10°

19°

Provincia-Emilia

Molestava la nipote: resta in carcere

6

Cristian Calestani

Resta in carcere il nonno accusato di violenza sessuale ai danni della nipotina. Ieri il gip Maria Cristina Sarli ha convalidato l’arresto dell’anziano disposto dal pm Lucia Russo. Le manette ai polsi dell’uomo, all’incirca sessantenne e residente in un paese della Bassa Ovest, erano scattate nei giorni scorsi dopo l’intervento dei carabinieri che, a seguito di un’accurata e delicatissima indagine, avevano raccolto prove schiaccianti degli avvenuti abusi ai danni della nipotina che frequenta i primi anni della scuola elementare. 
Da nonno avrebbe dovuto rappresentare una figura di riferimento per la piccola. Una persona in grado di accompagnarla nel suo percorso di crescita. E invece, sfruttando il rapporto confidenziale e facendo leva sull’ingenuità di una bimba di pochi anni, il nonno si è ben presto rivelato un orco che avrebbe abusato della piccola in più di un’occasione. Su quanto accaduto vige ancora il massimo riserbo da parte degli inquirenti per tutelare la bimba che, proprio domani, dovrebbe fare ritorno sui banchi di scuola provando così ad accantonare, per quanto possibile, i ricordi dei brutti episodi che l’hanno vista vittima cercando di ritagliarsi un’infanzia «normale» fatta di giochi e momenti di spensieratezza insieme agli amichetti e ai compagni di scuola. 
L’arresto, da parte dei carabinieri, era avvenuto nei giorni scorsi nel paese della Bassa Ovest in cui l’anziano vive, lasciando di fatto tutti sgomenti. A dare inizio alle indagini dei carabinieri era stata la denuncia della madre della piccola. Capendo quello che era successo alla figlia si era rivolta alle forze dell’ordine. 
La gravità dell’accaduto, e soprattutto la forza di una mamma nel cercare di proteggere e tutelare la figlia di pochi anni, l’avevano spinta a raccontare tutto ai carabinieri per far si che potessero avere inizio le indagini ed evitare che abusi simili come quelli compiuti dall’anziano familiare potessero ripetersi, anche nei confronti di altri minorenni. 
Aveva così avuto inizio, nel corso dell’estate, una delicatissima attività di indagine da parte dei carabinieri che, come accade sempre in casi di questo genere, hanno dovuto operare con la massima attenzione visto il coinvolgimento di una bimba di pochi anni. Durante la loro attività d’indagine le forze dell’ordine hanno raccolto prove schiaccianti degli abusi e così, pochi giorni fa, si sono presentati a casa del sessantenne per trarlo in arresto con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’uomo era poi stato tradotto nel carcere di via Burla, a Parma, in attesa della convalida dell’arresto che è giunta ieri da parte del gip Maria Cristina Sarli. Ora avrà inizio il processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • david75

    19 Settembre @ 11.31

    Massimo Riserbo? se questo è già in prigione con prove schiaccianti, nome cognome e foto segnaletica in tutti i luoghi pubblici e su internet in Italia siamo troppo leggeri con queste carogne e non ditemi che con un adeguato percorso psicologico si recuperano perchè non ci credo, forse con un adeguato percorso clinico ovvero la castrazione.

    Rispondi

  • pattysmith

    17 Settembre @ 08.40

    RESTA IN CARCERE????? ci mancherebbe altro che uscisse....

    Rispondi

  • Enri

    16 Settembre @ 21.39

    Scusate ma ci doveva essere un dubbio? Quello va messo insieme ai detenuti normali non in un reparto del carcere a DOC per questi reati . Giudice che lo giudicherai usa tutta la tua cattiveria come se avesse toccato una tua nipotina qui non ce da aver pieta

    Rispondi

  • francesco brundo

    16 Settembre @ 21.09

    Jail forever

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    16 Settembre @ 20.10

    In prison forever

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery