-1°

Provincia-Emilia

Molestava la nipote: resta in carcere

Ricevi gratis le news
6

Cristian Calestani

Resta in carcere il nonno accusato di violenza sessuale ai danni della nipotina. Ieri il gip Maria Cristina Sarli ha convalidato l’arresto dell’anziano disposto dal pm Lucia Russo. Le manette ai polsi dell’uomo, all’incirca sessantenne e residente in un paese della Bassa Ovest, erano scattate nei giorni scorsi dopo l’intervento dei carabinieri che, a seguito di un’accurata e delicatissima indagine, avevano raccolto prove schiaccianti degli avvenuti abusi ai danni della nipotina che frequenta i primi anni della scuola elementare. 
Da nonno avrebbe dovuto rappresentare una figura di riferimento per la piccola. Una persona in grado di accompagnarla nel suo percorso di crescita. E invece, sfruttando il rapporto confidenziale e facendo leva sull’ingenuità di una bimba di pochi anni, il nonno si è ben presto rivelato un orco che avrebbe abusato della piccola in più di un’occasione. Su quanto accaduto vige ancora il massimo riserbo da parte degli inquirenti per tutelare la bimba che, proprio domani, dovrebbe fare ritorno sui banchi di scuola provando così ad accantonare, per quanto possibile, i ricordi dei brutti episodi che l’hanno vista vittima cercando di ritagliarsi un’infanzia «normale» fatta di giochi e momenti di spensieratezza insieme agli amichetti e ai compagni di scuola. 
L’arresto, da parte dei carabinieri, era avvenuto nei giorni scorsi nel paese della Bassa Ovest in cui l’anziano vive, lasciando di fatto tutti sgomenti. A dare inizio alle indagini dei carabinieri era stata la denuncia della madre della piccola. Capendo quello che era successo alla figlia si era rivolta alle forze dell’ordine. 
La gravità dell’accaduto, e soprattutto la forza di una mamma nel cercare di proteggere e tutelare la figlia di pochi anni, l’avevano spinta a raccontare tutto ai carabinieri per far si che potessero avere inizio le indagini ed evitare che abusi simili come quelli compiuti dall’anziano familiare potessero ripetersi, anche nei confronti di altri minorenni. 
Aveva così avuto inizio, nel corso dell’estate, una delicatissima attività di indagine da parte dei carabinieri che, come accade sempre in casi di questo genere, hanno dovuto operare con la massima attenzione visto il coinvolgimento di una bimba di pochi anni. Durante la loro attività d’indagine le forze dell’ordine hanno raccolto prove schiaccianti degli abusi e così, pochi giorni fa, si sono presentati a casa del sessantenne per trarlo in arresto con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’uomo era poi stato tradotto nel carcere di via Burla, a Parma, in attesa della convalida dell’arresto che è giunta ieri da parte del gip Maria Cristina Sarli. Ora avrà inizio il processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • david75

    19 Settembre @ 11.31

    Massimo Riserbo? se questo è già in prigione con prove schiaccianti, nome cognome e foto segnaletica in tutti i luoghi pubblici e su internet in Italia siamo troppo leggeri con queste carogne e non ditemi che con un adeguato percorso psicologico si recuperano perchè non ci credo, forse con un adeguato percorso clinico ovvero la castrazione.

    Rispondi

  • pattysmith

    17 Settembre @ 08.40

    RESTA IN CARCERE????? ci mancherebbe altro che uscisse....

    Rispondi

  • Enri

    16 Settembre @ 21.39

    Scusate ma ci doveva essere un dubbio? Quello va messo insieme ai detenuti normali non in un reparto del carcere a DOC per questi reati . Giudice che lo giudicherai usa tutta la tua cattiveria come se avesse toccato una tua nipotina qui non ce da aver pieta

    Rispondi

  • francesco brundo

    16 Settembre @ 21.09

    Jail forever

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    16 Settembre @ 20.10

    In prison forever

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto