroppo non esiste un servizio vero e proprio di tutela dei parchi che andrebbero tenuti meglio».
Stefano invece è un padre di 34 anni, di Noceto. «Non ci sono cestini nei parchi e spesso si trovano carte per terra. Ci vogliono più cestini. In generali i parchi andrebbero tenuti meglio e la sera, il parco in via Vivaldi è invivibile perché ci sono persone adulte che fanno quello che ne hanno voglia. Infine per quanto riguarda i possessori di cani, molti entrano nei parchi, anche se non potrebbero, con cani di grossa taglia. Gli animali a volte sporcano ed i padroni non sempre puliscono». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport