-4°

Provincia-Emilia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia

Sala Baganza - Cin Cin con la malvasia
0

Cristina Pelagatti

SALA BAGANZA - «In questo giorno simpatico la comunità festosa di Maiatico è testimone di un evento eccezionale: lo sposalizio di madamigella Malvasia con il nobile prosciutto della provincia ducale Langhirano Sala Collecchio Felino»: mantenendo fede allo storico cartello che da anni viene appeso durante la festa della malvasia, la comunità di Maiatico è riuscita a rinnovare lo sposalizio enogastronomico.
Per due giorni la frazione salese abbarbicata sulle colline è stata frequentata da centinaia e centinaia di persone desiderose di degustare al fresco torta fritta e salume,  innaffiandola con la malvasia locale dolce: un pellegrinaggio che si rinnova da anni la seconda domenica di settembre, da quando il compianto don Italo Miodini istituì la festa della malvasia per esaltare il valore del vino tipico locale,  prodotto secondo i metodi «di una volta», e per raccogliere fondi per i restauri della splendida Chiesa di San Nicolò.
Tra la musica, la pesca di beneficenza, l’esposizione di macchine agricole d’epoca di Piero Giroldini e tanto salume una giuria di esperti, composta dal Valentino Ramelli, sommelier, da Augusta Pellegri, sommelier, da Jader Boschi ex direttore del consorzio di tutela dei vini dei colli di Parma e dai «gourmet» Ilaria levati e Claudio Cerati, ha avuto l’arduo compito di assegnare la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» alla migliore malvasia dolce dei produttori del Consorzio in gara ed il «Calice d’argento», alla migliore malvasia prodotta da privati.
«Adolfo Longhi - ha spiegato il sindaco Cristina Merusi- al quale la Pro Loco 16 anni fa dedicò il premio, fu un produttore di vini conosciuto ed apprezzato che ha fatto davvero molto per i nostri colli. Il nostro obiettivo, con questa festa ed i premi, è far emergere i sapori e le tradizioni di un prodotto importante, la malvasia dolce, che va sostenuto».
Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro «Adolfo Longhi» è stata la malvasia di Monte delle Vigne. «Sono emozionato nel ricevere questo premio - ha commentato Andrea Ferrari dell'azienda vinicola di Ozzano Taro -  che viene assegnato per un vino che mi sta molto a cuore, la malvasia dolce; la madre di tutte le malvasie, un vino immediato, piacevole, fresco, del quale ci si dimentica spesso ma che invece, quando proposto, viene molto apprezzato. Dobbiamo solo metterci più passione, crederci di più: voglio condividere questo premio con chi lavora con me».
Il «Calice d’argento», riconoscimento che, ha spiegato Aldo Stocchi presidente della Pro Loco di Sala Baganza, fu istituito da Don Italo Miodini per premiare i viticultori che possedevano piccole vigne, è stato assegnato alla malvasia dolce cooprodotta dal salese Adriano Ravanetti e dal felinese Corrado Pavarani:  una collaborazione che,  come ha rilevato il sindaco Cristina Merusi «si è rivelata una bella prova di sistema Sala Baganza-Felino e un esempio da seguire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta