12°

Provincia-Emilia

Aree verdi promosse a Noceto - I residenti: serve maggiore pulizia

Aree verdi promosse a Noceto - I residenti: serve maggiore pulizia
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta  

Noceto è un paese con molte aree verdi sparse per tutto il territorio del capoluogo. Frequentati da parecchie persone e molte famiglie con bambini, i parchi, oltre ad abbellire il paese e renderlo più verde, sono un punto di ritrovo e aggregazione. Ma come tutte le cose di uso comune vanno continuamente curati, sia da parte dell’amministrazione comunale sia da parte delle persone che costantemente li frequentano, per evitare che le aree verdi vadano incontro al degrado. E questo a Noceto, a detta dei cittadini, non viene sempre fatto. 
Certo, la situazione dei parchi e delle aree verdi non è critica ma da parte di tutti c’è sempre qualcosa da fare per migliorare la situazione attuale che presenta aspetti positivi e negativi.
 Intervistando un campione di cittadini infatti, emergono che, per alcune aree verdi, in particolare quelle di via Baruffini, via Saba e via Gandiolo ci sono alcuni problemi legati alla pulizia e al mantenimento dell’area verde in se mentre la situazione è migliore nei due polmoni verdi del paese, il parco Zanfurlina di via al Cantone ed il parco di via Vivaldi.
Angela Falco è una mamma di Noceto di 38 anni e che spesso frequenta i parchi. «Il parco Zanfurlina e quello di via Vivaldi sono tenuti bene mentre le altre aree verdi sono lasciate andare e andrebbero risistemate. In alcuni parchi i giochi sono vecchi, l’erba andrebbe tagliata e andrebbero messi più cestini per l’immondizia perché in certe aree verdi sono spesso pieni. Certo queste non sono mancanze solo del’amministrazione comunale ma bisognerebbe insegnare agli adulti che frequentano il parco che non bisogna sporcare. 
Anche i padroni dei cani fanno spesso entrare i loro animali nelle aree verdi senza museruola e spesso in barba ai divieti che vietano l’accesso ai cani. Infine bisognerebbe fare qualcosa in più per combattere le zanzare». 
Il pensiero dei cittadini si focalizza molto sulla qualità della aree verdi del paese.
 «Senza dubbio il parco Zanfurlina è il più bello e quello che frequento più volentieri. – spiega Carlo Malachia, nocetano di 35 anni – Gli altri parchi invece sono un po’ più trascurati, ci vorrebbe più manutenzione e più controlli la sera da parte di chi di dovere. In particolare il parco vicino alle scuole in via Gandiolo è degradato. L’unico neo dello Zanfurlina è che mancano un po’ di attrazioni per i bambini». Francesca è una mamma di 40 anni di Noceto che spesso frequenta l’area verde di via Baruffini ed anche per lei la situazione dei parchi andrebbe migliorata. «Nei parchi la situazione è critica di sera dove è spesso facile trovare gruppi di ragazzi che, evidentemente, hanno studiato poco l’educazione civica. Molti consumano cibo e bevono e poi lasciano tutto sui tavoli o per terra. Una volta abbiamo addirittura trovato una persona che dormiva sui giochi. In molti parchi sono stati posizionati alcuni cestini ma sono spesso pieni. Purtroppo non esiste un servizio vero e proprio di tutela dei parchi che andrebbero tenuti meglio».
Stefano invece è un padre di 34 anni, di Noceto. «Non ci sono cestini nei parchi e spesso si trovano carte per terra. Ci vogliono più cestini. In generali i parchi andrebbero tenuti meglio e la sera, il parco in via Vivaldi è invivibile perché ci sono persone adulte che fanno quello che ne hanno voglia. Infine per quanto riguarda i possessori di cani, molti entrano nei parchi, anche se non potrebbero, con cani di grossa taglia. Gli animali a volte sporcano ed i padroni non sempre puliscono». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS