10°

19°

Provincia-Emilia

Violenza sulla nipotina: un arresto nel Parmense

13

L'accusa è pesante: violenza sessuale su una bambina. In una parola, pedofilia. Con questa accusa è finito in manette un uomo di sessant'anni che abita nel Parmense.
Sull'episodio c'è il massimo riserbo degli inquirenti. Per ora, l'unica certezza sono le manette scattate ai polsi dell'uomo, un famigliare della piccola che ora è nel carcere di via Burla in attesa della convalida dell'arresto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    14 Settembre @ 20.48

    ancora una volta UN NONNO!!! I pedofili non sono l'uomo nero che fanno vedere negli sciocchi telefilm americatni. Che arrivano di corsa col furgoncino coi vetri oscurati e rapiscono un bimbo per poi schizzare via sgommando. I pedofili sono mio padre, mio fratello, il prete, il vicino di casa, l'insegnate. A cui affidiamo i figli convinti che siano così al sicuro. Attente mamme e papà, guardatevi dal pericolo che è molto più vicino a voi. E' del tutto inutile accompagnare i bimbi a scuola. Magari è DENTRO la scuola il pericolo, o DENTRO casa nostra. Purtroppo. E comunque, ha ragione chi propone di mettere foto e nomi sulla pubblica piazza. Non certo i nomi delle vittime, chi mai ha potuto pensare una cosa simile!, ma quello dei PORCI IMMONDI. Negli Stati Uniti esiste una lista di diominio pubblico sui siti della Polizia e dell' FBI, con nomi e foto di TUTTI I PEDOFILI ed il loro attuale indirizzo. In Italia invece si fanno gli indulti, i patteggiamenti, le forme alternative di carcerazione. E questi animali sono il giorno dopo ancora in strada liberi di irriderci e sfotterci coi loro sorrisi perversi. E' FOLLIA PURA. Almeno pubblichino i loro nomi così che, se non provvede il Giudice, saremo noi a tenere al sicuro i nostri figli da quelle bestie.

    Rispondi

  • franco

    14 Settembre @ 17.11

    Fra tutti i reati , ritengo che quelli di questo genere siano i piu^, RIVOLTANTI che si possono ,solo minimamente descrivere , perche^ perpetrati ai danni di bimbi innocenti , che mi auguro possano ( anche se ritengo sia difficile ) , a livello psicologico con adeguato supporto medico ,non avere traumi col passare del tempo . CRISS.

    Rispondi

  • CLAUDIO

    14 Settembre @ 17.06

    Che schifezza Castrazione chimica,unica soluzione LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Patty Smith

    14 Settembre @ 12.30

    Questa volta mi sento di dire: "FACCIAMO COME IN AMERICO CHE METTONO NOME E COGNOME CON FOTO SUL SITO DELLA POLIZIA" tutti devono sapere chi sono altrochè tenere tutto segreto. Un bello sputtanamento ci vuole per quegli schifosi pervertiti.

    Rispondi

  • Ari

    14 Settembre @ 09.26

    Casadiio, nome e viso non si mettono per proteggere le vittime.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery