Provincia-Emilia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti

SALA BAGANZA - «In questo giorno simpatico la comunità festosa di Maiatico è testimone di un evento eccezionale: lo sposalizio di madamigella Malvasia con il nobile prosciutto della provincia ducale Langhirano Sala Collecchio Felino»: mantenendo fede allo storico cartello che da anni viene appeso durante la festa della malvasia, la comunità di Maiatico è riuscita a rinnovare lo sposalizio enogastronomico.
Per due giorni la frazione salese abbarbicata sulle colline è stata frequentata da centinaia e centinaia di persone desiderose di degustare al fresco torta fritta e salume,  innaffiandola con la malvasia locale dolce: un pellegrinaggio che si rinnova da anni la seconda domenica di settembre, da quando il compianto don Italo Miodini istituì la festa della malvasia per esaltare il valore del vino tipico locale,  prodotto secondo i metodi «di una volta», e per raccogliere fondi per i restauri della splendida Chiesa di San Nicolò.
Tra la musica, la pesca di beneficenza, l’esposizione di macchine agricole d’epoca di Piero Giroldini e tanto salume una giuria di esperti, composta dal Valentino Ramelli, sommelier, da Augusta Pellegri, sommelier, da Jader Boschi ex direttore del consorzio di tutela dei vini dei colli di Parma e dai «gourmet» Ilaria levati e Claudio Cerati, ha avuto l’arduo compito di assegnare la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» alla migliore malvasia dolce dei produttori del Consorzio in gara ed il «Calice d’argento», alla migliore malvasia prodotta da privati.
«Adolfo Longhi - ha spiegato il sindaco Cristina Merusi- al quale la Pro Loco 16 anni fa dedicò il premio, fu un produttore di vini conosciuto ed apprezzato che ha fatto davvero molto per i nostri colli. Il nostro obiettivo, con questa festa ed i premi, è far emergere i sapori e le tradizioni di un prodotto importante, la malvasia dolce, che va sostenuto».
Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» è stata la malvasia di Monte delle Vigne. «Sono emozionato nel ricevere questo premio - ha commentato Andrea Ferrari dell'azienda vinicola di Ozzano Taro -  che viene assegnato per un vino che mi sta molto a cuore, la malvasia dolce; la madre di tutte le malvasie, un vino immediato, piacevole, fresco, del quale ci si dimentica spesso ma che invece, quando proposto, viene molto apprezzato. Dobbiamo solo metterci più passione, crederci di più: voglio condividere questo premio con chi lavora con me».
Il «Calice d’argento», riconoscimento che, ha spiegato Aldo Stocchi presidente della Pro Loco di Sala Baganza, fu istituito da Don Italo Miodini per premiare i viticultori che possedevano piccole vigne, è stato assegnato alla malvasia dolce cooprodotta dal salese Adriano Ravanetti e dal felinese Corrado Pavarani:  una collaborazione che,  come ha rilevato il sindaco Cristina Merusi «si è rivelata una bella prova di sistema Sala Baganza-Felino e un esempio da seguire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

5commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

SCUOLA

Il Toschi premiato a Roma e il progetto dell'Ulivi per salvare le rondini Video

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day