15°

Provincia-Emilia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia
15

 Chiara Cacciani

Non un soprammobile spostato, non un cassetto aperto, nessun segno della fuga precipitosa con la cassaforte appena smurata. Al punto che la figlia dei padroni di casa, 13 anni, rientrata per prima, non si è accorta di nulla. Se non ripensare col senno di poi al cancello automatico che si chiudeva «senza motivo» proprio mentre stava varcando la soglia. 
«Per fortuna un “palo” li ha avvisati, così mia figlia non si è ritrovata di fronte i ladri - confida la madre -. Se no chissà cosa poteva capitare...». 
Quello che invece a quell'ora - le 21.30 di sabato - era già capitato in una villetta di via Naufraghi del Galilea a Sala Baganza, era il furto mirato, «miratissimo», della cassaforte contenente i gioielli di famiglia. «Pochi oggetti davvero preziosi, e molti ricordi messi da parte nel corso della nostra vita: i regali per i battesimi, le comunioni, le cresime.... Si fa presto a fare 20 -30 mila euro di valore», racconta la padrona di casa.
Sabato lei e il marito erano usciti a cena. E anche le due figlie erano fuori casa. 
La più piccola, 13 anni, è rientrata alle 21.30, e solo quando i genitori a mezzanotte hanno scoperto il buco nel muro al piano superiore dell'abitazione si è ricordata di uno dei cancelli automatici che si chiudeva senza che lei lo avesse azionato. La ragazza era entrata dalla porta principale e si era messa in sala a guardare la televisione, in attesa del ritorno dei genitori. 
«Era tutto assolutamente in ordine, non hanno toccato nessun cassetto: sono venuti proprio per la cassaforte », insiste la donna. 
Per arrivare alla meta hanno forzato la serratura blindata di una portafinestra. Ma come hanno fatto a scoprire subito dove lavorare? 
«I carabinieri ci hanno spiegato che ora utilizzano dei sistemi in grado di localizzare i metalli - riferisce la padrona di casa -. E a quel punto hanno usato martelli e picconi per smurarla. Certo erano organizzati bene. E c'era sicuramente un “palo”». Organizzati e fortunati: quando il complice ha dato l'allarme la cassaforte era evidentemente già nelle loro mani. «Purtroppo quella sera nessuno ha visto o sentito niente: anche molti vicini erano via, a feste di paese. E i miei due cani, invece, di abbaiare, devono avergli addirittura fatto le feste....», racconta, amara. Ripetendo quelle domande a cui non riesce a dare risposta: «Come facevano a sapere della cassaforte? E come hanno fatto ad azionare il cancello automatico?» Questo proprio non me lo spiego... E mentre le domande restano è partita la non facile caccia ai ladri condotta dai carabinieri di Sala Baganza. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • est

    13 Settembre @ 07.38

    certo che siete ridicoli. L'articolo non fornisce alcun indizio sulla nazionalità dei ladri e voi subito a postare i soliti commenti. Come fatte a dire "il muratore albanese,l'idraulico moldavo,il tinteggiatore del timbuctù" ?? eravate li sul posto e li avete visti?

    Rispondi

  • medioman

    12 Settembre @ 19.26

    @mauro: hai mai sentito parlare di "furti su commissione"? Le bande organizzate non rubano solo gioielli, ma anche salumi, vini, caldaie, mobili nuovi ed antichi, pneumatici... E' ovvio che abbiano basisti che fanno segnalazioni. Una quindicina di anni fa', c'erano molti camion che partivano per l'Albania; oggi, ci sono containers che partono per tutto il mondo. Il "soggiorno temporaneo" in carcere, per alcuni personaggi, può essere "utile" per organizzarsi.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 18.29

    e io per aver pubblicato l' intervento di MAX

    Rispondi

  • MAX

    12 Settembre @ 17.52

    Ringrazio la Gazzetta per aver pubblicato gli interventi di Federico.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 17.16

    mi sa che questi ricchi ingioiellati non siano un gran che d'accordo con Monti che li invitava a mostrare le loro ricchezze con orgoglio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv