14°

Provincia-Emilia

Valtaro e Valceno: storia, panorami, funghi e leggende a portata di trekking

Valtaro e Valceno: storia, panorami, funghi e leggende a portata di trekking
Ricevi gratis le news
0

Tutte con la logica di partire dalla provincia di Parma per "mettere un piede dall'altra parte": nel piacentino, in Toscana e in Liguria.

In sicurezza, con l'illustrazione continua su storia, natura, leggende ed economia dell'Appennino.
Tre itinerari di media difficoltà e lunghezza, descritti dettagliatamente nel sito www.trekkingtaroceno.it, che con l'aiuto delle guide diventano accessibili anche a famiglie con bambini abituati al cammino.
 
SABATO 15 SETTEMBRE
IL MONTE MENEGOSA: ALLE SORGENTI DELLA STORIA
La maestosa roccia ofiolitica tra l'appennino piacentino e quello parmense.
Sui prati sommitali circondati dalle faggete, abitati fin dalla preistoria. Utilizzando gli antichi percorsi dei pastori, dei cavatori di ferro e talco, dei trasportatori di sale e spezie. Di diversi popoli e culture, in tutte le epoche.
Incrociando la via degli Abati e risalendo dalla "crocetta", la conca sotto al Monte Lama. Per salire in cima a esplorare le tre vette del Menegosa (1356 m.) e godere da ognuna del panorama a perdita d'occhio su tutta la Val d'Arda sottostante e verso la parte superiore della Val Nure.
Discesa dalla conca sotto al Monte Santa Franca attraverso querceti di diversi tipi, età e altezza. Incontrando rarità floristiche e geologiche che costituiscono habitat molto variegati fra loro.
Un giro ad anello completo con alcuni tratti impegnativi ma che, con le dovute pause, è alla portata di tutti.
Per informazioni e prenotazioni:
cell. 388.1059331 oppure 334.6506029
e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it
 
 
SABATO 15 SETTEMBRE
IL MONTE CROCE DI FERRO: ARCHEOLOGIA NEI PASCOLI DI QUOTA
Escursione verso la vetta del Monte Croce di Ferro, situata a quota 1.178 metri, attraverso splendidi boschi di faggio, cerro e castagno, nella culla di produzione del Fungo di Borgotaro IGP.
Il crinale che collega il Passo del Brattello al Monte Croce di Ferro e al Monte Molinatico è stato abitato, oltre cinquemila anni fa, da gruppi di cacciatori stagionali che sfruttavano il passaggio migratorio di branchi di cervi.
Una rilassante passeggiata, per tutti, con i pieditra l’Emilia e la Toscana, immersi nella preistoria e nella natura...
Per informazioni e prenotazioni:
cell. 339-7843072
e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it
 
 
DOMENICA 16 SETTEMBRE
ALTA VIA DEI MONTI LIGURI: IL MONTE ZATTA, UN TERRAZZO PANORAMICO SUL MARE, TRA FUNGHI, TRACCE DI ANTICHI LAVORI MONTANARI E I BAGLIORI DEL GOLFO DEL TIGULLIO
Partendo dal Passo del Bocco, attraverso uno spettacolare percorso ad anello all’interno del Parco Regionale dell’Aveto. Una delle escursioni con maggiori scorci panoramici del nostro Appennino, in bilico fra le valli emiliane e i terrazzi aperti sul mar ligure. 
Il primo tratto di escursione avviene nella faggeta monumentale attraverso sentieri ben curati e piccoli rivi d’acqua: zone, in autunno, ricchissime di funghi porcini ed altri miceti. Risalendo fra il vivaio forestale e la Costa del Cassetto, si raggiunge il crinale spartiacque fra la regione Liguria ed Emilia-Romagna: seguendo l’Alta Via, per giungere alMonte Zatta di Levante (1404 m s.l.m.). Da qui il panorama è spettacolare: i sottocrinali che fanno da sponde alla Val Graveglia sembrano fare a gara verso il mare; splendidi strati arenacei formano un anfiteatro naturale. Camminando letteralmente “sospesi nel paesaggio”, si raggiunge poi la la cima del Monte Zatta di Ponente.
Scendendo ancora, si giunge al punto panoramico ”Poggio Buenos Aires” per tornare al punto di partenza.
___________________

Per informazioni e prenotazioni: cell. 333.4555208
e-mail: emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

APPENNINO CON GLI SCI

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Weekend

Il sabato in Provincia? Tutti gli eventi in agenda

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R