19°

Provincia-Emilia

"Rubbiano per la vita" contro la Provincia

3

Il comitato "Rubbiano per la Vita", attraverso un comunicato, attacca la Provincia che non gli ha dato il permesso di partecipare alla Conferenza dei Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione a bruciare oli esausti a Rubbiano di Fornovo. Il comitato invoca più trasparenza da parte delle istituzioni.

Ecco il comunicato di "Rubbiano per la vita", inoltrato da Gcr:

La Provincia nega al Comitato Rubbiano per la Vita la possibilità di partecipare alla Conferenza dei  Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione che permette alla Laterlite di Rubbiano di bruciare oli esausti ed emulsioni oleose. Purtroppo si perde una importante occasione per concedere ai cittadini la possibilità di partecipare   alle scelte che riguardano il territorio e l’ambiente in cui viviamo con le nostre famiglie. Nonostante le promesse di trasparenza  la richiesta del comitato è stata respinta dall'assessore provinciale, che nella sua missiva ci ha elencato una corposa lista di norme e decreti. Nessuno ci ha invece spiegato,  perché il comitato non possa partecipare, almeno da auditore, alla procedura di rinnovo. Ovviamente questa scelta presta il fianco alle peggiori illazioni, se non vi è nulla da nascondere, perché mai impedire la presenza di rappresentanti dei cittadini in questa sede?  La realtà è che non vi è alcun obbligo normativo, si tratta semplicemente di una volontà politica, dato che esistono molti esempi in Italia di conferenze  cui  partecipano cittadini e comitati.
Della trasparenza di cui troppo spesso sentiamo parlare, rimane solo il ricordo sbiadito, notiamo  invece che nonostante la fiducia nei partiti sia giustamente al minimo storico, i loro rappresentanti continuano a scavare un solco sempre più profondo tra la "Casta" ed i cittadini. Le vicende, ormai di rilevanza nazionale, che per diversi aspetti riguardano queste tipologie di impianti, come l’Ilva di Taranto ed il costruendo inceneritore di Parma, sono il paradigma di una gestione politica dell’ambiente e del territorio che sembra allontanarsi dagli interessi della cittadinanza. I partiti, attraverso le multiutilities quotate in borsa, gestiscono enormi operazioni finanziarie che hanno il loro scopo nella creazione di un business, più che nella tutela dell’ambiente o nella qualificazione dei servizi pubblici al servizio del cittadino.
Il Comitato Rubbiano per la Vita è costituito da cittadini che intendono lottare per la riduzione dell'impatto ambientale prodotto dallo stabilimento Laterlite di Rubbiano, che ogni anno brucia 65mila tonnellate di rifiuti speciali pericolosi immettendo in atmosfera 100 mila metri cubi all’ora di emissioni contenenti ossidi di azoto, metalli pesanti, diossine, ipa, ecc.
L'autorizzazione che permette questa attività di co-incenerimento è in scadenza e la Provincia, ente capofila e responsabile del procedimento, ha convocato la conferenza dei servizi, organo composto da enti e organismi di controllo (ARPA, AUSL, ecc.) che deciderà i criteri della nuova autorizzazione. In qualità di associazione che da anni si batte su questo tema e sull’onda di un sempre maggior interesse della popolazione e della necessità di informazione, ci pareva del tutto legittima e giustificata la nostra presenza, oltre tutto, prevista dalla norma di legge .
Il presidente Bernazzoli durante l’ultima campagna elettorale si è notevolmente speso sul tema della trasparenza, annunciando di voler  fare del Comune di Parma “la casa di vetro”, condividiamo fortemente questo concetto ed auspichiamo  che in linea con questo indirizzo si possa rivedere una decisione che penalizza  i cittadini coinvolti in una autorizzazione che li riguarda così da vicino…
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sabrina

    03 Ottobre @ 14.18

    non sarebbe ora di dare un po' piu' di visibilita' a questo problema?sappiamo benissimo l'impatto che questa "cosa" ha sulle nostre vite,perche' non iniziamo a fare un po' di baccano???Ambientalisti e Verdi sono presenti solo quando fa comodo a loro,ma noi intanto quest'aria ce la respiriamo!!

    Rispondi

  • daniela

    13 Settembre @ 16.16

    come al solito TRASPARENZA !!!!!!

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 15.52

    Comitato non demordete! Se non vi hanno autorizzato hanno la coda di paglia! Vogliamo il fondo valle pulito, diamo alla Laterlite l'uso del gas metano e vietiamo che bruci porcherie. Verdi ma dove siete! Ambientalisti che state facendo? Svegliatevi noi siamo già in movimento ma pochi fanno solo rumore in tanti possiamo mettere fuori la politica, gli interessi ...e salvare la nostra salute e quella dei nostri figli!!! Coraggio!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017