10°

19°

Provincia-Emilia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia

Sala Baganza, smurano la cassaforte e la portano via: dentro c'erano tutti i gioielli di famiglia
15

 Chiara Cacciani

Non un soprammobile spostato, non un cassetto aperto, nessun segno della fuga precipitosa con la cassaforte appena smurata. Al punto che la figlia dei padroni di casa, 13 anni, rientrata per prima, non si è accorta di nulla. Se non ripensare col senno di poi al cancello automatico che si chiudeva «senza motivo» proprio mentre stava varcando la soglia. 
«Per fortuna un “palo” li ha avvisati, così mia figlia non si è ritrovata di fronte i ladri - confida la madre -. Se no chissà cosa poteva capitare...». 
Quello che invece a quell'ora - le 21.30 di sabato - era già capitato in una villetta di via Naufraghi del Galilea a Sala Baganza, era il furto mirato, «miratissimo», della cassaforte contenente i gioielli di famiglia. «Pochi oggetti davvero preziosi, e molti ricordi messi da parte nel corso della nostra vita: i regali per i battesimi, le comunioni, le cresime.... Si fa presto a fare 20 -30 mila euro di valore», racconta la padrona di casa.
Sabato lei e il marito erano usciti a cena. E anche le due figlie erano fuori casa. 
La più piccola, 13 anni, è rientrata alle 21.30, e solo quando i genitori a mezzanotte hanno scoperto il buco nel muro al piano superiore dell'abitazione si è ricordata di uno dei cancelli automatici che si chiudeva senza che lei lo avesse azionato. La ragazza era entrata dalla porta principale e si era messa in sala a guardare la televisione, in attesa del ritorno dei genitori. 
«Era tutto assolutamente in ordine, non hanno toccato nessun cassetto: sono venuti proprio per la cassaforte », insiste la donna. 
Per arrivare alla meta hanno forzato la serratura blindata di una portafinestra. Ma come hanno fatto a scoprire subito dove lavorare? 
«I carabinieri ci hanno spiegato che ora utilizzano dei sistemi in grado di localizzare i metalli - riferisce la padrona di casa -. E a quel punto hanno usato martelli e picconi per smurarla. Certo erano organizzati bene. E c'era sicuramente un “palo”». Organizzati e fortunati: quando il complice ha dato l'allarme la cassaforte era evidentemente già nelle loro mani. «Purtroppo quella sera nessuno ha visto o sentito niente: anche molti vicini erano via, a feste di paese. E i miei due cani, invece, di abbaiare, devono avergli addirittura fatto le feste....», racconta, amara. Ripetendo quelle domande a cui non riesce a dare risposta: «Come facevano a sapere della cassaforte? E come hanno fatto ad azionare il cancello automatico?» Questo proprio non me lo spiego... E mentre le domande restano è partita la non facile caccia ai ladri condotta dai carabinieri di Sala Baganza. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • est

    13 Settembre @ 07.38

    certo che siete ridicoli. L'articolo non fornisce alcun indizio sulla nazionalità dei ladri e voi subito a postare i soliti commenti. Come fatte a dire "il muratore albanese,l'idraulico moldavo,il tinteggiatore del timbuctù" ?? eravate li sul posto e li avete visti?

    Rispondi

  • medioman

    12 Settembre @ 19.26

    @mauro: hai mai sentito parlare di "furti su commissione"? Le bande organizzate non rubano solo gioielli, ma anche salumi, vini, caldaie, mobili nuovi ed antichi, pneumatici... E' ovvio che abbiano basisti che fanno segnalazioni. Una quindicina di anni fa', c'erano molti camion che partivano per l'Albania; oggi, ci sono containers che partono per tutto il mondo. Il "soggiorno temporaneo" in carcere, per alcuni personaggi, può essere "utile" per organizzarsi.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 18.29

    e io per aver pubblicato l' intervento di MAX

    Rispondi

  • MAX

    12 Settembre @ 17.52

    Ringrazio la Gazzetta per aver pubblicato gli interventi di Federico.

    Rispondi

  • mauro

    12 Settembre @ 17.16

    mi sa che questi ricchi ingioiellati non siano un gran che d'accordo con Monti che li invitava a mostrare le loro ricchezze con orgoglio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery