-0°

16°

Provincia-Emilia

Violenza sulla nipotina: un arresto nel Parmense

Ricevi gratis le news
13

L'accusa è pesante: violenza sessuale su una bambina. In una parola, pedofilia. Con questa accusa è finito in manette un uomo di sessant'anni che abita nel Parmense.
Sull'episodio c'è il massimo riserbo degli inquirenti. Per ora, l'unica certezza sono le manette scattate ai polsi dell'uomo, un famigliare della piccola che ora è nel carcere di via Burla in attesa della convalida dell'arresto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    14 Settembre @ 20.48

    ancora una volta UN NONNO!!! I pedofili non sono l'uomo nero che fanno vedere negli sciocchi telefilm americatni. Che arrivano di corsa col furgoncino coi vetri oscurati e rapiscono un bimbo per poi schizzare via sgommando. I pedofili sono mio padre, mio fratello, il prete, il vicino di casa, l'insegnate. A cui affidiamo i figli convinti che siano così al sicuro. Attente mamme e papà, guardatevi dal pericolo che è molto più vicino a voi. E' del tutto inutile accompagnare i bimbi a scuola. Magari è DENTRO la scuola il pericolo, o DENTRO casa nostra. Purtroppo. E comunque, ha ragione chi propone di mettere foto e nomi sulla pubblica piazza. Non certo i nomi delle vittime, chi mai ha potuto pensare una cosa simile!, ma quello dei PORCI IMMONDI. Negli Stati Uniti esiste una lista di diominio pubblico sui siti della Polizia e dell' FBI, con nomi e foto di TUTTI I PEDOFILI ed il loro attuale indirizzo. In Italia invece si fanno gli indulti, i patteggiamenti, le forme alternative di carcerazione. E questi animali sono il giorno dopo ancora in strada liberi di irriderci e sfotterci coi loro sorrisi perversi. E' FOLLIA PURA. Almeno pubblichino i loro nomi così che, se non provvede il Giudice, saremo noi a tenere al sicuro i nostri figli da quelle bestie.

    Rispondi

  • franco

    14 Settembre @ 17.11

    Fra tutti i reati , ritengo che quelli di questo genere siano i piu^, RIVOLTANTI che si possono ,solo minimamente descrivere , perche^ perpetrati ai danni di bimbi innocenti , che mi auguro possano ( anche se ritengo sia difficile ) , a livello psicologico con adeguato supporto medico ,non avere traumi col passare del tempo . CRISS.

    Rispondi

  • CLAUDIO

    14 Settembre @ 17.06

    Che schifezza Castrazione chimica,unica soluzione LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Patty Smith

    14 Settembre @ 12.30

    Questa volta mi sento di dire: "FACCIAMO COME IN AMERICO CHE METTONO NOME E COGNOME CON FOTO SUL SITO DELLA POLIZIA" tutti devono sapere chi sono altrochè tenere tutto segreto. Un bello sputtanamento ci vuole per quegli schifosi pervertiti.

    Rispondi

  • Ari

    14 Settembre @ 09.26

    Casadiio, nome e viso non si mettono per proteggere le vittime.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti