-0°

12°

Provincia-Emilia

"Rubbiano per la vita" contro la Provincia

Ricevi gratis le news
3

Il comitato "Rubbiano per la Vita", attraverso un comunicato, attacca la Provincia che non gli ha dato il permesso di partecipare alla Conferenza dei Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione a bruciare oli esausti a Rubbiano di Fornovo. Il comitato invoca più trasparenza da parte delle istituzioni.

Ecco il comunicato di "Rubbiano per la vita", inoltrato da Gcr:

La Provincia nega al Comitato Rubbiano per la Vita la possibilità di partecipare alla Conferenza dei  Servizi sul rinnovo dell'autorizzazione che permette alla Laterlite di Rubbiano di bruciare oli esausti ed emulsioni oleose. Purtroppo si perde una importante occasione per concedere ai cittadini la possibilità di partecipare   alle scelte che riguardano il territorio e l’ambiente in cui viviamo con le nostre famiglie. Nonostante le promesse di trasparenza  la richiesta del comitato è stata respinta dall'assessore provinciale, che nella sua missiva ci ha elencato una corposa lista di norme e decreti. Nessuno ci ha invece spiegato,  perché il comitato non possa partecipare, almeno da auditore, alla procedura di rinnovo. Ovviamente questa scelta presta il fianco alle peggiori illazioni, se non vi è nulla da nascondere, perché mai impedire la presenza di rappresentanti dei cittadini in questa sede?  La realtà è che non vi è alcun obbligo normativo, si tratta semplicemente di una volontà politica, dato che esistono molti esempi in Italia di conferenze  cui  partecipano cittadini e comitati.
Della trasparenza di cui troppo spesso sentiamo parlare, rimane solo il ricordo sbiadito, notiamo  invece che nonostante la fiducia nei partiti sia giustamente al minimo storico, i loro rappresentanti continuano a scavare un solco sempre più profondo tra la "Casta" ed i cittadini. Le vicende, ormai di rilevanza nazionale, che per diversi aspetti riguardano queste tipologie di impianti, come l’Ilva di Taranto ed il costruendo inceneritore di Parma, sono il paradigma di una gestione politica dell’ambiente e del territorio che sembra allontanarsi dagli interessi della cittadinanza. I partiti, attraverso le multiutilities quotate in borsa, gestiscono enormi operazioni finanziarie che hanno il loro scopo nella creazione di un business, più che nella tutela dell’ambiente o nella qualificazione dei servizi pubblici al servizio del cittadino.
Il Comitato Rubbiano per la Vita è costituito da cittadini che intendono lottare per la riduzione dell'impatto ambientale prodotto dallo stabilimento Laterlite di Rubbiano, che ogni anno brucia 65mila tonnellate di rifiuti speciali pericolosi immettendo in atmosfera 100 mila metri cubi all’ora di emissioni contenenti ossidi di azoto, metalli pesanti, diossine, ipa, ecc.
L'autorizzazione che permette questa attività di co-incenerimento è in scadenza e la Provincia, ente capofila e responsabile del procedimento, ha convocato la conferenza dei servizi, organo composto da enti e organismi di controllo (ARPA, AUSL, ecc.) che deciderà i criteri della nuova autorizzazione. In qualità di associazione che da anni si batte su questo tema e sull’onda di un sempre maggior interesse della popolazione e della necessità di informazione, ci pareva del tutto legittima e giustificata la nostra presenza, oltre tutto, prevista dalla norma di legge .
Il presidente Bernazzoli durante l’ultima campagna elettorale si è notevolmente speso sul tema della trasparenza, annunciando di voler  fare del Comune di Parma “la casa di vetro”, condividiamo fortemente questo concetto ed auspichiamo  che in linea con questo indirizzo si possa rivedere una decisione che penalizza  i cittadini coinvolti in una autorizzazione che li riguarda così da vicino…
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sabrina

    03 Ottobre @ 14.18

    non sarebbe ora di dare un po' piu' di visibilita' a questo problema?sappiamo benissimo l'impatto che questa "cosa" ha sulle nostre vite,perche' non iniziamo a fare un po' di baccano???Ambientalisti e Verdi sono presenti solo quando fa comodo a loro,ma noi intanto quest'aria ce la respiriamo!!

    Rispondi

  • daniela

    13 Settembre @ 16.16

    come al solito TRASPARENZA !!!!!!

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 15.52

    Comitato non demordete! Se non vi hanno autorizzato hanno la coda di paglia! Vogliamo il fondo valle pulito, diamo alla Laterlite l'uso del gas metano e vietiamo che bruci porcherie. Verdi ma dove siete! Ambientalisti che state facendo? Svegliatevi noi siamo già in movimento ma pochi fanno solo rumore in tanti possiamo mettere fuori la politica, gli interessi ...e salvare la nostra salute e quella dei nostri figli!!! Coraggio!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nigeriano arrestato per detenzione materiale pedopornografico

(foto d'archivio)

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

FIDENZA

Voleva suicidarsi con una bombola di gas in auto: i carabinieri arrivano in tempo

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

2commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"