14°

25°

Provincia-Emilia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia
0

Cristina Pelagatti

SALA BAGANZA - «In questo giorno simpatico la comunità festosa di Maiatico è testimone di un evento eccezionale: lo sposalizio di madamigella Malvasia con il nobile prosciutto della provincia ducale Langhirano Sala Collecchio Felino»: mantenendo fede allo storico cartello che da anni viene appeso durante la festa della malvasia, la comunità di Maiatico è riuscita a rinnovare lo sposalizio enogastronomico.
Per due giorni la frazione salese abbarbicata sulle colline è stata frequentata da centinaia e centinaia di persone desiderose di degustare al fresco torta fritta e salume,  innaffiandola con la malvasia locale dolce: un pellegrinaggio che si rinnova da anni la seconda domenica di settembre, da quando il compianto don Italo Miodini istituì la festa della malvasia per esaltare il valore del vino tipico locale,  prodotto secondo i metodi «di una volta», e per raccogliere fondi per i restauri della splendida Chiesa di San Nicolò.
Tra la musica, la pesca di beneficenza, l’esposizione di macchine agricole d’epoca di Piero Giroldini e tanto salume una giuria di esperti, composta dal Valentino Ramelli, sommelier, da Augusta Pellegri, sommelier, da Jader Boschi ex direttore del consorzio di tutela dei vini dei colli di Parma e dai «gourmet» Ilaria levati e Claudio Cerati, ha avuto l’arduo compito di assegnare la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» alla migliore malvasia dolce dei produttori del Consorzio in gara ed il «Calice d’argento», alla migliore malvasia prodotta da privati.
«Adolfo Longhi - ha spiegato il sindaco Cristina Merusi- al quale la Pro Loco 16 anni fa dedicò il premio, fu un produttore di vini conosciuto ed apprezzato che ha fatto davvero molto per i nostri colli. Il nostro obiettivo, con questa festa ed i premi, è far emergere i sapori e le tradizioni di un prodotto importante, la malvasia dolce, che va sostenuto».
Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» è stata la malvasia di Monte delle Vigne. «Sono emozionato nel ricevere questo premio - ha commentato Andrea Ferrari dell'azienda vinicola di Ozzano Taro -  che viene assegnato per un vino che mi sta molto a cuore, la malvasia dolce; la madre di tutte le malvasie, un vino immediato, piacevole, fresco, del quale ci si dimentica spesso ma che invece, quando proposto, viene molto apprezzato. Dobbiamo solo metterci più passione, crederci di più: voglio condividere questo premio con chi lavora con me».
Il «Calice d’argento», riconoscimento che, ha spiegato Aldo Stocchi presidente della Pro Loco di Sala Baganza, fu istituito da Don Italo Miodini per premiare i viticultori che possedevano piccole vigne, è stato assegnato alla malvasia dolce cooprodotta dal salese Adriano Ravanetti e dal felinese Corrado Pavarani:  una collaborazione che,  come ha rilevato il sindaco Cristina Merusi «si è rivelata una bella prova di sistema Sala Baganza-Felino e un esempio da seguire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Successo per le «ronde elettroniche»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma» 

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

1commento

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SICUREZZA

G7: massima allerta a Taormina Video

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

1commento

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare