Provincia-Emilia

A Guastalla tornano le bancarelle di "Piante e animali perduti"

A Guastalla tornano le bancarelle di "Piante e animali perduti"
0

Il terremoto ha costretto a qualche cambiamento negli spazi e negli edifici da usare per la fiera ma Guastalla non si arrende: sabato 29 e domenica 30 settembre rinnova l'appuntamento con "Piante e animali perduti".
Le vie e le piazze della cittadina gonzaghesca si trasformano in un grande campionario di biodiversità con antiche e spesso dimenticate varietà di piante da frutto e ornamentali, ortaggi, sementi e antiche razze di animali domestici e da allevamento. Accanto alle preziose mostre pomologiche - allestite da istituti agrari della zona che studiano e ripropongono dal passato numerose varietà di mele, pere, uva, fichi e altri frutti stagionali - fiori antichi, di rara bellezza, ornano i seicenteschi portici di corso Garibaldi, mentre pecore, galli e galline, maiali, bovini e asini vivacizzano, con i loro movimenti e i suoni inusuali, il cortile esterno del Palazzo Ducale.
Fra le iniziative dell’edizione 2012: fattorie didattiche per i più piccoli, raduno internazionale dei tabarri, Sanremo dei galli a colpi di chicchirichì, proposte singolari come “affitta una gallina”, per portarsi a casa una gallina ovaiola per un mese.
E un originale mercatino dell’antiquariato e collezionismo: Bric à Brac, il mercatino del tempo perduto. La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è dedicata a stampe e libri antichi, dipinti e incisioni, cartoline e francobolli, riviste, manifesti e fumetti. Antichi spartiti e strumenti musicali per i cultori della musica; banconote e monete rare per i collezionisti di numismatica. Insegne pubblicitarie dagli anni ’40 e vecchie locandine originali di film. Sono solo alcune delle tante proposte che verranno esposte in questo divertente déballage guastallese che attira sempre tanti curiosi e appassionati di cose del passato.

Sono previsti diversi eventi dedicati ai bambini, che avranno un parco giochi a tema, oltre alla possibilità di cavalcare docili asinelli o provare l’emozione di pestare l’uva e accarezzare morbidi agnellini.
Ma Piante e Animali perduti è anche una sagra degli antichi sapori con genuine prelibatezze provenienti da diverse regioni d’Italia e vere rarità culinarie, come il formaggio della vacca rossa reggiana o della bianca modenese, il culatello della mora romagnola, il lardo della Cinta Senese, il lambrusco di fogarina (da Boretto), il formaggio di fossa di Mondaino (RN), l’aglio di Voghiera (Fe). E ci saranno pure alcune rappresentanze dei presidi Slow Food con degustazioni guidate. Gustosissimi punti di ristoro saranno allestiti nei luoghi della manifestazione, dove i piatti tipici delle nostre terre saranno serviti insieme ai vini della tradizione.
Fra le iniziative più curiose, il VII Raduno Internazionale di Tabarro: sabato 29 settembre alle 18 in piazza Mazzini si daranno appuntamento tutti i possessori di tabarri antichi e moderni per una sfilata fuori dal tempo. Una giuria competente premierà i capi più belli e originali donando la fragranza “Tabarro”, creata dal maestro Luigi Larini di Parma, mentre spazzole e brusche da tabarro saranno regalate a tutti i partecipanti.

C’è un’altra attrazione che non mancherà di incuriosire il pubblico di Piante e Animali perduti, a patto che sia mattiniero: la sesta gara canora nazionale riservata ai galli italiani. Domenica 30 settembre, intorno alle 6 del mattino, si confronteranno galli di razze autoctone come polverara, ancona, livorno, padovana, siciliana, piemontese, modenese, robusta maculata. Armati di cronometro, i giudici valuteranno durata, potenza e “virilità” del canto dei galli, che avranno dieci minuti per esibirsi e mostrare la propria capacità canora. A colpi di chicchirichì. Una gara insolita che si inserisce in una manifestazione volta a riscoprire il fascino di antiche tradizioni e consuetudini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti