19°

Provincia-Emilia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia
15

 Chiara Cacciani

Non un soprammobile spostato, non un cassetto aperto, nessun segno della fuga precipitosa con la cassaforte appena smurata. Al punto che la figlia dei padroni di casa, 13 anni, rientrata per prima, non si è accorta di nulla. Se non ripensare col senno di poi al cancello automatico che si chiudeva «senza motivo» proprio mentre stava varcando la soglia. 
«Per fortuna un “palo” li ha avvisati, così mia figlia non si è ritrovata di fronte i ladri - confida la madre -. Se no chissà cosa poteva capitare...». 
Quello che invece a quell'ora - le 21.30 di sabato - era già capitato in una villetta di via Naufraghi del Galilea a Sala Baganza, era il furto mirato, «miratissimo», della cassaforte contenente i gioielli di famiglia. «Pochi oggetti davvero preziosi, e molti ricordi messi da parte nel corso della nostra vita: i regali per i battesimi, le comunioni, le cresime.... Si fa presto a fare 20 -30 mila euro di valore», racconta la padrona di casa.
Sabato lei e il marito erano usciti a cena. E anche le due figlie erano fuori casa. 
La più piccola, 13 anni, è rientrata alle 21.30, e solo quando i genitori a mezzanotte hanno scoperto il buco nel muro al piano superiore dell'abitazione si è ricordata di uno dei cancelli automatici che si chiudeva senza che lei lo avesse azionato. La ragazza era entrata dalla porta principale e si era messa in sala a guardare la televisione, in attesa del ritorno dei genitori. 
«Era tutto assolutamente in ordine, non hanno toccato nessun cassetto: sono venuti proprio per la cassaforte », insiste la donna. 
Per arrivare alla meta hanno forzato la serratura blindata di una portafinestra. Ma come hanno fatto a scoprire subito dove lavorare? 
«I carabinieri ci hanno spiegato che ora utilizzano dei sistemi in grado di localizzare i metalli - riferisce la padrona di casa -. E a quel punto hanno usato martelli e picconi per smurarla. Certo erano organizzati bene. E c'era sicuramente un “palo”». Organizzati e fortunati: quando il complice ha dato l'allarme la cassaforte era evidentemente già nelle loro mani. «Purtroppo quella sera nessuno ha visto o sentito niente: anche molti vicini erano via, a feste di paese. E i miei due cani, invece, di abbaiare, devono avergli addirittura fatto le feste....», racconta, amara. Ripetendo quelle domande a cui non riesce a dare risposta: «Come facevano a sapere della cassaforte? E come hanno fatto ad azionare il cancello automatico?» Questo proprio non me lo spiego... E mentre le domande restano è partita la non facile caccia ai ladri condotta dai carabinieri di Sala Baganza. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • est

    13 Settembre @ 07.38

    certo che siete ridicoli. L'articolo non fornisce alcun indizio sulla nazionalità dei ladri e voi subito a postare i soliti commenti. Come fatte a dire "il muratore albanese,l'idraulico moldavo,il tinteggiatore del timbuctù" ?? eravate li sul posto e li avete visti?

    Rispondi

  • medioman

    12 Settembre @ 19.26

    @mauro: hai mai sentito parlare di "furti su commissione"? Le bande organizzate non rubano solo gioielli, ma anche salumi, vini, caldaie, mobili nuovi ed antichi, pneumatici... E' ovvio che abbiano basisti che fanno segnalazioni. Una quindicina di anni fa', c'erano molti camion che partivano per l'Albania; oggi, ci sono containers che partono per tutto il mondo. Il "soggiorno temporaneo" in carcere, per alcuni personaggi, può essere "utile" per organizzarsi.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 18.29

    e io per aver pubblicato l' intervento di MAX

    Rispondi

  • MAX

    12 Settembre @ 17.52

    Ringrazio la Gazzetta per aver pubblicato gli interventi di Federico.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 17.16

    mi sa che questi ricchi ingioiellati non siano un gran che d'accordo con Monti che li invitava a mostrare le loro ricchezze con orgoglio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento