Provincia-Emilia

Lesignano, già 800 firme per sostenere la tangenziale

Lesignano, già 800 firme per sostenere la tangenziale
Ricevi gratis le news
17

 Claudia Patrizi

Sono quasi 800 le firme che i cittadini di Lesignano hanno raccolto per dire sì alla variante stradale di cui tanto si è discusso e che dovrebbe risolvere i problemi di traffico creati dalla strettoia del centro del paese. 
La raccolta, che arrivata a 767 firme non è ancora terminata, è iniziata a fine maggio in modo spontaneo, tra comuni cittadini che hanno fatto circolare un documento in cui avevano riassunto il loro modo di sentire e vivere l’annosa questione della tangenziale. 
«Vogliamo fare sapere – ha dichiarato Luciano Fischetti, portavoce del gruppo che ha firmato il documento pro-tangenziale – che non tutti i lesignanesi si oppongono alla bretella di collegamento, anzi in molti hanno riconosciuto l’utilità dell’opera che permetterebbe di valorizzare il centro del capoluogo, oltre a risolvere i problemi legati all’inquinamento e all’incolumità di chi vive o è di passaggio in prossimità della strettoia». 
 
 
.................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gmr

    13 Settembre @ 11.00

    Basta perchè non ti candidi!?! Così vediamo cosa riesci a fare, visto che sei capace di giudicare e criticare l'operato degli altri. Lesignano è ancora un bel paese, Via della Rondella è stata rivaluta perchè prima c'era un muro e case in disuso. Un prosciuttificio mi sembra un po' eccessivo, sono di architettura moderna possono piacere o no. Un suggerimento se ti fa tutto così schifo vai abitare da un'altra parte.

    Rispondi

  • Gio

    12 Settembre @ 22.05

    Amministrazione che si è presentata con il rilancio delle terme con la famosa SPA. Progetto risultato assurdo e abbandonato. Vergogna ! Solo per questo dovrebbero andare a casa TUTTI Consiglieri compresi. Inoltre dove dovevano fare la strada per evitare la strettoia hanno costruito. Infatti si è costruito molto a monte del paese e andava fatta una strada verso monte oltre la farmacia per intenderci. Con via della Rondella poi si è persa l'ennesima occasione di recuperare alla bruttura della piazza.......sembra un prosciuttificio...si si in classe A. Una volta che riusciranno a vendere tutti gli appartamenti i parcheggi saranno insufficienti per i servizi ecc. Poi cosa faranno duecento auto in più circa da via della Rondella ? Tutti dentro la strrettoia. Non credo che per 100mtl andranno giù dal carattino per tornare su subito dopo specialmente in inverno con strade gelate. La realtà è che Lesignano era un bel paesino ma....è stato rovinato. Dal 2008 ad oggi si è esagerato e inoltre vengono ad abitare persone che con la campagna non c'entrano nulla. Fate bene i calcoli se lavorate a Parma se eventualmente riparmiate nell'appartamento o pseudo tale controllate cosa costa in auto o mezzi di trasporto. Se pi avete dei bambini .....Inoltre la bretellina farebbe passare ancora più camion e auto. Caos a tutte le ore del giorno e della notte. Con i controlli scarsi che abbiamo con la Polizia municipale inesistente svenduta dal comune a Langhirano. Altra assurdità. Grandi proclami per dare maggior servizio compreso telecamere ecc. Risultato la Polizia municipale a Lesignano è sparita. Avete stufato tutti a casa !!! E non ripresentatevi più. Se la gente ha memoria di ciò che avete combinato!

    Rispondi

  • maria

    11 Settembre @ 16.15

    Sicuramente sono a favore della tangenziale.Però ho delle critiche da fare agli assessori del comune: il paese si è allargato parecchio ma mancano servizi:: supermercati meno cari di quelle specie di botteghe rapina soldi; mancano dei parchi per giocare i bambini; per non parlare della scuola siamo arrivati ad oggi e non hanno completato il nido, da premettere che 3 anni fa era già stato "ingrandito", consiglio!! guardate le nascite e le case costruite pensate che ci verranno ad abitare solo anziani? o coppie senza figli? e poi in una classe della materna entra acqua quando piove.E la mensa è tremenda,Perchè non pensate di fare una scuola succursale a S.Maria? i nostrisoldi spendeteli x delle cose utili.Parliamo anche della pulizia delle strade? O degli alberi non potati? Mancano tante cose al Lesignano x fare qualsiasi cosa bisogna andare a langhirano.Sono schifata!!!!!!!!

    Rispondi

  • sabcarrera

    11 Settembre @ 15.39

    Tangenziale? Ricetta per un paese dormitorio. - Posso aggiugere che la strettoia la faccio spesso in bici e non ho mai avuto problemi di pericolo. Li ho si più in basso tra Santa Maria e Mamiano dove le macchine passanao vicine ad oltre 100 km/h, e dove è morto un ciclista recentemente.

    Rispondi

  • mdf

    11 Settembre @ 14.09

    ..certo una raccolta firme per sostenere un progetto la cui LEGALITÁ é stata giá messa in discussione dal TAR e CONSIGLIO di stato sia dal punto di vista formale sia "strutturale"(frana )..e vai cosí sosteniamo pure l'ILLEGALITÁ...personalmente non ho MAI visto code a lesignano a causa della strettoia...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260